Dick Muir è il nuovo head coach della Russia

Ex assistente degli Springboks e head coach degli Sharks proverà a risollevare il movimento dalla crisi che sta attraversando

russia rugby

Russia: Dick Muir nuovo head coach – ph. Sebastiano Pessina

Dick Muir, ex assistente allenatore degli Springboks ed ex head coach della franchigia degli Sharks, è il nuovo capo allenatore della Russia.

Lo ha annunciato la federazione nella giornata del 23 dicembre scorso. Muir, 56 anni, prende il posto di Lyn Jones, l’head coach gallese che aveva guidato la squadra alla Rugby World Cup 2019 e che si era dimesso all’inizio del mese a causa dei deludenti risultati della squadra.

Il 2021 non è stato, infatti, un anno proficuo per il rugby russo. La squadra ha giocato 7 partite, vincendone solamente 2: alle tre sconfitte nel Rugby Europe Championship si sono aggiunte le due contro il Cile nella serie giocata lo scorso novembre.

Leggi anche: URC, Munster: Johann van Graan lascerà a fine stagione

L’importante vittoria contro la Romania lo scorso marzo è l’unico successo importante, che tiene ancora in vita un lumicino di speranza per il REC 2022 e la qualificazione alla prossima Rugby World Cup.

Muir si metterà al lavoro già dal prossimo gennaio e ha annunciato l’intenzione di trasferirsi in Russia per gestire direttamente gli affari della nazionale maggiore. Dal 9 al 19 gennaio saranno convocati circa 60 giocatori per un primo monitoraggio degli atleti d’élite del paese, nel tentativo di ricostruire una nazionale che negli ultimi anni sta faticando a causa del precario ricambio generazionale nei propri ranghi.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Inghilterra: Eddie Jones chiama Henry Arundell e altri 9 esordienti

Trentasei convocati per preparare la sfida ai Barbarians e il tour in Australia

item-thumbnail

Felipe Contepomi saluta Leinster per entrare nello staff dell’Argentina

Il tecnico farà parte dello staff di Michael Cheika in vista della prossima Rugby World Cup

item-thumbnail

Test Match autunnali: confermata la sfida tra Irlanda e Sudafrica a Dublino

All'Aviva Stadium ci sarà un succulento antipasto di quello che vedremo alla Rugby World Cup 2023

item-thumbnail

Test match: per la prima volta il Cile ospiterà una Home Unions (seppur con formazione A)

A Giugno la Scozia A scenderà in campo a Santiago del Cile, esordio per una squadra di questo livello nel paese sudamericano

item-thumbnail

Autumn Series, Scozia: a novembre arrivano gli All Blacks, ma non solo…

Gli Highlanders hanno ufficializzato i test autunnali contro quattro formazioni dell'Emisfero Sud

item-thumbnail

Tegola su Crusaders e All Blacks con l’infortunio di Joe Moody

Il fortissimo pilone neozelandese ha chiuso il suo 2022 a causa di un infortunio al ginocchio riportato nel Super Rugby