Rugby e calcio insieme per lo sviluppo della pratica sportiva

Importante accordo tra la FIR e la FIGC per collaborare sotto tanti aspetti: dallo sport nelle scuole al lancio di progetti comuni

Rugby e calcio insieme per lo sviluppo della pratica sportiva. PH Fir

Rugby e calcio insieme per lo sviluppo della pratica sportiva. PH Fir

La Federazione Italiana Giuoco Calcio e la Federazione Italiana Rugby scendono insieme in campo per promuovere la diffusione della pratica sportiva. Il protocollo d’intesa, della durata di 4 anni, che suggella questa comunione d’intenti è stato firmato oggi nella sede della FIGC a Roma tra i due presidenti, Gabriele Gravina e Marzio Innocenti. Una firma che avvicina due mondi rimasti che hanno deciso di collaborare per intraprendere una nuova sfida per lo sviluppo dello sport italiano.

Condivisione delle metodologie di allenamento, promozione di progetti volti alla creazione di eventi a basso impatto ambientale e alla definizione di buone pratiche dal punto di vista ecologico, diffusione di programmi inerenti la lotta al doping e il match fixing, ma soprattutto educazione e formazione, in particolare negli istituti scolastici e nei vivai. Sono questi i temi su cui si basa la collaborazione tra le due Federazioni a cui si aggiunge un altro importante tassello: la cooperazione con le istituzioni nazionali e locali e l’istituto per il Credito Sportivo per la costruzione, la ristrutturazione e l’ammodernamento di impianti sportivi.

In particolare, FIGC e FIR lanciano l’accoppiata calcio e rugby nelle scuole, un binomio vincente per combattere la sedentarietà giovanile, la diffusione di buone pratiche in tema di corretta educazione alimentare e tutela della salute in senso ampio. Stessa attenzione è stata riservata anche alla formazione degli atleti e dei tecnici, in concomitanza con lo svolgimento dell’attività sportiva e anche come valida opzione per il post-carriera.

“Il rugby ed il calcio sono gemelli eterozigoti, separati alla nascita dalla storia. 
FIR e FIGC, con la firma di questo accordo quadriennale, muovono un passo epocale, non solo nel nostro Paese, nel ricongiungimento di questi due straordinari sport. Insieme potremo agire con ancor più forza ed ancor più in profondità, contaminando la cultura sportiva di sempre più giovani italiani e contribuendo a diffondere i valori delle nostre discipline in Italia verso i pubblici ed i praticanti di domani. Una strada che non vediamo l’ora di percorrere insieme ai nostri fratelli di sport” ha dichiarato Innocenti.

“L’intesa tra calcio e rugby va oltre questo documento – ha sottolineato Gravina – perché ci accomunano gli stessi valori e la stessa visione per lo sviluppo dello sport nel nostro Paese. Siglando un documento programmatico così ampio, spaziando dai giovani, alla formazione tecnica per arrivare alle infrastrutture, dimostriamo di essere molto ambiziosi. Lo abbiamo fatto perché siamo due grandi Federazioni, che sentono la responsabilità di esercitare un ruolo importante nella crescita dei giovani attraverso lo sport”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Giustizia sportiva: Ivan Nemer squalificato fino a fine stagione

La sentenza del Tribunale Federale arriva in seguito all'atto razzista nei confronti del compagno di squadra Cherif Traoré

27 Gennaio 2023 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

FIR: Daniel Richmond nuovo allenatore specialista della touche

Supporterà il lavoro dei Centri di Formazione, delle franchigie e dei club del Top10

30 Dicembre 2022 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Sport e Salute ha approvato i contributi 2023 alle federazioni sportive compresa la FIR

Cifra stabile rispetto alla scorsa stagione per la federazione ovale

22 Dicembre 2022 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Marco Aloi nominato nuovo direttore del Top 10

Il manager napoletano lavora già con la Lega Basket di Serie A e vanta un curriculum di tutto rispetto

7 Dicembre 2022 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Innocenti: “I club di Top10 hanno deciso di non aderire alle richieste della FIR sulla formazione”

Lo ha detto il presidente FIR nella conferenza stampa inerente l'alto livello del rugby italiano, aggiungendo che la situazione si potrebbe sbloccare ...

2 Dicembre 2022 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

La diretta streaming della conferenza stampa FIR su “Alto livello e formazione”

Appuntamento dalle 12.30 per l'incontro in diretta streaming con Marzio Innocenti, Giorgio Morelli, Kieran Crowley, Daniele Pacini e German Fernandez.

2 Dicembre 2022 Rugby Azzurro / Vita federale