La FIR investe 4,6 milioni di euro nel rugby di base

L’annuncio arriva dopo la decisione del consiglio federale: 600mila euro per il Sud Italia

FIR annuncia investimenti per 4,6 milioni di euro – ph. Sebastiano Pessina

Il Consiglio Federale della Federazione Italiana Rugby ha comunicato di aver disposto l’investimento di 4,6 milioni di euro nel rugby di base come decisione al centro della sua ultima seduta del 2021.

“Il rugby italiano ha nelle proprie differenze di storia, cultura e tradizione un grande potenziale – ha annunciato il presidente Marzio Innocenti – Le società, di ogni livello, ci chiedono di aiutarle a raggiungere i loro obiettivi, i loro sogni.”

Leggi anche: FIR: approvato il nuovo protocollo sanitario aggiornato

“Il Consiglio Federale, in ogni sua componente, con queste decisioni ha affermato con forza che questi sono gli obiettivi e i sogni che vuole perseguire.”

“Ringrazio tutti i Consiglieri per aver rispettato il mandato che ci è stato conferito, marcando con questi nuovi accantonamenti straordinari uno storico cambio di marcia.”

“La capacità di innovare, partecipare, progettare di ogni singola Società sarà sostenuta, per le proprie specificità e per il valore complessivo sull’ecosistema rugbistico del nostro Paese, per crescere tutti insieme, come un’unica squadra composta da oltre centomila compagni.”

Leggi anche: Marzio Innocenti: “Siamo soddisfatti di quanto fatto a novembre dagli azzurri”

“L’accantonamento di oltre quattro milioni di euro, che il Consiglio ha fortemente voluto, va a delineare un orizzonte su cui non vogliamo mettere limiti. La Federazione e tutti i suoi Club vogliono cambiare il futuro.”

Per il momento, la destinazione del massiccio investimento è da definire. Il comunicato federale delinea infatti due principali ramificazioni della decisione del consiglio: 4 milioni di euro saranno destinati “a progetti funzionali allo sviluppo strutturale del rugby di base in Italia”, mentre 600mila euro andranno alla commissione “Rilancio del Sud”.

L’utilizzo dei fondi sarà, di volta in volta, definito sulla base di progetti presentati dalle società o sviluppati dalla FIR stessa e dalle proprie strutture territoriali.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui per restare aggiornato sul regolamento del rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

La consigliera FIR Antonella Gualandri nella Commissione per il Rugby Femminile di World Rugby

La nomina della consigliera fa il paio con quella della collega Francesca Gallina, da alcuni mesi Presidente della sub-commissione per il rugby femmin...

17 Maggio 2022 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

FIR: al via la ristrutturazione del progetto di formazione per l’alto livello

Definiti gli staff di Accademie e Centri di Formazione

16 Maggio 2022 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

FIR: German Fernandez Direttore dell’Alto Livello Giovanile

L'argentino entrerà nei quadri federali a partire dal prossimo 1 luglio per occuparsi della riforma della formazione

9 Aprile 2022 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Bitpanda sarà sponsor dell’Italia del rugby fino alla Rugby World Cup 2023

Nel pacchetto la sponsorizzazione sulla maglia delle nazionali azzurre e title sponsor della Serie A femminile

4 Aprile 2022 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Stephen Aboud lascerà la FIR il prossimo giugno

Lo ha annunciato il presidente federale Innocenti in un'intervista al Gazzettino

4 Aprile 2022 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

FIR: il protocollo aggiornato con le novità dal 1 aprile

Dall'1 al 30 aprile si dovranno seguire le regole emanate nell'ultima versione del protocollo di sicurezza federale

1 Aprile 2022 Rugby Azzurro / Vita federale