Benetton Rugby: arriva il rinnovo di un veterano biancoverde

L’avanti continuerà a fare parte del club per diverse stagioni

Benetton Rugby: arriva il rinnovo di un veterano biancoverde

Benetton Rugby: arriva il rinnovo di un veterano biancoverde ph. Massimiliano Carnabuci

Il Benetton Rugby ha annunciato sul proprio sito ufficiale di aver rinnovato l’accordo con Sebastian Negri sino al 30 giugno 2025.

Il terza linea classe 1994, che vanta 53 presenze in biancoverde e 35 caps con la maglia dell’Italia, rafforza ulteriormente il suo legame con i Leoni: un sodalizio che va avanti dall’estate del 2017.

Benetton Rugby: arriva il rinnovo di un veterano biancoverde

“Sono felice – ha affermato Sebastian Negri al sito ufficiale della società – di affidare il mio futuro a lungo termine al club e non potrei essere più felice di così per aver scelto di rimanere a Treviso. Da quando sono entrato nel 2017, mi sono sentito a casa. Amo i tifosi e devo molto al club per il modo in cui mi hanno aiutato a crescere come giocatore sia dentro che fuori dal campo. Far parte della squadra che ha ottenuto il successo in Rainbow Cup la scorsa stagione è stato incredibile e ha reso tutti noi affamati di conquistare ancora di più. Ora voglio solo continuare il duro lavoro e fare la mia parte per aiutarci ad avere più successi in questa stagione e nelle prossime. Sono orgoglioso di essere un leone e di far parte di questa famiglia. Infine voglio ringraziare la mia famiglia e tutti coloro che mi sono stati vicini durante questo viaggio, in attesa di ciò che il futuro ci riserverà.”

Questo invece il punto di vista del ds del Benetton Rugby, Antonio Pavanello: “Con l’annuncio del prolungamento di Sebastian cominciamo a rendere ufficialmente note le operazioni, intraprese negli scorsi mesi, di strutturazione della rosa in vista delle prossime stagioni. Negri è un giocatore giunto in Benetton Rugby 5 stagioni fa ed in ciascuna di queste ha dimostrato una crescita costante sino a diventare un profilo di livello e di interesse internazionale. E’ un ragazzo che ha dimostrato da sempre un forte attaccamento a questi colori, rifiutando importanti proposte dall’estero, e diventandone un leader. Seb è inoltre un punto fermo della nostra Nazionale azzurra, il che rende tutti noi orgogliosi di averlo in squadra e di poter contare su di lui anche per le prossime stagioni”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Benetton Rugby: Lazzaroni e Zani entreranno nello staff dei Leoni

Due nuovi capitoli ovali per gli uomini che hanno chiuso la loro carriera da giocatori

item-thumbnail

URC Awards: il Benetton Rugby è il club più innovativo della stagione 2023/24

Il club biancoverde è stato premiato per gli ottimi risultati raggiunti fuori dal campo

item-thumbnail

Marco Bortolami racconta i rapporti con Quesada, il mercato del Benetton e la difficoltà di “tagliare” i giocatori

Il tecnico dei biancoverdi nella seconda parte dell'intervista rilasciata a OnRugby: "Lasciar andare via o tagliare dei ragazzi che stimi è dolorissim...

item-thumbnail

Bortolami: “Benetton, stagione da 8. Il successo più bello è la crescita di Izekor, Spagnolo, Marin e gli altri”

Nella prima parte della lunga intervista rilasciata a OnRugby il tecnico traccia un bilancio della stagione: "I Bulls ci hanno fatto i complimenti. La...

item-thumbnail

Benetton, Pavanello: “Miglior torneo celtico di sempre. I Bulls? Ho più rimpianti per Gloucester”

Il direttore generale dei biancoverdi: "A Pretoria la squadra ha dato tutto. Il mercato? Un altro paio di arrivi e saremo a posto"