Sei Nazioni 2022, Italia: il calendario degli azzurri, con luoghi, date e orari

Due soli impegni casalinghi contro Inghilterra e Scozia

Sei Nazioni 2022, Italia: il calendario degli azzurri con partite, luoghi, date ed orari del torneo

Sei Nazioni 2022, Italia: il calendario degli azzurri con partite, luoghi, date ed orari del torneo ph. Sebastiano Pessina

Terminate le Autumn Nations Series, con la vittoria 17-10 sull’Uruguay – dopo i k.o. contro All Blacks ed Argentina -, il prossimo impegno per l’Italia del rugby, come di consueto ad inizio del prossimo anno (febbraio/marzo 2022), è il Sei Nazioni – aperta quest’oggi la biglietteria, per le sfide interne -.

Il più prestigioso torneo per union dell’emisfero nord, in cui gli azzurri di coach Kieran Crowley e capitan Michele Lamaro affronta le 4 home union (Galles, Inghilterra, Irlanda e Scozia) e la Francia, inizia il 5 febbraio 2022, con il duello dell’Aviva Stadium tra Irlanda (uscita alla grande dalle ANS) e Galles (campione in carica).

L’Italia debutta domenica 6 febbraio 2022 (ore 16), con la prima giornata in casa della super Francia di Galthié (Italia-Francia al 6 Nations assegna anche il ‘Trofeo Garibaldi’).

Seconda giornata in casa, sempre di domenica, il 13 febbraio (ore 16), con l’Inghilterra attesa all’Olimpico (gli azzurri non hanno mai vinto Italia-Inghilterra al Sei Nazioni, e non solo con le selezioni maggiori).

Terza giornata per gli azzurri a Dublino, con Irlanda-Italia in programma domenica 27 febbraio (ore 16) all’Aviva Stadium.

Quarta giornata che vede i ragazzi di Crowely tornare di fronte al pubblico amico, con Italia-Scozia fissata per sabato 12 marzo (ore 15.15).

Stesso giorno della settimana ed orario, il weekend successivo (sabato 19 marzo 2022, ore 15.15), per Galles-Italia, che chiude la lista degli impegni azzurro nel Sei Nazioni 2022.

Leggi anche: Il 6 Nations Maschile, Femminile e Under 20 sarà trasmesso da Sky Sport

Sei Nazioni 2022, Italia: il calendario degli azzurri con partite, luoghi, date ed orari del torneo

Prima giornata

Domenica 6 febbraio 2022: ore 16, Francia-Italia (Stade de France, Parigi).

Seconda giornata

Domenica 13 febbraio 2022: ore 16, Italia-Inghilterra (Stadio Olimpico, Roma).

Terza giornata

Domenica 27 febbraio 2022: ore 16, Irlanda-Italia (Aviva Stadium, Dublino)

Quarta giornata

Sabato 12 marzo 2022: ore 15.15, Italia-Scozia  (Stadio Olimpico, Roma).

Quinta giornata

Sabato 19 marzo 2022: ore 15.15, Galles-Italia (Principality Stadium, Cardiff).

Italia al Sei Nazioni in tv e streaming
Tutte le partite dell’Italia al Sei Nazioni 2022 saranno trasmesse in diretta tv, sui canali Sky Sport, e in streaming su SkyGo e Now TV.

Le partite degli azzurri, inoltre, verranno trasmesse anche in chiaro, sempre su canali sky (TV8 e Cielo in pole position), proprio come già accaduto nel corso delle Autumn Nations Series.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni 2022: in vendita i biglietti per le partite casalinghe dell’Italia

Gli azzurri ospiteranno all'Olimpico Inghilterra e Scozia, rispettivamente alla seconda e alla quarta giornata del torneo

25 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia-Uruguay, un amaro ritorno alla vittoria

Una vittoria è una vittoria, ma è doveroso costruire qualcosa di più nel minor tempo possibile

21 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

L’Italia vince a Parma. Uruguay sconfitto 17-10

Al Lanfranchi decidono le mete dei debuttanti Pierre Bruno e Hame Faiva

20 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia-Uruguay, Crowley: “Teniamoci solo la vittoria. Serve lavorare molto sul breakdown”

L'head coach azzurro e il capitano Michele Lamaro sono intervenuti in conferenza stampa dopo la vittoria sui Teros

20 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia-Uruguay: gli azzurri devono tornare al successo

Vittoria che manca dal Mondiale 2019, e che rappresenta l'obiettivo contro i Teros

20 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale