Come esce l’Inghilterra dal novembre internazionale

Per i vicecampioni del mondo, percorso netto: tre partite e tre vittorie, ma non è tutto oro quel che luccica

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Superignazzio 25 Novembre 2021, 16:33

    col dovuto rispetto mi sembra che il giudizio globale sia un pó negativo senza motivo
    alla fine il fantasma sud Africa è stato sconfitto con parecchi nuovi innesti in campo, i boks invece erano praticamente quelli della finale del 2019
    la prima linea è già fatta:
    sinckler
    cowan-dickie
    genge
    al momento in fondo alla mischia dombrandt e simmonds, da 7, da integrare nella rotazione con curry underhill e lawes, anche itoje può giocare 6 e non dimentichiamo earls e willis
    steward secondo me ha scalzato furbank alla grande
    lawrence tra i centri andrebbe ancora testato per bene mentre slade è salito di giri
    l’unica vera preoccupazione è pensare di presentarsi al mondiale con youngs prima scelta MM senza un degno sostituto a poterlo rimpiazzare, qui Quirke sarà fondamentale da far crescere bene e senza infortuni

  2. Flaviob 25 Novembre 2021, 18:01

    Ho avuto modo di vedere la partita con i Bokke e direi che il fantasma sudafricano è stato semplicemente e momentaneamente dimenticato (già aleggiano quello irlandese e quello francese…). Gli inglesi, specie i “nuovi” non avevano niente da perdere e, come tutti, hanno giocato a mille contro i campioni del mondo (ed hanno vinto di un solo risicatissimo punto, con decisioni arbitrali finali nettamente a loro favore; fossero stati al Loftus Versfield finiva…. 32-12). Per il mondiale li vedo però bene perché inseriti nella parte debole del tabellone: potranno arrivare forse in finale per poi, giustamente, perderla (come è giusto che sia, data la solita arroganza di gente come Sir BLA BLA BLA Woodward)

Lascia un commento

item-thumbnail

Os Du Randt torna sul campo per allenare la mischia della Russia

Il leggendario pilone sudafricano si rimette in discussione per provare a rialzare la Russia dopo un periodo di risultati poveri

item-thumbnail

Dopo tre anni, nel 2022 l’Argentina tornerà a giocare in patria: ecco l’avversaria di luglio

I Pumas sfideranno la Scozia in una serie di tre test match, uno dei quali sarà disputato in una città che mai aveva visto la Nazionale

28 Dicembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Dick Muir è il nuovo head coach della Russia

Ex assistente degli Springboks e head coach degli Sharks proverà a risollevare il movimento dalla crisi che sta attraversando

24 Dicembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Eddie Jones sorprende tutti: “Rassie Erasmus? Aveva ragione sugli arbitri, ma è mancato il rispetto”

Il tecnico dell'Inghilterra ha analizzato quello che è successo con il Director of Rugby degli Springboks

22 Dicembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Gli higlights di Paesi-Bassi Spagna. Giocatore iberico in fin di vita per un incidente dopo la partita

Vittoria a due facce per la Spagna, che chiude il torneo in quarta posizione ma è molto preoccupata per uno dei suoi equiparati

21 Dicembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match