Manu Tuilagi: “Il segreto della mia forma? Mi ispiro a Cristiano Ronaldo”

Il centro inglese ha parlato della sua metamorfosi fisica che gli sta facendo trovare una forma eccezionale

Manu Tuilagi

Manu Tuilagi: “Il segreto della mia forma? Mi ispiro a Cristiano Ronaldo” ph. Sebastiano Pessina

Perdere 5-6 chili, ridurre al minimo la massa grassa, lavorare al meglio sulle modalità di recupero al termine delle partite, aumentare la propria capacità di resistenza per giocare tutti e ottanta i minuti di gioco.

Le mosse di Manu Tuilagi, il centro dell’Inghilterra (45 caps) che dalla scorsa estate ha cambiato regime alimentare e fisico trovando a 30 anni la miglior forma fisica della sua carriera.

Manu Tuilagi: “Il segreto della mia forma? Mi ispiro a Cristiano Ronaldo”

In una chiacchierata al podcast O2 Inside Line The Next Level, il trequarti di origine isolana ha dichiarato: “E’ incredibile, seguo Cristiano Ronaldo su Instagram: ha 36 anni, eppure è ancora fortissimo. Una leggenda assoluta. Le sue capacità di recupero fra un match e l’altro sono incredibili”.

“L’ho studiato, mi sono ispirato a lui. Per me il recupero diventa una parte importante, anche perché a 30 anni e con un fisico pieno di acciacchi devi salvaguardarti se vuoi avere continuità e questo è quello che sto facendo”.

Poi, in merito alla diminuzione del suo peso, cosa che però non ha comportato una perdita di potenza (attualmente la sua bilancia indica 110 kg, rispetto ai 116 di qualche mese fa), ha aggiunto: “E’ una cosa di cui ho parlato con il mio compagno Janse van Rensburg dopo la sconfitta che ci ha coinvolto negli ultimi playoff di Premiership contro gli Exeter Chiefs. Ci è scattato qualcosa dentro, siamo riusciti a vedere l’alimentazione in modo diverso. Ora nella nostra nutrizione c’è equilibrio e ragionamento e questo ha influito: riesco a giocare partite intere, senza essere stanco al sessantesimo e soprattutto riesco a generare delle velocità di punta sui miei scatti mai raggiunte prima”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

MLR: Matt Giteau ancora sulla cresta dell’onda, un altro anno a LA

A 39 anni la stella dei Wallabies giocherà un'altra stagione ai Giltinis, campioni in carica del campionato nordamericano

25 Gennaio 2022 Emisfero Nord
item-thumbnail

Challenge Cup: Zebre-Worcester Warriors 26-36, gli inglesi si impongono a Parma

Gli emiliani cedono ai britannici conquistando comunque il punto di bonus offensivo

22 Gennaio 2022 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Francia: verso il pass vaccinale per accedere agli stadi, anche per gli atleti esteri

Misure in essere verosimilmente già dal Sei Nazioni 2022

17 Gennaio 2022 Emisfero Nord
item-thumbnail

Top 14: il Bordeaux va in fuga, Perpignan vince la sfida salvezza a Biarritz

Dieci squadre su quattordici in campo nella quindicesima giornata. Ai box Tolosa, Montpellier, Tolone e La Rochelle

11 Gennaio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Premiership: prima sconfitta in stagione per Leicester, prima vittoria da aprile per Bath

Marcus Smith scatenato e decisivo contro Exeter, in un massimo campionato inglese che ha regalato valanghe di emozioni nell'ultimo turno

11 Gennaio 2022 Emisfero Nord / Premiership