Benetton, Hame Faiva: “Finalmente rientro in campo”

Il tallonatore, convocato anche con la Nazionale “A”, sta per chiudere il suo lungo stop dovuto all’infortunio al ginocchio

Faiva benetton 2018 2019

Benetton, Hame Faiva: “Finalmente rientro in campo” ph. Ettore Griffoni

Dopo la sconfitta in volata contro gli Ospreys, il Benetton è tornato al lavoro verso il prossimo appuntamento di URC che li porterà a sfidare un’altra formazione gallese, gli Scarlets. Nel gruppo che sta preparando la sfida di Llanelli è pronto, anzi prontissimo, a tornare in campo Hame Faiva. Fresco anche di convocazione nell’Italia “A”, e dunque vicino allo status da italiano a livello internazionale, il tallonatore di origine neozelandese è reduce da un lungo stop per la rottura del legamento del ginocchio, ma ora rivede il campo.

Leggi anche: I convocati dell’Italia “A” con Faiva, Swanepoel e Tavuyara che potrebbero debuttare con la selezione azzurra

Intervistato da Benetton TV, ha sottolineato il dispiacere per la sconfitta con gli Ospreys dicendo però come questa debba dare la carica per ripartire subito. Gli allenamenti sono sempre molto duri e la squadra è pronta a livello fisico per rilanciare la sfida agli Scarlets. Verso Llanelli, Faiva ha sottolineato come Marco Bortolami stia focalizzando il suo lavoro sulle fasi statiche e la difesa, aspetti fondamentali per la prossima uscita di URC.

Leggi anche: Classifica, risultati e calendario dell’URC

Sul suo rientro in campo dopo quasi un anno di stop Hame Faiva ha detto: “Sì, ovviamente sono molto contento di rientrare, insieme alla famiglia dei Leoni. Ho passato un periodo difficile, rimanendo tanto tempo fuori dal campo e adesso sono felice di poter essere a disposizione per la gara di venerdì sera con gli Scarlets”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Bortolami: “Benetton, stagione da 8. Il successo più bello è la crescita di Izekor, Spagnolo, Marin e gli altri”

Nella prima parte della lunga intervista rilasciata a OnRugby il tecnico traccia un bilancio della stagione: "I Bulls ci hanno fatto i complimenti. La...

item-thumbnail

Benetton, Pavanello: “Miglior torneo celtico di sempre. I Bulls? Ho più rimpianti per Gloucester”

Il direttore generale dei biancoverdi: "A Pretoria la squadra ha dato tutto. Il mercato? Un altro paio di arrivi e saremo a posto"

item-thumbnail

URC: Alessandro Izekor conquista un prestigioso premio individuale

Il flanker del Benetton Rugby e della Nazionale si è messo in luce accumulando percentuali difensive rilevanti

item-thumbnail

URC: il Benetton sfiora l’impresa. A Pretoria vincono i Bulls 30-23

Non basta un secondo tempo positivo per entrare in semifinale. Per Treviso in meta Ratave, Albornoz e Fekitoa

item-thumbnail

URC: la preview del quarto di finale tra Bulls e Benetton Rugby

Appuntamento a Pretoria alle ore 15.30 di sabato 8 giugno: in palio un posto in semifinale

item-thumbnail

Benetton Rugby: le scelte di formazione spiegate da Marco Bortolami

Il tecnico si sofferma sulla battaglia fra gli avanti motivando anche la scelta di Menoncello all'ala