Convocati Italia: alla scoperta delle scelte di Kieran Crowley

All’ordine del giorno i ritorni di Minozzi, Fuser, Boni e Campagnaro da una parte, le assenze di Allan, Violi e Pasquali dall’altra

COMMENTI DEI LETTORI
  1. SilverShadow 13 Ottobre 2021, 16:52

    @Redazione l’esclusione più rilevante tra tutte per me è Capuozzo. Spero di vederlo con la A e dopo aggregato alla maggiore

  2. narodnik 13 Ottobre 2021, 17:29

    Mori sara’ ala titolare con Ioane?

    • mikefava 13 Ottobre 2021, 22:50

      Io sinceramente metterei Bruno titolare…se lo merita davvero!

  3. ColdColdMan 13 Ottobre 2021, 17:55

    Io sono convinto che se lo facessero giocare Petrozzi sarebbe meglio di Fusco

    • ginomonza 13 Ottobre 2021, 18:16

      ma se non gioca come fai a dire che è meglio?
      scusa la battuta

      • ColdColdMan 13 Ottobre 2021, 19:40

        Ricordo come ha giocato le partite in cui lo avevano messo titolare causa infortuni. Cioè bene

    • kinky 13 Ottobre 2021, 19:32

      Magari preferiscono far fare tribuna con la maggiore a Fusco e far giocare con la “A” Petrozzi.

    • franzele 14 Ottobre 2021, 12:11

      Fusco l’ho visto giocare poco, d’altronde non giocava un granché neanche nelle fiamme oro, mentre Petrozzi si è visto già di più e a me non dispiace, è bello solido, abbastanza esperto.
      Fusco ha fatto un percorso più “istituzionale”, diciamo così, un po’ più garantito, ecco.

  4. LiukMarc 13 Ottobre 2021, 19:46

    Per me Minozzi è il punto di domanda più grosso. Non gioca da quanti mesi?
    Vero che Violi non è in formissima, ma mi pare che una cosa del genere possa applicarsi a diversi giocatori convocati, non da ultimo Campagnaro che nell’unico spezzone di partita che gli ho visto fare non mi sembrava al 100%.
    Ma Ratuva non era già convocabile in nazionale?
    In tutto questo, io prego tutti i santi che questa nazionale ha contribuito a farmi conoscere che Polledri possa tornare a giocare e quello di prima.

  5. Flaviuz 13 Ottobre 2021, 20:28

    Il grande escluso e Trulla!
    Contento per le scelte, però la vedo nera nel breve periodo…ne avrà da lavorare Crowley, ma se ha fatto un mezzo miracolo col Canada e col Benetton, ciò non significa che non possa riuscirci anche con la nazionale.

    • mikefava 13 Ottobre 2021, 23:04

      E se invece ce la facesse? Dobbiamo pensare che debba essere per forza meglio dell’ultimo Sei Nazioni, sennò davvero è non nera…di più. Su Trulla “grande escluso” non so se scherzi, ma spero di sì!

      • Flaviuz 14 Ottobre 2021, 07:10

        Si scherzavo 😉 comunque da queste scelte e da alcuni ritorni si deduce che finalmente le cose stanno cambiando…almeno nell’ambiente

        • mikefava 14 Ottobre 2021, 15:16

          Anche secondo me le cose stanno cambiando, speriamo bene 😁

  6. Vittorio 13 Ottobre 2021, 21:00

    Credo che le vere considerazioni vadano fatte domani dopo le convocazioni degli “Emergenti”.
    Crowley ha dichiarato nell’intervista che la vera selezione sarà presa in considerazione su i 2 gruppi. Quindi abbiamo ora i Papabili e domani avremo i probabili.
    Quindi facendo navigare la fantasia domani leggeremo i nomi di Capuozzo Faiva, Herbest Pettinelli Bianchi Favretto etc e altri bei nomi del Top10..
    No Cedraro no. 😄😄😄
    In totale 60 giocatori per i TM

  7. Piriweepu9 13 Ottobre 2021, 21:12

    Vista la nostra situazione non proprio brillante del reparto ali e seconde linee mi pare delittuoso non aver convocato i vari Herbst, Ratuva e Capuozzo.. per non parlare di Faiva..

  8. mikefava 13 Ottobre 2021, 23:06

    Sinceramente non credo che ci serva Tavuyara…sicuramente ci farebbero comodo Faiva e Herbst.

    • Piriweepu9 14 Ottobre 2021, 11:21

      Be io a parte Ioane e Bruno, al momento non vedo altre ali schierabili.. se non Tavuyara, perché Bellini ultimamente lascia perplessi. Ma sono opinioni soggettive ovviamente! Sono completamente d’accordo con te per Faiva e Herbst

      • mikefava 14 Ottobre 2021, 15:13

        Sarà che a me Tavuyara pare lento come una lumaca, ma non è uno su cui punterei in nazionale. Piuttosto punterei sulla conversione di Mori ad ala, specie se riusciamo ad avere continuativamente Campagnaro, Zanon, Morisi e Brex. Ricordiamo che anche Michele può giocare e ha già giocato come ala, alle brutte.

  9. Antonio B. 13 Ottobre 2021, 23:17

    È chiaro che non si affrontano 3 test match con un solo 15 di ruolo e per di più non al 100%. Mi aspetto qualche porta girevole tra le due selezioni, alla fine è un modo sensato di tenere un bacino di 50 / 60 giocatori anche in termini di motivazione: un selezionato A darà il 120% e di quelli al piano di sopra pochi potranno dormire sugli allori

  10. Mich 14 Ottobre 2021, 09:15

    Personalmente felicissimo per il ritorno del mio vero mito azzurro dopo Sergione, ovvero Campagnaro. Senza nulla tolgiere a Luca, credo che se Michele dovesse tornare a esprimere il rugby che era in grado di mettere in campo anni fa, i gradi vanno a lui fino al mondiale. Per il futuro, Lamaro lo vedo bello presente.

  11. mamo 14 Ottobre 2021, 09:29

    E di camellone Fuser nessuno dice niente ?
    Io son strafelice che sia rientrato in nazionale, altroché !

    • mikefava 14 Ottobre 2021, 15:18

      Ma certo, io sono molto contento per la sua convocazione, specie per la sua, quella di Minozzi e di Campagnaro!

  12. TommyHowlett 14 Ottobre 2021, 10:05

    Convocati forzati, è il meglio che possiamo permetterci; la vedo però sulla falsariga delle scorse stagioni, almeno per il momento e la cosa non è affatto buona. Parecchi convocati potenziali titolari sono pesantemente a corto di minuti giocati ed è proprio sulla tenuta atletica mancante che abbiamo “costruito” la poco invidiabile serie record di sconfitte consecutive al 6N.

Lascia un commento

item-thumbnail

Kieran Crowley: “Italia hai ritrovato fiducia ma c’è ancora molto da fare”

Il tecnico degli azzurri parla di credibilità ritrovata, di capitan Michele Lamaro e di quanto ami il nostro paese

6 Dicembre 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

La stampa estera: “L’Italia ha dato segnali promettenti, diamole il tempo di crescere”

Dylan Coetzee, giornalista di Planet Rugby, ha tracciato un dettagliato bilancio della stagione azzurra

4 Dicembre 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

“Kieran, ti piace come gioca l’Italia?”

L'inconsueta domanda del presidente della Federazione Italiana Rugby Marzio Innocenti al Commissario Tecnico

2 Dicembre 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Ange Capuozzo è nel XV ideale di Planet Rugby per le Autumn Nation Series 2022

Menzioni d'onore anche per Michele Lamaro e Ignacio Brex

29 Novembre 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Lorenzo Cannone: “Con l’Italia è stato un novembre positivo. Ora testa alle gare col Benetton”

L'avanti ripensa al mese internazionale appena concluso proiettandosi verso il futuro

item-thumbnail

Grazie Italrugby, e adesso al lavoro verso il Sei Nazioni 2023

Qualche riflessione su cosa ci lascia il novembre azzurro

21 Novembre 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale