Benetton Rugby, Tiziano Pasquali: “Gli Ospreys un po’ come l’Ulster. Dobbiamo essere più pronti”

Le parole del pilone caricano l’ambiente in vista del prossimo turno di URC

Benetton Rugby: Tiziano Pasquali ha fatto il punto della situazione in vista della partita di sabato a Glasgow ph. Ettore Griffoni

Benetton Rugby, Tiziano Pasquali: “Gli Ospreys un po’ come l’Ulster. Dobbiamo essere più pronti” ph. Ettore Griffoni

In casa Benetton Rugby è arrivata la prima sconfitta della stagione, ma l’occasione è buona per ripartire. I Leoni hanno analizzato quello che non è funzionato nella trasferta di Ulster e non vedono l’ora di rifarsi nel prossimo turno dello United Rugby Championship, che opporrà i veneti ai gallesi degli Ospreys.

Leggi anche, Benetton, Marco Bortolami: “Andiamo avanti con fiducia”

Benetton Rugby, Tiziano Pasquali: “Gli Ospreys un po’ come l’Ulster. Dobbiamo essere più pronti”

Dal sito ufficiale del club, a prendere la parola è il pilone Tiziano Pasquali che spiega: “Dopo la sconfitta contro Ulster la squadra ha risposto bene. Ovviamente siamo dispiaciuti perché sappiamo che potevamo fare molto meglio, abbiamo commesso qualche errore di troppo. L’aspetto positivo è che riguarda cose che possiamo controllare noi stessi, siamo pronti per la prossima partita”.

L’analisi sulla sfida contro Ulster: “A Belfast abbiamo concesso qualche errore di troppo, qualche errore di disciplina e nel nostro campionato quando giochi fuori casa non è possibile concedere queste disattenzioni, perché poi si pagano care. Come detto prima, sono cose che possiamo controllare noi stessi, ciò ci incoraggia in ottica futura ed ora siamo focalizzati sulla gara di sabato contro gli Ospreys davanti il nostro pubblico”.

Verso il duello contro gli Ospreys: “Gli Ospreys sono molto simili ad Ulster, hanno un pack di mischia molto fisico, quindi vogliamo farci trovare pronti là davanti. L’approccio perciò dovrà essere come quello con Ulster, con qualche errore di meno e sfruttare qualsiasi opportunità che abbiamo per fare punti e portare a casa la vittoria.

Sul comportamento della mischia di cui Pasquali fa parte: “Abbiamo lavorato molto in questo ambito e abbiamo ancora tanto lavoro da fare e da migliorare. La mischia è il frutto di tanto allenamento, a partire dai più giovani sino a quelli con un po’ più di esperienza. Ci siamo posti l’obiettivo di essere una delle migliori mischie del campionato. Il percorso è ancora lungo, ma stiamo mettendo in atto le basi e speriamo di continuare per portarci a casa quest’obiettivo, che fa bene a tutta la squadra. Ricordandoci che l’obiettivo del gruppo è quello di fare bene in campionato”.

Sul suo stato di forma: “L’anno scorso ho avuto qualche infortunio che non mi ha permesso di esprimermi in campo, ho avuto qualche intoppo di troppo. Quest’anno con lo staff mi sono posto l’obiettivo di essere al top fisicamente, per non avere queste ricadute. Mi sento bene e speriamo di raggiungere l’obiettivo di essere la mischia più forte del campionato. Sappiamo che il percorso sarà duro e lungo, ma con il lavoro dei miei compagni e dello staff cercheremo di arrivare a questo risultato”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton Rugby, Marco Bortolami: “Ci è mancata un po’ di pazienza e lucidità in attacco”

Il tecnico ha parlato al termine della partita persa di misura contro gli Scarlets

item-thumbnail

URC: Benetton battuto ancora di misura, gli Scarlets passano 34-28

Niente da fare per la squadra di Bortolami, che anche stavolta deve accontentarsi di 2 punti di bonus.

item-thumbnail

URC: la preview di Scarlets-Benetton, una ghiotta occasione per i Leoni

Tanti assenti nei gallesi che chiamano a raccolta i loro grandi vecchi. Diverse novità in un Benetton che vuole riscattarsi dopo lo stop con gli Ospre...

item-thumbnail

Dove si vede il Benetton contro gli Scarlets, in tv e streaming

I dettagli per seguire la partita dei Leoni a Llanelli

item-thumbnail

URC, la formazione del Benetton per la sfida agli Scarlets

Tornano Ignacio Brex, Hame Faiva e Thomas Gallo nel XV titolare dei Leoni per la trasferta in Galles