URC: i risultati di una rocambolesca terza giornata

Si svegliano le sudafricane, mentre le irlandesi continuano a monopolizzare il podio della classifica

URC: i risultati di una rocambolesca terza giornata (ph. Blue Bulls Rugby)

URC: i risultati di una rocambolesca terza giornata (ph. Blue Bulls Rugby)

Se da un lato iniziano a delinearsi le gerarchie, dall’altro la terza giornata di United Rugby Championship ha visto una serie di risultati che possono notevolmente cambiare le carte in tavola rispetto all’inizio della stagione. Prima di tutto, cominciano ad ingranare le sudafricane. Gli Sharks trovano infatti la prima vittoria stagionale in casa degli Ospreys, nella gara che ha fatto il giro del mondo per via dei tre drop di Henry Chamberlain. Il 13-27 di Swansea è solo il primo dei tanti segnali di vita che il rugby sudafricano ha dato in questo weekend.

Dopo una partenza horror, i Bulls conquistano il primo successo della loro stagione europea, passando 19-29 a Cardiff grazie alle mete di Louw e del solito Tambwe, con il grande aiuto di Chris Smith che dalla piazzola mette dentro entrambe le trasformazioni e 5 calci di punizione.

Spettacolare pareggio tra Edimburgo e Stormers, che finisce 20-20. Punti segnati tutti nel primo tempo, con i sudafricani che – dopo esser stati rimontati 2 volte in 2 partite – stavolta rimettono in piedi una partita che sembrava essersi messa male fin da subito. Scozzesi avanti 14-0 dopo soli 7 minuti, ma la meta di Gelant e il piede di Swiel permettono agli ospiti di tornare sotto. Van der Walt allunga ulteriormente per Edimburgo dalla piazzola, ma De Wet pareggia con la seconda meta dei suoi per il 17-17. Nel finale i due piazzatori mettono dentro un calcio a testa, nel secondo tempo il risultato non cambia più, e gli Stormers portano a casa il primo risultato utile del loro torneo, dopo due sconfitte in cui tutto sommato non avevano fatto male.

Perdono invece i Lions, che comunque mettono in difficolta i Glasgow Warriors: gli scozzesi, adesso al 4° posto in classifica, passano 13-9. La squadra di Van Rooyen porta comunque a casa il bonus difensivo, e si piazza a un solo punto dalla zona playoff.

Podio della classifica ancora dominato dalle irlandesi, che portano a casa 3 vittorie convincenti, di cui 2 contro le italiane: Ulster vince 28-8 contro il Benetton, Leinster batte 43-7 le Zebre, mentre Munster stravince 43-13 in casa degli Scarlets. Male invece Connacht, che perde 22-35 in casa contro i Dragons già autori di due belle prestazioni nelle prime due partite – pur perse – e adesso capaci di portare a casa una vittoria esterna importante, con tanto di bonus offensivo.

Questi i risultati della terza giornata di URC e la classifica (tra parentesi la differenza punti):

Ospreys-Sharks 13-27 (0-4)
Ulster-Benetton 28-8 (5-0)
Leinster-Zebre 43-7 (5-0)
Glasgow-Lions 13-9 (4-1)
Connacht-Dragons 22-35 (0-5)
Edimburgo-Stormers 20-20 (2-2)
Cardiff-Bulls 19-29 (0-4)
Scarlets-Munster 13-43 (0-5)

Munster 15 (+71)
Ulster 15 (+59)
Leinster 14
Glasgow 11
Edimburgo 9
Ospreys 8 (-6)
Benetton 8 (-15)
Dragons 7
Cardiff 6 (+2)
Scarlets 6 (-11)
Lions 6 (-15)
Connacht 5
Sharks 4 (-22)
Bulls 4 (-45)
Stormers 3
Zebre 1

Questo il programma della quarta giornata:

Venerdì 15 ottobre
Ulster-Lions, ore 20.35
Dragons-Stormers, ore 20.35

Sabato 16 ottobre
Zebre-Glasgow, ore 14.00
Benetton-Ospreys, ore 16.05
Edimburgo-Bulls, ore 18.15
Leinster-Scarlets, ore 18.15
Cardiff-Sharks, ore 20.35
Munster-Connacht, ore 20.35

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton, Negri e Menoncello post-partita: «Delusi, ma il gruppo ha carattere»

Le parole di due protagonisti del match contro gli Ospreys

item-thumbnail

URC: i risultati della quarta giornata. Ulster in testa, il Benetton resta in zona playoff

Le irlandesi allungano ancora, Edimburgo vince tra le polemiche e il Benetton resta attaccato alla zona playoff

17 Ottobre 2021 United Rugby Championship
item-thumbnail

Zebre, Bradley: “Contro Glasgow create molte opportunità, risultato deludente”

Michael Bradely si dice deluso per il risultato del match contro Glasgow Warriors di sabato, ma guarda avanti con ottimismo verso il futuro.

item-thumbnail

Video, URC: gli highlights di Benetton-Ospreys

Altalena emozionale a Monigo, con i gallesi chela spuntano nel finale

item-thumbnail

Benetton, Bortolami: “Bisogna imparare a gestire meglio le partite per non trovarci sempre spalle al muro”

L'head coach di Treviso Marco Bortolami analizza in conferenza stampa la sconfitta contro Ospreys fra rammarico per il risultato e soddisfazione per i...

item-thumbnail

Video, URC: gli highlights di Zebre-Glasgow Warriors

6 punti per i ducali tutti dal piede di Canna