Benetton, Masi post Edimburgo: “Approccio incredibile. Marin si merita questa soddisfazione per quanto investe su sé stesso”

L’analisi dell’assistente allenatore biancoverde

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Parvus 3 Ottobre 2021, 12:08

    treviso ha un gruppo allenatori molto valido, anzi validissimo.
    spero e mi auguro che siano i prossimi allenatori della nazionale italiana.

  2. Toto 3 Ottobre 2021, 12:47

    Ciao Parvus, che ci siano un hc e uno staff in maggior parte italiani con una solida esperienza internazionale mi fa pensare (e sperare) a un “salto” di qualità. Mi auguro con tutto il cuore una continuità di risultati, perché in passato ci abbiamo già provato, ma con risultati non convincenti. Le premesse ci sono e, come si dice: chi ben inizia…

  3. franzele 3 Ottobre 2021, 16:45

    Gli allenatori sono ottimi e molto stimati all’estero, Masi è un punto di riferimento forte e sicuro, glielo si legge negli occhi, è carico di entusiasmo e si dedica completamente ai ragazzi.
    In campo si vede la differenza, quando gira male, invece che mettere su il muso e fare gli occhi da Bambi, questi ragazzi tirano fuori la grinta e non mollano, quello che mancava sta venendo fuori in modo solido, e con continuità, è lo spirito giusto per costruire una squadra e per mettere le basi di una crescita soprattutto mentale.
    Vedere dei giovani italiani protagonisti di questo cambiamento è la cosa più importante, verranno tempi duri, la strada è tutta in salita, ma io sono molto fiducioso.

  4. Parvus 3 Ottobre 2021, 16:55

    si hai ragione toto, e altrettanto franzele.
    per i giovani che stanno arrivando alla ribalta, per masi, per bortolami, per tutto quello che sta succedendo…., non ultima la nostra splendida under 20…., mi pare che stiano emergendo tutta una serie di allenatori validi, o che quelli stranieri per esempio quello argentino di viadana, o quello della mischia delle zebre stiano facendo bene. penso e mi auguro che a breve anche la nostra nazionale ne trarrà beneficio!

Lascia un commento

item-thumbnail

Benetton Rugby, Tommy Bell: il nuovo acquisto dei Leoni si presenta

L'utility back fissa i suoi obiettivi per la seconda parte di stagione con i Leoni

item-thumbnail

Challenge Cup: cosa serve ai leoni per passare il turno?

A 80' dalla fine della fase a gironi della coppa cadetta

item-thumbnail

Padovani dopo Lione-Benetton: “A tratti superiori, ci è mancato il breakdown”

L'estremo dei leoni dopo il match di Challenge: "Dovevamo portare a casa più punti, ma sono orgoglioso della squadra e della prestazione"

item-thumbnail

Benetton, Bortolami: “orgoglioso della squadra per 80′”

L'analisi a caldo dell'head coach trevigiano

item-thumbnail

Challenge Cup: non basta un bel Benetton, Lione passa 25-10

Niente da fare per i leoni, che dopo 70 minuti di battaglia cedono nel finale, complice anche un discutibile cartellino giallo

item-thumbnail

Challenge Cup: esame di francese a Lione per il Benetton

Leoni a caccia di punti preziosi in terra transalpina