Argentina: la formazione per la sfida all’Australia

Cambiamenti solamente in panchina

Due del Benetton e tante altre novità nell'Argentina per il Championship ph. Sebastiano Pessina

La formazione dell’Argentina per la sfida all’Australia ph. Sebastiano Pessina

Sabato mattina (ore 12.05, diretta Sky Sport Arena), al QLD Country Bank Stadium di Townsville, l’Argentina di Mario Ledesma va a caccia del primo successo nel Rugby Championship 2021 contro l’Australia (qui le scelte di Rennie), confermando in toto il XV che ha perso 13-36 lo scorso weekend contro gli All Blacks.

In mediana, quindi, spazio ancora alla coppia Betranou-Carreras in mediana, con Boffelli (autore di tutti i 13 punti contro i tuttineri), Cordero e Cruz-Mallia a comporre il triangolo allargato, mentre Chocobares e Cinti lavoreranno in mezzo al campo. Capitan Montoya guiderà invece la prima linea da tallonatore, con i piloni Gigena e Medrano. In seconda, spazio ad Alemanno e Lavanini, con l’ex capitano Matera da terza centro, con i flanker che saranno Kremer e Gonzalez.

“Dobbiamo continuare a lavorare e migliorare. La scarsa efficienza nel gioco palla in mano è qualcosa che ci sta costando caro. Si può migliorare solo attraverso il lavoro, la perseveranza e la resilienza alle avversità”, ha dichiarato Mario Ledesma.

Leggi anche: Rugby in diretta: il palinsesto del weekend dal 24 al 26 settembre

Tre cambiamenti invece per quanto concerne la panchina, con Rodrigo Martínez (pilone sinistro), Joaquín Oviedo (terza linea) ed il trequarti Mateo Carreras prendono il posto rispettivamente di Carlos Muzzio, Tomás Lezana e Matias Moroni.

La formazione dell’Argentina per la sfida all’Australia – Rugby Championship
15 Juan Cruz Mallía, 14 Santiago Cordero, 13 Lucio Cinti, 12 Santiago Chocobares, 11 Emiliano Boffelli, 10 Santiago Carreras, 9 Gonzalo Bertranou, 8 Pablo Matera, 7 Marcos Kremer, 6, Juan Martín González, 5 Tomás Lavanini, 4 Matías Alemanno, 3 Santiago Medrano, 2 Julián Montoya (c), 1 Facundo Gigena

A disposizione: 16 Santiago Socino, 17 Rodrigo Martínez, 18 Enrique Pieretto, 19 Guido Petti, 20 Joaquín Oviedo, 21 Gonzalo García, 22 Domingo Miotti, 23 Mateo Carreras

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Perché Frans Malherbe è uno dei migliori piloni al mondo

Il numero 3 degli Springboks vincerà il suo 50esimo cap sabato: una statistica lo incorona

10 Agosto 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: un cambio nella formazione del Sudafrica

Bongi Mbonambi rimarrà precauzionalmente fuori per un colpo subito al ginocchio in allenamento

10 Agosto 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Julian Savea e le critiche feroci a Ian Foster

L'ex ala della nazionale ha definito alcuni commenti sui social media "scioccanti e disturbanti"

10 Agosto 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Canan Moodie: il giovane Springbok che non giocherà, ma di cui dovreste scrivervi il nome

Il Sudafrica ha convocato il 19enne dei Bulls, un talento dal sicuro futuro

9 Agosto 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

La formazione del Sudafrica per la seconda sfida agli All Blacks, torna Vermeulen

Nienaber cambia 5 uomini rispetto alla prima partita contro la Nuova Zelanda, per la seconda giornata di Rugby Championship

9 Agosto 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Nic White: “Quade Cooper tornerà prima del previsto e giocherà il Mondiale, ne sono sicuro”

Il mediano di mischia della Nazionale australiana si dice sicuro di un rientro del compagno di squadra in tempi record

9 Agosto 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship