Top10: un nuovo acquisto dalla Serie A e tre rinnovi per Mogliano

La squadra veneta ingaggia il terza linea Zuliani, terza linea con un passato nell’ItalSeven, e blinda tre elementi per la prossima stagione

Top10: un nuovo acquisto dalla Serie A e tre rinnovi per Mogliano. PH Mogliano Rugby

Top10: un nuovo acquisto dalla Serie A e tre rinnovi per Mogliano. PH Mogliano Rugby

Il Mogliano si dimostra decisamente attivo sul mercato e, in vista dell’inizio della stagione con Coppa Italia e Top10 pronti a partire, annuncia quattro pedine per il suo roster. Di queste una è un nuovo acquisto: si tratta del terza linea Nicolò Zuliani, classe 1994 che ha iniziato la sua carriera con il Benetton. Zuliani, alto 190 centimetri per 110 chili di peso, è poi passato alla Tarvisium con cui ha esordito in Serie A prima di andare al San Donà, sempre in cadetteria. Nei due campionati col club veneziano si è messo in luce tanto da venire convocato con l’ItalSeven con la quale ha disputato un campionato Europeo a Mosca, quindi la scorsa stagione (quando era passato al Casale) al pari dei suoi compagni non è mai sceso in campo per via del blocco della Serie A.

Leggi anche: Sutto e Lamanna restano a Mogliano per il prossimo Top10

Ora per lui ci sarà la possibilità di debuttare nel Top10 con la divisa del Mogliano, queste le sue parole: “Stare fermi, se dal lato fisico è stato negativo, dall’altro mi ha dato la voglia e la consapevolezza di tornare a giocare ad alto livello con una forte motivazione. A Mogliano ho trovato un ambiente familiare, dove sono stato accolto con entusiasmo anche perché ho molti amici che già conoscevo, tra cui il capitano Paul Derbyshire. Salvatore Costanzo è sicuramente la persona giusta per farmi tornare a giocare ad alto livello. Mi aspetto di dare il mio contributo alla squadra per condurre un campionato di vertice”.

Questo il commento di Salvatore Costanzo, capo allenatore del Mogliano Rugby 1969: “Zuliani è un ragazzo del territorio. Ha buone doti fisiche e deve un po’ alla volta ritrovare una forma che gli permetta di dimostrare quello che vale. Si sta integrando bene nel gruppo, ci vorrà un po’ di tempo ma ha buone potenzialità, gli daremo la possibilità di lavorare con noi e raggiungere i sui obiettivi, rendendosi al tempo stesso utile alla squadra”.

Leggi anche: L’ultimo aggiornamento sul mercato del Top10 con la tabella di OnRugby

Oltre alla novità Zuliani, il Mogliano ha annunciato tre conferme ufficiali di giocatori che continueranno a vestire biancoblu: si tratta del pilone Ulises Garziera, del terza linea Filippo Franchin e dell’ala Roberto Dal Zilio. Su di loro Costanzo ha detto: “Siamo felici di poter contare anche quest’anno sulle prestazioni di questi ragazzi. Garziera ha mostrato diverse qualità, sia tecniche che personali e ha dato il suo contributo sia in campo che in gruppo, purtroppo a causa di un brutto infortunio ha giocato solo mezza stagione. Insieme alla società abbiamo deciso che era giusto permettergli di realizzare il sogno di ritornare a giocare come prima, è tornato a casa, sta lavorando per recuperare e pensiamo possa essere a disposizione per metà ottobre. Lo aspettiamo con ansia perché potrà dimostrarsi un elemento molto importante per noi.

Leggi anche: Decisa la sede della finale del Top10 2021/22

Dal Zilio, nonostante sia ancora molto giovane, è anche lui un giocatore di estrema qualità, sia personale che fisica. Venendo a Mogliano ha avuto maggiore continuità e si è ritagliato un ruolo importante nel gruppo, sul campo, nel rapporto con i compagni di squadra e anche con noi tecnici. Sono contento che possa continuare con noi il proprio percorso di crescita. Franchin è un giovane al quale stiamo dando la possibilità di mettersi alla prova, lui sta continuando ad impegnarsi per migliorare le proprie abilità e noi cercheremo di aiutarlo in questo percorso, con l’auspicio che possa contribuire positivamente agli obiettivi della squadra”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite, Victor Jimenez: “Sarà una bella emozione affrontare il Viadana”

L'assistant coach argentino dei veneti ha parlato del suo trascorso in gallonero e della finale del 2 giugno

26 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Rovigo: movimenti di mercato in prima linea

La società veneta sta cercando di strutturarsi in vista della prossima stagione

24 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite Femminile: Alyssa D’Inca è la miglior giocatrice del campionato

La trequarti ala/centro del Villorba e della nazionale ha superato Emma Stevanin e Vittoria Ostuni Minuzzi

23 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite Femminile: le formazioni di Valsugana e Villorba per la finale di sabato

Ufficializzate le giocatrici che scenderanno in campo per giocarsi lo scudetto

23 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: i primi rinforzi del Rovigo arrivano dal Sudafrica

A breve dovrebbero essere ufficializzati due giocatori provenienti dai Pumas, squadra di Currie Cup

23 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: finale verso il tutto esaurito a Parma, ultimi biglietti in vendita

La finale tra Petrarca e Viadana sta richiamando un pubblico numeroso

22 Maggio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite