Australia: la formazione che aspetta gli All Blacks

Michael Hooper sarà il capitano di una squadra dove si rivede Samu Kerevi

Australia: la formazione che aspetta gli All Blacks

Australia: la formazione che aspetta gli All Blacks (Ph. Sebastiano Pessina)

Dave Rennie non aspettava altro. Finalmente dopo tante parole, è arrivato il momento di avvicinarsi ufficialmente alla sfida dei suoi Wallabies con gli All Blacks. Il ct dei due volte campioni del mondo ha infatti comunicato la formazione che domenica 5 settembre, in quel di Perth, sfiderà la Nuova Zelanda chiudendo il capitolo Bledisloe Cup e dando il “nuovo” via al Rugby Championship 2021.

Leggi anche, Rugby in diretta: Il palinsesto in tv e streaming dal 4 al 5 settembre

Australia: la formazione che aspetta gli All Blacks

Nel XV guidato da Michael Hooper, che vestirà i gradi di capitano come di consueto facendo parte di una terza linea con Lachlan Swinton e Rob Valentini, quest’ultimo da numero 8, la cosa più interessante da registrare è quella dei rientri di Samu Kerevi, che fungerà da primo centro nel duo con Len Ikitau, e Izack Rodda, con quest’ultimo però che partirà dalla panchina.

Fra i trequarti, per il resto, il triangolo allargato vedrà Tom Banks nello slot da estremo con Andrew Kellaway e Marika Koroibete alle ali e la mediana riempita da Noah Lolesio e Tate McDermott; mentre fra gli avanti, detto della terza linea, la “sala macchine” si comporrà del binomio Matt Philip-Darcy Swain, con il trio James Slipper-Folau Fainga’a-Allan Alaalatoa pronto a sistemarsi davanti a tutti.

Pronti a dare il loro contributo nel corso della gara, vi saranno poi 5 avanti e 3 trequarti: Lonergan, Bell, Tupou, Rodda, come detto, Pete Samu, oltre a White, Hodge e Petaia.

Leggi anche, All Blacks: la formazione per la “doppia sfida” all’Australia

Australia: 15 Tom Banks, 14 Andrew Kellaway, 13 Len Ikitau, 12 Samu Kerevi, 11 Marika Koroibete, 10 Noah Lolesio, 9 Tate McDermott, 8 Rob Valetini, 7 Michael Hooper (c), 6 Lachlan Swinton, 5 Matt Philip, 4 Darcy Swain, 3 Allan Alaalatoa, 2 Folau Fainga’a, 1 James Slipper
A disposizione: 16 Lachlan Lonergan, 17 Angus Bell, 18 Taniela Tupou, 19 Izack Rodda, 20 Pete Samu, 21 Nic White, 22 Reece Hodge, 23 Jordan Petaia

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

The Rugby Championship U20 2024: Junior All Blacks campioni

I neozelandesi vincono la prima edizione del torneo giovanile e chiudono senza sconfitte

12 Maggio 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

The Rugby Championship Under 20 2024: i risultati della 2° giornata

Nuova Zelanda davanti a tutti in classifica, Sud Africa a secco di vittorie

7 Maggio 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Il calendario, gli orari e la formula del Rugby Championship 2024

Ordine delle partite un po' particolare, ma Sudafrica, Argentina e Australia sono pronte a mettere in discussione il dominio degli All Blacks

16 Aprile 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

The Rugby Championship Under 20 è realtà: il debutto a maggio 2024

La prima edizione si giocherà in Australia con la formula Round Robin e un torneo spalmato in 10 giorni

27 Marzo 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Il Sudafrica pensa a un pilone di 150kg per i prossimi test match estivi

In vista dei prossimi test match estivi e del Rugby Championship i campioni del mondo hanno in serbo delle novità "giganti"

14 Febbraio 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: battaglia a Johannesburg, Sudafrica batte Argentina 22-21

Partita durissima all'Ellis Park, dove gli Springboks vincono di un solo punto

29 Luglio 2023 Emisfero Sud / Rugby Championship