Dopo Garbisi, anche Federico Mori pronto ad andare in Francia?

Si parla dell’interessamento di un top club transalpino per il centro della Nazionale Italiana che ha giocato con le Zebre nell’ultima stagione

Dopo Garbisi, anche Federico Mori pronto ad andare in Francia? PH OnRugby.it

Dopo Garbisi, anche Federico Mori pronto ad andare in Francia? PH OnRugby.it

Nei prossimi giorni potrebbe esserci un’altra uscita “pesante” dall’Italia ovale: secondo quanto riportato da Metadellaltromondo, il blog della Gazzetta dello Sport di Simone Battaggia, Federico Mori viene infatti dato in uscita dalle Zebre. Il centro livornese, nato a Cecina nell’ottobre 2000, non si starebbe infatti allenando con i compagni della franchigia ducale ma è tornato a casa lavorando in pista con i consigli dello zio Fabrizio, Campione del Mondo sui 400hs a Siviglia 1999.

Tutto questo sarebbe appunto dettato dalla scelta di trasferirsi all’estero, e verosimilmente seguire il percorso fatto da Paolo Garbisi poche settimane fa firmando con un club del Top14. Se il mediano d’apertura degli azzurri è un nuovo giocatore di Montpellier, per Mori invece si parla dell’interessamento di un altra squadra di altissimo livello, il Bordeaux-Begles.

Leggi anche: Tutti i dettagli della questione Garbisi-Montpellier con il trasferimento in Francia

Federico Mori è cresciuto rugbysticamente parlando tra Livorno e Granducato Rugby, prima di passare all’Accademia “Ivan Francescato”. Dal 2019 poi è entrato a far parte della rosa di Calvisano, ma già nella prima stagione coi calvini si è guadagnato il passaggio alle Zebre come permit player. Nel 2019/20 sono state 5 le sue presenze in maglia ducale con una meta, quindi nel passato campionato Federico Mori è stato sempre impegnato come permit alle Zebre chiudendo la stagione con tre mete in 11 presenze.

Con la maglia azzurra Mori ha fatto un percorso decisamente importante: Under 16, Under 18 e Under 20 prima di indossare la maglia della Nazionale maggiore a 20 anni e 10 giorni (23 ottobre 2020) nel recupero del quarto turno del Sei Nazioni 2020 a Dublino contro l’Irlanda. Franco Smith lo ha poi confermato anche nel Sei Nazioni 2021, nel quale Mori si è dimostrato un centro di assoluta e comprovata qualità.

Leggi anche: La scheda completa di Federico Mori, centro della Nazionale Italia di Rugby

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Kieran Crowley e lo staff della Nazionale ospiti del Colorno

Dopo due società emiliane, lo stato maggiore del rugby azzurro è passato da Colorno per lavorare assieme allo staff tecnico biancorosso

16 Settembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Andrea Di Giandomenico: “Siamo carichi per domenica, saranno importanti i breakdown”

Il commissario tecnico delle azzurre fa il punto in vista dell'importante sfida contro l'Irlanda di domenica a Parma

16 Settembre 2021 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Sara Barattin e i suoi 100 caps: “Per me è una partita come le altre, ma con l’Irlanda è un dentro o fuori”

La numero 9 azzurra, che festeggerà i suoi 100 caps contro l'Irlanda, racconta a OnRugby l'avvicinamento a un match fondamentale per l'Italia

16 Settembre 2021 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia femminile: gli highlights del netto successo sulla Scozia

Sei mete azzurre, per il 38-13 definitivo nel match di apertura del torneo di qualificazione mondiale

14 Settembre 2021 Foto e video
item-thumbnail

Italdonne: le parole di Andrea Di Giandomenico e Manuela Furlan dopo la vittoria

Il CT della nazionale femminile e la capitana hanno fatto il punto della situazione dopo la bella vittoria contro la Scozia

13 Settembre 2021 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Qualificazioni mondiali: grande inizio dell’Italia, Scozia battuta 38-13

Un ottimo inizio per le azzurre, che portano a casa 5 punti nel primo match del torneo

13 Settembre 2021 Rugby Azzurro / Nazionale femminile