Dopo Garbisi, anche Federico Mori pronto ad andare in Francia?

Si parla dell’interessamento di un top club transalpino per il centro della Nazionale Italiana che ha giocato con le Zebre nell’ultima stagione

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Ventu 24 Luglio 2021, 09:28

    A differenza di Garbisi, che avrebbe potuto crescere molto a Treviso (incrociamo le dita che non lo distruggano nel campionato francese) a Mori farebbe molto bene giocare in una squadra in cui gli insegnano come si difende. Alle zebre è difficile imparare a difendere con tutte le mete che prendono

    • fracassosandona 24 Luglio 2021, 09:47

      capisco avere le fette di soppressa sugli occhi ma forse dimentichi che Treviso in campionato quest’anno ha preso una media di 28 punti a partita, perdendo persino tutti gli scontri diretti con le zebre…
      ai nostri giocatori forti l’aria di francia fa bene al bagaglio tecnico ed al portafoglio…
      per essere competitivi sul piano economico la federazione più di dare 4-5 milioni (pari al 10% del suo fatturato) ad un solo club privato (che peraltro abbiamo appreso avere in rosa anche giocatori sotto contratto direttamente con la Federazione) non può fare…
      finché il nostro domestico è messo come è messo e dedichiamo una somma compresa tra il 20 ed il 30% del budget federale per mandare due squadre di impiegati statali in celtic, i giocatori più forti fanno bene ad andare a giocare in inghilterra ed in francia…
      ricordo che negli anni buoni dell’era pro i nostri nazionali giocavano quasi tutti all’estero…
      forse la via per i risultati in nazionale è proprio quella…
      quello che sta facendo la Georgia, che ci sta davanti da ormai un lustro, che ha sempre fatto l’argentina quando arrivava alle semifinali mondiali e che fanno tutt’ora gli isolani…
      pensa parallelamente nel calcio ai risultati di nazionali come la croazia che hanno un campionato interno paragonabile alla nostra eccellenza rugbistica…
      scopo di una federazione dovrebbe essere aumentare la leva tra i giovani, rendendo il rugby uno sport “figo” e agevolmente frequentabile, e non come spesso capita una seconda scelta per i bambini troppo lenti scartati dal calcio, e soprattutto migliorare il livello dei tecnici di base e di conseguenza le competenze dei ragazzi… tutto il resto è una conseguenza…

      • Ventu 24 Luglio 2021, 10:28

        Si, però la tua risposta non c’entra col mio commento. Mori ha delle grande doti offensive, difensivamente sbaglia continuamente la posizione, sia come 12 che come 13. Ha molto da imparare e non credo che in italia possa imparare molto ( mai detto niente sulla difesa a Treviso).
        Per Garbisi il discorso secondo me è diverso, ha molto da imparare in Francia, ma è anche un campionato con grossi interessi economici che vedono come un impiccio il fatto che sia convocabile con la nazionale. Il pro14 è un campionato che ha come primo obiettivo quello di tenere i giocatori freschi per la nazionale. In francia giocherà nel turno doi riposo del 6N se necessario, giusto per fare un esempio.
        Per il resto non entro nel merito, ma sono abbastanza d’accordo con quello che dici, puntualizzerei che i soldi sono anche il risultato dell’interesse che questo sport ha, fuori dal veneto è abbastanza basso. Per quanto riguarda il paragone con la nazionale del passato, sono d’accordo ma è anche molto cambiato il rugby, fare un paragone ormai ha poco senso per me.
        Ciao, buona giornata e grazie per lo spunto di riflessione

        • LiukMarc 24 Luglio 2021, 10:53

          Vero che i limiti difensivi (per me) ci sono, vero anche che se Bordeaux lo vuole o questi non sono di fatto tali, o sono secondo loro migliorabili in fretta. E tra Bordeux e me, han ragione loro sicuramente.

          • Ventu 24 Luglio 2021, 11:13

            I suoi limiti difensivi al momento sono enormi, però da un punto di vista offensivo ha un impatto fisico e delle linee di corsa eccezionali. La difesa è una cosa di testa, si tratta di capire in fretta cosa vuole fare l’avversario, non è banale, ma se il ragazzo è sveglio secondo me può recuperare quello che gli manca per essere un buon difensore.

          • LiukMarc 24 Luglio 2021, 15:38

            Io mi ricordo anche limiti (non banali) tecnici nel portare il placcaggio 1vs1 sinceramente, ma ripeto, a Bordeaux sapranno quello che fanno (e vedono nel ragazzo), ci mancherebbe. E se davvero fosse cosi, un enorme in bocca al lupo a Mori

      • Flaviuz 24 Luglio 2021, 10:31

        Eh ma quello tocca fare… sperare che abbastanza fioi vadano a giocare e crescere in Francia o Inghilterra e altrettanti di buoni prospetti rimangano a crescere in casa. A questo per ora possiamo ambire.

  2. Marte_ 24 Luglio 2021, 09:40
  3. aries 24 Luglio 2021, 09:54

    Peccato per le zebre, molto bene per lui credo. Penso che possa migliorare tanto giocando in Francia e sicuramente si mette in tasca pure un po’ di soldi che non è proprio male.

  4. bangkok 24 Luglio 2021, 10:37

    Scusa Fracasso ma….
    Se parli di sistema difensivo NON PUOI commentare affermando che Treviso è peggio delle Zebre.
    Citi i 28 punti a partita presi dalla Benetton ,ma non citi quanti punti sul groppone hanno preso in più le Zebre rispetto a Treviso.
    Basterebbe quello x farti capire che il tuo commento è errato.
    Dopodiché c’è la “ciliegina”: la Georgia davanti all’Italia da un lustro…..
    Come fai a portare wuell’esempio quando sai benissimo la differenza del livello di squadre che quella Nazionale ha affrontato rispetto alla nostra.
    La Georgia che nel confronto diretto mi pare non abbia impensierito chissà quanto i nostri ragazzi.

    • cammy 24 Luglio 2021, 11:06

      “Scusa Fracasso ma….
      Se parli di sistema difensivo NON PUOI commentare affermando che Treviso è peggio delle Zebre.”

      eh infatti non l ha detto..

      • bangkok 24 Luglio 2021, 11:21

        Rileggiti quello che ha scritto @ventu citando Garbisi e poi Morì.
        E collegalo al perché@Fracasso ha espresso il fatto di “avere le fette di sopressa sugli occhi” ed il conseguente citare i punti presi x partita da Treviso…
        Ecco, poi vedila come preferisci

        • cammy 24 Luglio 2021, 11:33

          La comprensione del testo non è vedila come preferisci.. ha preso come metro di giudizio la difesa di Treviso che è la migliore d’Italia(suppongo che la media di punti subiti dalle Zebre sia ben peggiore nonostante le vittorie nei derby) x spiegare come x questi ragazzi sia meglio andare all estero x migliorare.. stare alla Benetton con 28punti di media presi o alle Zebre con 40/50/60.. cambia di poco x il loro sviluppo..

          • bangkok 24 Luglio 2021, 14:30

            Se x te giocare in un sistema difensivo che subisce 28 punti a partita invece che in uno che se ne becca dai 40 ai 60 cambia poco……..
            …Il mondo è bello perché è vario e chi sono io per contraddire le tue, o di qualcun’altro, convinzioni.

  5. LiukMarc 24 Luglio 2021, 10:38

    Ma lo zio Fabrizio lo aiuta anche col placcaggio? Che quello serve a sto ragazzo dai mezzi fisici infiniti

  6. kinky 24 Luglio 2021, 10:49

    Sempre sostenuto che con fisico e doti atletiche quel ragazzo può diventare un trequarti a livello nazionale! Stessa cosa devono aver pensato quelli del Begles che avranno pensato….portiamolo qua che gli insegniamo noi tutte le lacune che ha!
    Andare in Francia gli può fare solo che bene! Mi spiace per le Zebre ma vorrà dire che lanceranno alla grande Bertaccini!

  7. cammy 24 Luglio 2021, 10:55

    Contento x lui se ci fosse l offerta.. xò sinceramente lo trovo un pò indietro nella comprensione del gioco soprattutto difensivamente.. potrebbe essere difficile x lui trovare spazio in prima squadra.. ma certamente dal punto di vista di crescita rugbystica può trarne solo benefici..

  8. madmax 24 Luglio 2021, 11:54

    Zebre sempre più da brivido!

  9. mamo 24 Luglio 2021, 12:46

    Secondo le voci, anche la piiù ciofeca del Top10, a condizione che fosse passato per l’Accademia e che non avesse più di 21/22 anni, avrebbe dovuto rimpinguare il roster dei top club inglesi e francesi.
    Secondo le voci.

  10. Fran 24 Luglio 2021, 14:13

    Spero che Morì vada via, li può crescere molto. È un peccato che Sgardi abbia firmato per il Rovigo perché uno con lui può servire molto per le zebre quest’anno. Sopratutto con Castello rotto e Mori forse in Francia.

    • Camoto 24 Luglio 2021, 14:32

      Si ma l’anno scorso la differrenza nelle partite vinte l’hanno fatta Boni e Lucchin con grandi prove difensive e martellate sulla linea offensiva.
      Con il rientro di Bisegni e l’innesto di Bertaccini (se arriva) ai centri non dovrebbero esserci grossi problemi. Castello inizia a preoccuparmi. Nel caso:
      Giammarioli centro! 🙂

  11. bangkok 24 Luglio 2021, 14:31

    Cmq, con me per Garbisi, a me non piacciono i tempi ed i modi nei quali questi trasferimenti stanno avvenendo.

    • bangkok 24 Luglio 2021, 14:32

      …..come per……

      • mamo 24 Luglio 2021, 15:19

        Scusa Bang, ma sempre che sta storia sia vera, c’è solo da recriminare sulle scelte contrattuali scellerate fatte dal Gavazzi.
        A proposito, per i dubbiosi che irridono la scelta dei nuovi giovanotti federalizzati: nel contratto nuovo non c’è l’opzione di andare altrove.
        Si rimane sub FIR per 3 anni. Punto

        • bangkok 24 Luglio 2021, 15:50

          #mamo, sai bene che ho criticato quella specie di contratti e le menti eccelse che li hanno pensati.
          Resta il fatto che a livello “personale” valuto scorretto abbandonare la squadra con questi tempi e modi.

          • mamo 24 Luglio 2021, 16:05

            C’è chi è corteggiato e chi fa di tutto per esserlo; proprio di tutto .

  12. narodnik 24 Luglio 2021, 16:16

    Stagione zebre Termopili coatta.Sarà l’ultima?

  13. Atley73 25 Luglio 2021, 16:08

    Credo che uno oltre ai soldi valuti le prospettive: le zebre oggi- con un presidente federale che ha già intonato il de profundis- non abbiano alcuna prospettiva. Chi ha una chance la sfrutti e mi auguro che Mori venga seguito da altri: a questo punto la federazione è bene che raccolga quanto semina: gramigna.

Lascia un commento

item-thumbnail

Italia: novità sul programma tv dei Test Match di Novembre

Circa la trasmissione in chiaro dei tre match autunnali

23 Ottobre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia A: nuova convocazione, si rivede un numero 9 delle Zebre

Lo staff tecnico azzurro apporta una modifica al gruppo che dalla prossima settimana lavorerà a Verona verso la partita di Madrid

item-thumbnail

Nazionale Italiana Rugby: unà novità nelle convocazioni per i test match

Ci sarà un debutto mancato nella selezione "A" e dunque lo staff azzurro ha fatto una modifica tra i trequarti con un nome in aggiunta

19 Ottobre 2021 Rugby Azzurro
item-thumbnail

Italia “A”: ufficializzato un nuovo test internazionale il 14 novembre

La seconda selezione azzurra giocherà al Plebiscito di Padova la sua seconda partita autunnale dopo il debutto in Spagna