Lions: un solo indisponibile in gruppo, e ritorna Liam Williams

I Lions recuperano quasi tutti gli indisponibili, compreso Liam Williams, mentre Gatland prepara la formazione in vista di Sabato

Lions: un solo indisponibile in gruppo, e ritorna Liam Williams

Lions: un solo indisponibile in gruppo, e ritorna Liam Williams (Photo by ANDY BUCHANAN / AFP)

Mentre Jacques Nienaber ha già annunciato i 23 che disputeranno il primo test, i Lions di Warren Gatland stanno ancora ultimando i preparativi per la sfida. Stamattina hanno preso parte alla sessione di allenamento tutti i giocatori convocati tranne Finn Russell, unico indisponibile del gruppo. Sarà invece disponibile e arruolabile per il match di sabato il gallese Liam Williams, tornato a disposizione dei Lions dopo la concussion che lo aveva tenuto fuori nell’ultima settimana.

Stando a quanto dichiarato da Neil Jenkins (skills coach al terzo tour nello staff dei Lions dopo il 2009 e il 2017) a WalesOnline, Gatland è molto vicino alla scelta definitiva dei 23 da schierare sabato, e molte decisioni sembra averle già prese: «Non mentirò, la selezione è stata dura. C’è della qualità in questa squadra, probabilmente è la selezione più difficile che abbiamo mai dovuto sostenere. È molto difficile scegliere uno o l’altro, ma sarà una buona squadra. Molte cose sono già a posto, quando Gatland sarà pronto lo dirà ai giocatori in una riunione. è tutto nelle sue mani».

Nel gruppo dei Lions c’è tanta competitività, come raccontato da Anthony Watson, che sta comunque cercando di godersi il momento: «Ognuno di noi è diverso, sappiamo tutti che dobbiamo essere focalizzati al 100% durante gli allenamenti, ma puoi anche divertirti. Non c’è necessariamente solo una o l’altra cosa. Non è un gioco, ma non è detto che tu non possa ridere o sorridere. Non sono un tipo super-aggressivo, mi piace godermi il momento. Quando si torna in camera “staccano” tutti e questo è positivo».

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sudafrica, Jacques Nienaber prima di gara-3: “Sarà una partita do or die”

L'allenatore sudafricano è sicuro della forza dei suoi, oltre che del fatto di poter trovare in Reinach il miglior cambio per De Klerk

item-thumbnail

Warren Gatland parla prima del terzo test: “Basta tempi che durano 60 minuti”

L'allenatore dei britannici punta sul fatto che i suoi giochino ad alto ritmo per portare a casa il terzo test e la serie

item-thumbnail

Springboks senza Faf de Klerk e PSDT per il terzo test

Lood de Jager entra in formazione con Franco Mostert che si sposta in terza linea, Cobus Reinach numero 9

item-thumbnail

Lions, sei cambi nella formazione per vincere il test decisivo

Sinckler in panchina nonostante la possibile squalifica, Finn Russell ricompare con la maglia numero 22

item-thumbnail

Springboks: il comportamento di Erasmus al vaglio di una commissione disciplinare

Dopo i pesanti commessi sulla direzione di gara del primo test, il director of rugby della federazione sudafricana chiamato a udienza

item-thumbnail

Sudafrica-Lions, la serie dei morsi? Un britannico citato rischia un lungo stop

Non si fermano polemiche e situazioni al limite del regolamento nella durissima serie tra Campioni del Mondo e Leoni