Nuovo raduno a Parma per l’Italia femminile. Ecco le convocate

Ritorni importanti nell’Italdonne che si ritroverà per la seconda volta in Emilia. Cinque le ragazze convocate ancora senza cap

Italia femminile

Italia femminile ph. Luca Sighinolfi

Per la seconda volta nel mese di luglio, l’Italia femminile torna a radunarsi a Parma. Dal 22 al 25 luglio prossimo infatti le azzurre di Andrea Di Giandomenico saranno a Moletolo per continuare il loro lavoro di preparazione in vista dell’autunno che dovrebbe (condizionale d’obbligo) portare alle gare di qualificazione al Mondiale 2022 in Nuova Zelanda. Da giovedì a domenica quindi le azzurre si ritroveranno per un’ennesima sessione di lavoro, nella quale sono da segnalare diversi ritorni.

L’Italdonne infatti ritroverà Lucia Cammarano, tallonatore/flanker delle Belve Neroverdi aquilane, e Sara Barattin, mediano di mischia dell’Arredissima Villorba, record di presenze Azzurre con 98 caps, completamente ristabilita dopo l’infortunio alla schiena procuratosi nell’ultimo impegno del Sei Nazioni (Dublino, 24 aprile, Irlanda-Italia). Non ci saranno invece Ilaria Arrighetti e l’infortunata Serena Settembri.

Le convocate da Andrea Di Giandomenico per il raduno dell’Italia femminile a Parma (22-25 luglio):

Sara BARATTIN (Arredissima Villorba, 98 caps)
Melissa BETTONI (Stade Rennais, Francia, 61 caps)
Lucia CAMMARANO (Rugby Belve Neroveri, 27 caps)
Beatrice CAPOMAGGI (Arredissima Villorba, 3 caps)
Alyssa D’INCA’ (Arredissima Villorba, 1 cap)
Giordana DUCA (Valsugana Rugby Padova, 21 caps)
Valeria FEDRIGHI (Stade Toulousain, Francia, 25 caps)
Giada FRANCO (Rugby Colorno, 18 caps)
Manuela FURLAN (Arredissima Villorba, 78 caps)
Lucia GAI (Valsugana Rugby Padova, 73 caps)
Elisa GIORDANO (Valsugana Rugby Padova, 46 caps)
Francesca GRANZOTTO (Arredissima Villorba – esordiente)
Isabella LOCATELLI (Rugby Monza 1949, 25 caps)
Veronica MADIA (Rugby Colorno, 22 caps )
Maria MAGATTI (CUS Milano, 36 caps)
Gaia MARIS (Valsugana Rugby Padova, 3 caps)

Leggi anche: L’intervista ad Andrea Di Giandomenico sull’estate dell’Italia femminile

Michela MERLO (Rugby Colorno – 9 caps)
Aura MUZZO (Arredissima Villorba, 17 caps)
Vittoria OSTUNI MINUZZI (Valsugana Rugby Padova, 6 caps)
Laura PAGANINI (CUS Milano – 3 caps )
Beatrice RIGONI (Valsugana Rugby Padova, 46 caps)
Sara SEYE (Centurioni Rugby, esordiente)
Francesca SGORBINI (ASM Romagnat, Francia, 8 caps)
Michela SILLARI (Valsugana Rugby Padova, 60 caps)
Emanuela STECCA (Arredissima Villorba – esordiente)
Sofia STEFAN (Valsugana Rugby Padova, 59 caps)
Emma STEVANIN (Valsugana R. Padova – esordiente)
Sara TOUNESI (ASM Romagnat, Francia, 18 caps)
Vittoria VECCHINI (Valsugana R. Padova – esordiente)
Beatrice VERONESE (Valsugana Rugby Padova, 6 caps)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italia Femminile: le convocate per il raduno di inizio luglio

Sono 30 le giocatrici selezionate da coach Andrea Di Giandomenico

24 Giugno 2022 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia femminile: le 30 convocate per il primo raduno di preparazione al Mondiale

Le ragazze lavoreranno dal 16 al 19 giugno a Roma con Andrea di Giandomenico e il suo staff

item-thumbnail

Valeria Fedrighi campionessa di Francia! Tolosa batte Blagnac 16-10 allo scadere

La seconda linea azzurra festeggia il titolo francese dopo l'incredibile successo ottenuto a tempo scaduto

item-thumbnail

Sei Nazioni Femminile: Beatrice Rigoni e Maria Magatti nel XV ideale del torneo

Le azzurre fanno parte di una formazione di assoluta eccellenza. Premiata la loro bravura nel placcare

14 Maggio 2022 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Nazionale italiana femminile: ufficializzato un test match in Canada a luglio

Verso la Coppa del Mondo le azzurre sfideranno la terza potenza del ranking, ritrovando il Canada dopo 31 anni

item-thumbnail

Giada Franco: “Ho sofferto tanto a stare fuori. Torneo un po’ sottotono, ma al Mondiale sarà diverso”

La terza linea di Colorno, assente per infortunio: "C'è tanta concorrenza con tante giovani promettenti: D'Incà e Ostuni Minuzzi, ma anche Granzotto e...