Le (non) novità relative al torneo di qualificazione mondiale

Si stagliano all’orizzonte alcuni periodi temporali utili, ma sembra vigere ancora l’incertezza su diversi aspetti

Italia Under 20, Brunello

Le (non) novità relative al torneo di qualificazione mondiale ph. Sebastiano Pessina

Dopo il balletto dei rinvii dello scorso anno, il tanto agognato torneo di qualificazione europeo al Mondiale (prima in programma a settembre 2020, poi ottobre, dopo ancora dicembre, e infine durante il Sei Nazioni, prima del rinvio della rassegna iridata neozelandese), che coinvolge anche le azzurre (con Irlanda, Spagna e Scozia, in rigoroso ordine di Ranking, la prima si qualifica, la seconda va al torneo di ripescaggio), stando a quanto appreso da OnRugby, dovrebbe disputarsi – condizionale d’obbligo – nel mese di settembre prossimo (indicativamente nei primi tre weekend del mese), anche se non ci sono ancora ufficialità in tal senso, con l’ultimo contatto tra federazioni, Rugby Europe e World Rugby sul tema che sarebbe andato in scena quasi un mese fa.

Con che formula? Verosimilmente con un round-robin. Dove? Resta da capire se si andrà incontro ad un torneo in un singolo luogo (un poco tutte le partecipanti si sarebbero offerte per ospitare il tutto), oppure ad un classico torneo con gare in casa e fuori (nel caso l’Italia, la meglio piazzata nel ranking mondiale ne avrebbe due tra le mura amiche).

Leggi anche: Valorugby: verso l’arrivo di un 9 argentino in casa diavoli

E per il torneo ripescaggio? Per quello è più viva che mai l’ipotesi temporale di gennaio 2022. Ancora tutto da decifrare invece l’aspetto legato al dove. Insomma, sembrerebbe vigere ancora l’incertezza, un poco su tutti i fronti, in ottica qualificazione mondiale. L’unica certezza è che, ad ogni modo, la selezione azzurra – quarta al recente Sei Nazioni 2021 (ultima partita contro l’Irlanda, lo scorso 24 aprile) – andrà incontro e ad una serie di raduni estivi, verosimilmente 4 tra luglio ed agosto, per cercare di arrivare il più preparata possibile all’appuntamento.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Italia femminile: Sara Barattin e Manuela Furlan concludono la carriera in azzurro

Le due giocatrici mettono la parola fine ad un percorso internazionale entusiasmante

3 Febbraio 2023 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: gli arbitri delle partite dell’Italia e le italiane designate nelle altre partite

Clara Munarini e Lauren Jenner (neozelandese tesserata Fir) saranno tra le protagoniste del torneo

2 Febbraio 2023 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia femminile: 22 contratti centralizzati per le giocatrici di interesse nazionale

Erano 17 quelli finanziati ad aprile 2022, 12 le atlete che hanno ottenuto il rinnovo

31 Gennaio 2023 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia U20 femminile: le convocate per il raduno in vista del match con la Spagna

30 azzurrine per preparare l'amichevole di sabato 11 febbraio con le pari età giallorosse

15 Gennaio 2023 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia U18 femminile, 30 convocate per tre giorni di raduno

Atlete riunite a Roma a partire dal 20 gennaio

14 Gennaio 2023 Rugby Azzurro / Nazionale femminile