La formazione dei Lions contro gli Stormers, con un grande ritorno

Per la sfida contro la franchigia sudafricana, Gatland riporta in panchina il suo capitano, mentre Marcus Smith fa il suo esordio dal primo minuto

La formazione dei Lions contro gli Stormers, con un grande ritorno (Ph. Lions Rugby)

La formazione dei Lions contro gli Stormers, con un grande ritorno (Ph. Lions Rugby)

Sarà Stuart Hogg a capitanare i Lions che Sabato alle 18 affronteranno gli Stormers, nella partita che vedrà il ritorno (dalla panchina) di Alun Wyn Jones dopo l’infortunio subito contro il Giappone, che sembrava aver irrimediabilmente pregiudicato il tour del gallese. Insomma, non poche novità per la prossima sfida degli uomini di Gatland, reduci da una sconfitta nell’antipasto della serie contro il Sudafrica “A”.

Sarà infatti anche la partita dell’esordio di Marcus Smith in maglia Lions: il mediano d’apertura degli Harlequins sta infatti bruciando le tappe, dopo l’esordio con l’Inghilterra di Eddie Jones e l’immediata convocazione di Gatland in sostituzione di Finn Russell. Un banco di prova importante per il giovane 10 (che sarà compagno del nostro Tommaso Allan nella prossima stagione) che sarà affiancato in mediana dall’esperto Price.

Di seguito, la formazione scelta da Gatland per Lions-Stormers

15. Stuart Hogg – captain (Exeter Chiefs, Scotland) #783
14. Josh Adams (Cardiff Rugby, Wales) #836
13. Elliot Daly (Saracens, England) #822
12. Robbie Henshaw (Leinster Rugby, Ireland) #824
11. Duhan van der Merwe (Worcester Warriors, Scotland) #841
10. Marcus Smith (Harlequins, England)
9. Ali Price (Glasgow Warriors, Scotland) #843
1. Rory Sutherland (Worcester Warriors, Scotland) #840
2. Luke Cowan-Dickie (Exeter Chiefs, England) #851
3. Tadhg Furlong (Leinster Rugby, Ireland) #818
4. Adam Beard (Ospreys, Wales) #852
5. Jonny Hill (Exeter Chiefs, England) #845
6. Tadhg Beirne (Munster Rugby, Ireland) #838
7. Hamish Watson (Edinburgh Rugby, Scotland) #847
8. Jack Conan (Leinster Rugby, Ireland) #839

Replacements:

16. Jamie George (Saracens, England) #819
17. Mako Vunipola (Saracens, England) #787
18. Zander Fagerson (Glasgow Warriors, Scotland) #848
19. Alun Wyn Jones (Ospreys, Wales) #761
20. Sam Simmonds (Exeter Chiefs, England) #849
21. Gareth Davies (Scarlets, Wales) #850
22. Chris Harris (Gloucester Rugby, Scotland) #844
23. Louis Rees-Zammit (Gloucester Rugby, Wales) #846

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sudafrica-Lions, la serie dei morsi? Un britannico citato rischia un lungo stop

Non si fermano polemiche e situazioni al limite del regolamento nella durissima serie tra Campioni del Mondo e Leoni

item-thumbnail

Un Nineaber orgoglioso dei suoi ragazzi ha fatto capire come l’invettiva di Erasmus abbia aiutato gli Springboks

L'head coach del Sudafrica ha parlato a margine di gara 2, vinta dai suoi ragazzi sui Lions

item-thumbnail

Sudafrica: un grande ritorno, ed una possibile assenza pesante per gara3

Come si comporrà la terza linea nell'atto decisivo della serie?

item-thumbnail

Video: gli highlights della vittoria del Sudafrica sui Lions in gara 2

Superba risposta degli Springboks. La serie verrà decisa in gara 3

1 Agosto 2021 Foto e video
item-thumbnail

Gli Springboks tornano grandi: Lions al tappeto 27-9 nel secondo test

I sudafricani dominano la battaglia aerea, in mischia chiusa e nel drive. Nel secondo tempo parziale di 21-0

item-thumbnail

British & Irish Lions v Springboks: la preview del secondo test

Dopo una settimana in cui il rugby è passato in secondo piano, finalmente si gioca