Sei Nazioni Under 20: la preview di Italia-Inghilterra

Gli Azzurrini vogliono chiudere al meglio il loro percorso nel torneo. Kick off del match oggi alle 14.45

Sei Nazioni Under 20: la preview di Italia-Inghilterra

Sei Nazioni Under 20: la preview di Italia-Inghilterra (Ph. FIR)

L’ultimo sforzo per salutare a dovere l’edizione 2021 di questo strano Sei Nazioni Under 20. Alle 14:45 (con diretta su Sky Sport Action), gli Azzurrini di Massimo Brunello chiudono il loro percorso nel torneo affrontano l’avversario più forte e temuto di tutti: l’Inghilterra.

La consueta cornice dell’Arms Park di Cardiff è quindi pronta ad affrontare questo match, nel quale Andreani e soci hanno l’obiettivo di cercare di mettere in difficoltà il più a lungo possibile i “Bianchi” di coach Dickens, così come fatto con l’Irlanda una settimana fa (sconfitta 30-23), dove alla fine è arrivato un punto di bonus difensivo comunque carico di rimpianti, e con la Francia nel corso della seconda giornata, quando i transalpini l’hanno spuntata 13-11.

Gli inglesi hanno pochi punti deboli, come dimostrano i 20 punti su 20 sin qui raccolti, eppure l’Italia può contare su diverse armi nel suo arsenale: la velocità del triangolo allargato, in particolare nelle corse di Menoncello e soprattutto Gesi, l’imprevedibilità della cabina di regia, che potrà contare anche sull’apporto – a partita in corso – di Albanese, e la buona capacità di andare a caccia di palloni delle seconde e delle terze linee, da dosare però anche con particolare attenzione alla disciplina.

Vedremo quindi che tipo di partita verrà fuori, di certo gli Azzurrini come dimostrato in tutto il percorso, dove sin qui hanno raccolto 7 punti, frutto di una vittoria da bottino pieno contro la Scozia e due punti di bonus difensivi, non partono battuti a prescindere.

Sei Nazioni Under 20: la preview di Italia-Inghilterra

Italia: 15 Pani, 14 Menoncello, 13 Drago, 12 Schiabel, 11 Gesi, 10 Ferrarin, 9 Garbisi, 8 Cannone, 7 Cenedese, 6 Andreani, 5 Piantella, 4 Boschetti, 3 Neculai, 2 Baldelli, 1 Rizzoli
A disposizione: 16 Di Bartolomeo, 17 Spagnolo, 18 Bizzotto, Ferrarri, 20 Vintcent, 21, Albanese, 22 Marin, 23 Vaccari, 24 Angelone, 25 Marucchini, 26 Brighetti. All. Brunello

Inghilterra: Bailey O.; Roebuck, Bates, Lancaster, Relton; Mathews, van Poortvliet (cap); Merigan, Clement, Richards; Groves, Clark; Kindell-Beaton, Riley, Baxter
A disposizione: Vanes, Haffar, Green, Thomas, Gray, Stonham, Carr-Smith, Smith, Cokanasiga, Bailey D., Atkinson. All. Dickens

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

L’Italia U20 perde un titolare per infortunio, un altro in dubbio per la sfida alla Spagna

La gara contro la Georgia al World Rugby U20 Championship ha lasciato in eredità qualche problema fisico

item-thumbnail

Italia U20, le parole dei protagonisti dopo il match con la Georgia

Sconfitta netta per gli Azzurrini nell'ultima gara del girone. Ora arriva la Spagna per evitare il playout

item-thumbnail

Cosa deve fare l’Italia under 20 per evitare i playout retrocessione al Mondiale? Vincere potrebbe non bastare

Tutti gli scenari possibili: fondamentale il match delle 14 tra Irlanda e Australia

item-thumbnail

Mondiale under 20: cambia l’arbitro di Georgia-Italia. E Botturi carica i ragazzi: “Pronti alla battaglia”

Il capitano azzurro introduce il match, che vedrà anche una sostituzione nella direzione di gara

item-thumbnail

Mondiali Under 20, Roberto Santamaria: “Abbiamo rischiato e abbiamo vinto. Ora pensiamo alla Georgia”

Le parole del tecnico degli Azzurrini e i pensieri di capitan Nicola Bozzo

item-thumbnail

Mondiale under 20: l’Italia si regala la prima, storica vittoria contro l’Australia sotto il diluvio

La nazionale giovanile non aveva mai battuto i Junior Wallabies. Dopo un grande primo tempo, una ripresa col fiato sospeso in condizioni proibitive: 1...