World Rugby Ranking: l’Italia non gioca ma risale

Scossoni anche in Top 10, mentre gli azzurri guadagnano una posizione senza giocare

World Rugby Ranking: l'Italia non gioca ma risale (Ph. Sebastiano Pessina)

World Rugby Ranking: l’Italia non gioca ma risale (Ph. Sebastiano Pessina)

Si è conclusa una settimana di test match tanto intensa quanto particolare, tra partite cancellate, rinviate o giocate in giornate nelle quali solitamente non sono previste partite. Fatto sta che i risultati arrivati da questi 7 giorni hanno portato a un po’ cambiamenti nel World Rugby Ranking.

Innanzitutto, la sconfitta di Tonga contro le Samoa permette all’Italia di fare un passo avanti pur senza giocare, superando proprio i tongani e stabilendosi al 14esimo posto. Proprio le Samoa, a loro volta, grazie a questa vittoria hanno superato il diretto avversario guadagnando la piazza numero 13.

Davanti, invece, l’Australia guadagna ben 2 posizioni in classifica, entrando in Top 5 grazie alla rocambolesca vittoria contro la Francia e al contemporaneo pareggio del Galles contro l’Argentina. Il suicidio sportivo dei blues è costato infatti una posizione in classifica, così come i dragoni pagano il non essere riusciti a battere i Pumas rimasti in 14. Proprio l’Argentina, grazie a questo pareggio, pur non guadagnando posizioni allunga in classifica sul Giappone, avvicinandosi anche alla Scozia. Dietro, il Portogallo guadagna una posizione (qui per leggere la loro incredibile cavalcata del 2007) e supera la Russia al 20esimo posto.

Di seguito, il World Rugby Ranking aggiornato:

1 South Africa 94.20
2 New Zealand 88.95
3 England 85.44
4 Ireland 84.85
5 Australia 83.90
6 France 83.45
7 Wales 82.82
8 Scotland 82.02
9 Argentina 80.92
10 Japan 79.13
11 Fiji 76.87
12 Georgia 73.73
13 Samoa 71.88
14 Italy 70.65
15 Tonga 70.28
16 USA 68.10
17 Uruguay 67.02
18 Romania 66.22
19 Spain 64.82
20 Portugal 63.90
21 Russia 62.71
22 Hong Kong 61.23
23 Canada 61.11
24 Netherlands 59.30
25 Namibia 59.04

Questo ranking potrà ancora cambiare però. La settimana prossima, infatti, sono previste ben altre due sfide tra Australia e Francia e le repliche di All Blacks-Figi, Samoa-Tonga e Galles-Argentina. Tutte partite che potrebbero modificare la classifica prima della pausa estiva.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il giocatore dei Lions preferito da Warren Gatland

Ed è una mezza sorpresa, visto quanto accaduto in passato

30 Luglio 2021 Terzo tempo
item-thumbnail

Greenpeace contro gli All Blacks: critiche per il nuovo sponsor

La federazione neozelandese ha annunciato un accordo di partnership con la multinazionale petrolchimica Ineos

28 Luglio 2021 Terzo tempo
item-thumbnail

Perché il rugby italiano è così com’è

I fattori che determinano forza e ampiezza di un movimento, sono tanti e complessi. Abbiamo provato ad analizzarli

27 Luglio 2021 Terzo tempo
item-thumbnail

Leggende metropolitane del rugby italiano: i contributi del CONI

Una rubrica per sfatare i falsi miti che circolano nel web ovale

26 Luglio 2021 Terzo tempo
item-thumbnail

Rassie Erasmus e il presunto profilo falso

Il Director of Rugby del Sudafrica ha aizzato la polemica sui social dopo alcuni episodi avvenuti nel match di Sabato, usando anche metodi poco ortodo...

26 Luglio 2021 Terzo tempo
item-thumbnail

Il fair play social di Rassie Erasmus

Dopo le risposte a tono delle scorse settimane

25 Luglio 2021 Terzo tempo