Sei Nazioni Under 20: il punto dopo la quarta giornata con highlights

Successi netti per Francia e Inghilterra, con quest’ultima che ha praticamente la strada spianata per la vittoria finale nel Torneo

Sei Nazioni Under 20: il punto dopo la quarta giornata con highlights

Sei Nazioni Under 20: il punto dopo la quarta giornata con highlights

La sfida tra Italia e Irlanda ha aperto la quarta giornata del Sei Nazioni Under 20, che è proseguita poi con la disputa delle altre due gare in programma. Nella prima si sono sfidate Francia e Scozia e ne è uscita letteralmente una partita a due facce: Bleus avanti 24-0 al 18esimo minuto, poi gara quasi rimessa in piedi dai celtici prima del decisivo allungo finale dei transalpini. Transalpini che come detto hanno travolto gli scozzesi in apertura, segnando tre mete compresa una di punizione. Il rosso (placcaggio pericoloso) a Reybier ha però permesso ai Dark Blues di rimontare fino al 31-21 di inizio ripresa, quindi nel quarto finale due gialli a Melville e Jones hanno spianato la strada alla Francia. Una seconda meta di punizione al 65esimo e la marcatura di Idjellidaine al 68esimo hanno blindato la gara fino al 45 a 21 finale.

Guarda anche: Gli highlights del match tra Italia e Irlanda nel Sei Nazioni Under20

C’è stata invece molta meno storia in Galles-Inghilterra, ennesimo capitolo dell’eterna rivalità tra le due squadre. Troppo più forti gli inglesi, che si sono trovati sotto per 3-0 dopo il piazzato in apertura di Costelow ma poi hanno dettato legge. Tre mete nel primo tempo per andare sul 3-19 alla pausa, quattro nella ripresa (Relton e Merigan, due a testa) per prendere il largo e mettere al sicuro l’ampia vittoria fino al 3 a 45. Rimane quindi perfetto il cammino dell’Inghilterra in questo Championship (quattro vittorie con bonus per 20 punti), quindi i conti relativamente alla classifica si fanno facilmente: basterà un solo punto nel match di chiusura contro l’Italia per vincere il Sei Nazioni a livello matematico, o anche una sconfitta senza bonus ma contenuta a livello di punteggio. Oggettivamente sembra impossibile per gli inglesi perdere questo torneo.

 

La classifica

1. Inghilterra 20 punti (+86 differenza punti)
2. Irlanda 15 punti (+57 differenza punti)
3. Francia 14 punti (+27 differenza punti)
4. Italia 7 punti (14 differenza punti)
5. Galles 4 punti (-70 differenza punti)
6. Scozia 0 punti (-114 differenza punti)

Il prossimo turno

L’ultima giornata del Sei Nazioni Under20, decisiva per l’assegnazione del torneo, si giocherà martedì 13 luglio. Queste le partite in programma:

– Inghilterra v Italia (h 15)
– Irlanda v Francia (h 17.45)
– Scozia v Galles (h 21)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Sei Nazioni, si pensa a un cambiamento: disputare tutti gli incontri il sabato

In futuro potrebbero non esserci più partite al venerdì sera e alla domenica

10 Luglio 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

L’inglese Henry Pollock eletto Miglior giocatore del Sei Nazioni U20

Il terza linea inglese è un giovane di grande prospettiva

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Inghilterra ancora rullo compressore, l’Irlanda si rialza

Red Roses mai in difficoltà contro la Scozia malgrado un altro cartellino rosso, il Galles cade a Cork

14 Aprile 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Due Azzurri nel XV ideale del Sei Nazioni 2024

Reso noto il Team of the Championship, dove l'Irlanda la fa da padrona e l'Italia ha più giocatori dell'Inghilterra