Zebre: un trequarti e due seconde linee in arrivo dal Top10

I ducali aggiungono al loro roster tre giovani elementi provenienti da Calvisano, due dei quali hanno già debuttato con la squadra multicolor

Zebre: un trequarti e due seconde linee in arrivo dal Top10 ph. Sebastiano Pessina

Zebre: un trequarti e due seconde linee in arrivo dal Top10 ph. Sebastiano Pessina

Importante annuncio per le Zebre, che hanno ufficializzato l’ingaggio di tre giocatori provenienti dal Top10, due dei quali con già un’esperienza multicolor alle spalle. In vista della prossima stagione, dove oltre allo United Rugby Championship i ducali saranno anche impegnati in Challenge Cup, Michael Bradley potrà contare nel suo roster anche sulle seconde linee Andrea Zambonin e Gabriele Venditti, oltre che sul trequarti Jacopo Trulla.

Leggi anche: Zebre, Emiliano Bergamaschi è il nuovo allenatore degli avanti ducali

Partendo da quest’ultimo, Trulla ha vissuto una stagione letteralmente internazionale nel 2020/21. dopo il debutto in Autumn Nations Cup, l’estremo vicentino ha disputato anche l’ultimo Sei Nazioni con la Nazionale azzurra. Cresciuto nell’Amatori Vicenza e poi passato al Valsugana, il 20enne è passato per l’Accademia Ivan Francescato. Una stagione in Serie A quindi nel 2019/20 il passaggio al Calvisano. In quello stesso anno Trulla – che ha rappresentato l’Italia U20 al Sei Nazioni e al Mondiale di categoria nel 2019 e al Sei Nazioni U20 nel 2020 – si è avvicinato al gruppo delle Zebre Rugby come permit player, collezionando la sua prima presenza con i multicolor allo Stadio Lanfranchi di Parma il 30 agosto 2020.
Le dichiarazioni di Jacopo Trulla, 5 presenze con le Zebre Rugby e 7 con la nazionale maggiore: “Sono entusiasta e soddisfatto di entrare ufficialmente nella rosa delle Zebre Rugby dopo due stagioni da permit player. Desideravo da tempo raggiungere questo traguardo ed ora è finalmente arrivato. Il mio principale obiettivo per adesso è far bene, concentrarmi sul lavoro col club e con i miei compagni per ottenere risultati importanti. Non vedo l’ora che cominci la prossima stagione, ci aspettano grandi cose come gruppo”.

Leggi anche: Le parole del Presidente delle Zebre Michele Dalai in vista della prossima stagione

L’altro giocatore ad avere già esperienza con le Zebre è Gabriele Venditti, che ha debuttato nello scorso autunno al Thomond Park contro Munster. Nato a Pyskowice in Polonia il 25 aprile 1997, romano d’adozione, è cresciuto nelle giovanili del Villa Pamphili Rugby e del Rugby Roma Olimpic, esordendo nel 2016 nel massimo campionato italiano con la S.S. Lazio Rugby. Nel 2017 approda al Rugby Calvisano con cui disputa quattro stagioni e colleziona più di 40 presenze tra campionato ed ECPR Challenge Cup, mettendo a segno ben dieci mete.
Prodotto dell’Accademia Nazionale “Ivan Francescato” ha anche indossato la maglia delle nazionali giovanili. Dopo aver rappresentato l’Italia U17 e U18, il potente seconda linea è sceso in campo con la selezione di Azzurrini guidata dai coach Orlandi e Troncon al Mondiale U20 nel 2016 e al Sei Nazioni di categoria nel 2016 e nel 2017.
Le dichiarazioni del neo-seconda linea delle Zebre Rugby Gabriele Venditti: “Sono molto contento di aver ricevuto questa opportunità dalle Zebre Rugby. Dopo cinque anni nel massimo campionato italiano, tra alti e bassi, infortuni e interruzioni dettate dall’emergenza sanitaria, speravo di salire di livello e di poter compiere questo salto di qualità. Ovviamente adesso starà a me sfruttare questa occasione per mostrare il mio valore e comprendere io in primis il mio potenziale”.

Leggi anche: La pagella di OnRugby alle Zebre 2020/21

Il terzo ingaggio delle Zevre è Andrea Zambonin, che entra nell’organico della franchigia federale dopo una stagione da protagonista nel massimo campionato italiano col Rugby Calvisano, avendo disputato tutte e 20 le gare dei gialloneri, 19 delle quali da titolare. Il prodotto del Rugby Vicenza è uno dei profili più interessanti del rugby italiano e, nonostante la tenera età, ha già preso parte ai raduni di preparazione del Sei Nazioni 2021 con la Nazionale maggiore. Proprio come Venditti, il 20enne rinforza la seconda linea del club, aggiungendo qualità in un reparto che lo scorso maggio ha salutato le partenze di Mick Kearney, Ian Nagle e Samuele Ortis. Nato a Vicenza il 3 settembre 2000, l’atleta ha perfezionato il suo percorso di crescita nelle file dell’Accademia Nazionale “Ivan Francescato” con cui ha debuttato nel campionato nazionale di Serie A. Di pari passo è proseguita la sua carriera con le nazionali giovanili: dopo aver rappresentato l’Italia U17 e U18, il vicentino esordisce nel 2019 al Mondiale U20, mentre l’anno seguente scende in campo dal primo minuto in ognuna delle tre sfide del Sei Nazioni di categoria prima dell’interruzione del torneo dovuta alla sopraggiunta emergenza sanitaria.
Le prime dichiarazioni del neo-innesto in seconda linea delle Zebre Rugby Andrea Zambonin: “Sono felice di poter iniziare questa nuova esperienza alle Zebre! Penso che ogni giovane rugbista italiano aspiri a raggiungere questo livello e non vedo l’ora di confrontarmi con i miei nuovi compagni di squadra. Darò il massimo per farmi valere e per cercare di apprendere il più possibile dall’alto livello di rugby internazionale in cui il club milita”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

United Rugby Championship: Zebre e Benetton, le partite saranno in chiaro su Mediaset 20

FIR e Mediaset annunciano l'accordo per tutte le sfide delle due franchigie italiane

item-thumbnail

Zebre, Emiliano Bergamaschi: “Abbiamo una mischia giovane su cui poter lavorare. Vogliamo un’alta competitività”

L'allenatore della mischia degli emiliani traccia il suo primo bilancio in vista dell'inizio della stagione 2021/2022

14 Settembre 2021 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre: lungo stop per Gabriele Venditti

Problema alla spalla destra per il seconda/terza linea dei ducali

12 Settembre 2021 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre, ecco Liam Mitchell per il pacchetto di mischia

Il seconda linea neozelandese era dato in procinto di unirsi alla franchigia ducale già da qualche settimana

9 Settembre 2021 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre: In arrivo un utility back dalla Nuova Zelanda

Timothy O'Malley è un nuovo giocatore della franchigia emiliana. 27 anni, arriva dai Tasman Mako

8 Settembre 2021 United Rugby Championship / Zebre Rugby