Il commovente e commosso saluto di Umberto Casellato alla città e alla squadra di Rovigo

L’allenatore Campione d’Italia in carica ha chiuso dopo tre anni il suo rapporto con i rossoblù, qui le sue parole a riguardo

Il saluto di Umberto Casellato alla città e alla squadra di Rovigo (Ph. Ettore Griffoni)

Il saluto di Umberto Casellato alla città e alla squadra di Rovigo (Ph. Ettore Griffoni)

Il rapporto tra Umberto Casellato e il Rovigo è formalmente finito, visto che il suo contratto è scaduto e c’è la firma per allenare Colorno nella prossima stagione. Nonostante qualche screzio con l’ambiente – ma non con i tifosi -, emerso nel post partita della finale Scudetto vinta a Padova, tre anni ricchi di emozioni però non si possono dimenticare, e allora il coach Campione d’Italia in carica ha voluto salutare tutto il popolo rodigino con una lettera nella quale sono esposti tutti i ringraziamenti per il supporto ricevuto.

Leggi anche: Le parole di Casellato da tecnico del Colorno per il Top10 2021/22

Il 17 giugno c’è stata una conferenza stampa dove Casellato ha salutato l’ambiente, alla presenza di giocatori e dirigenti del Rovigo, in un clima comunque disteso, in cui l’ex Benetton ha lasciato trapelare anche un pizzico di commozione. La sua avventura rossoblù si è dunque chiusa con una Coppa Italia e uno Scudetto in bacheca, entrambe vinte sconfiggendo il Petrarca all’ultimo atto, in tre stagioni da allenatore rodigino.

Questa la lettera di Umberto Casellato per il Rovigo e Rovigo:

CIAO ROVIGO…SONO STATI TRE ANNI FANTASTICI !!! GRAZIE, CON TUTTO IL CUORE CHE HO!!!

E’ arrivato il momento dei saluti, quelli finali.

Ho pensato molto a questo momento, alle parole giuste da dire (e per un istintivo è già tanto) per cercare di esprimere le emozioni di questi tre anni così particolari sia dal punto di vista professionale che personale: credo però che l’unica parola adatta, seppur banale e a tratti scontata, sia GRAZIE.

GRAZIE a tutti i “miei” Ragazzi, per essersi affidati e fidati di me, per aver creduto nel gruppo ancora prima che in sé stessi. Sono state dette, scritte e smentite tante cose ma ciò che in questi giorni ogni singolo ragazzo sta comunicando, anche attraverso i social, ha un denominatore comune: il sostegno reciproco nel superare le difficoltà.

Alcuni episodi e alcune parole hanno profondamente ferito me, lo staff e tutti i Ragazzi, abbiamo vissuto momenti particolarmente difficili ma anche questo ci ha permesso, lavorando in silenzio, di crescere come gruppo, di aumentare il nostro senso di appartenenza e di creare quel valore aggiunto che ci ha permesso di raggiungere il tanto sognato traguardo.

Un enorme GRAZIE va a tutti i tifosi e a tutte le tifose che hanno seriamente rappresentato il 16° uomo in campo: a chi in questi tre anni ha sempre occupato un posto in tribuna, al di là del meteo e dei km percorsi; a chi ci ha sempre incitato e applaudito, ancor più nelle sconfitte; a chi ci ha parlato con uno sguardo; a chi si è emozionato e ci ha emozionato.

Ma un grazie va anche a coloro ai quali non sono mai stato troppo simpatico o che sono comparsi solo nei momenti di difficoltà perché anche questo è stato motivo di crescita e di forza nel non mollare.

Ci sarebbero molti altri ringraziamenti da fare, ma mi sono dilungato già troppo, è ora di chiudere: le logiche professionali impongono sempre di voltare pagina e di rituffarsi in una nuova avventura con energia ed entusiasmo anche se ho una certezza: non smetterò mai di essere affettivamente legato a questi Ragazzi, a voi tifosi e tifose, a questa Maglia.

UMBERTO

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Top10, rugbymercato: tutti i movimenti ufficiali

Diverse squadre hanno aggiustato il tiro negli ultimi giorni

31 Luglio 2021 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Viadana: l’ultimo aggiornamento sulle condizioni di Ramiro Finco

L'argentino è stato operato e sta proseguendo il suo lento ma costante recupero

30 Luglio 2021 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: Colorno, tre giovani aggiunte alla prima squadra emiliana

Due prospetti del settore giovanile biancorosso e uno uscito da Parma entrano a far parte della truppa di Umberto Casellato

30 Luglio 2021 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: arriva da Verona il nuovo ingaggio in terza linea per Viadana

Alessandro Rossi passa ai gialloneri dopo una lunga esperienza nel campionato cadetto con la maglia del Verona

29 Luglio 2021 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Un nuovo acquisto per la Lazio in vista del prossimo Top10

L'utility back Gabriele Leveratto dopo diverse stagioni in Serie A passa al club capitolino per il debutto in massima serie

29 Luglio 2021 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: Piacenza completa la sua linea di trequarti con un argentino

I Lyons aggiungono al loro roster il 25enne Filizzola, già allenato in passato da Gonzalo Garcia e con presenze nei Pumas 7s

29 Luglio 2021 Campionati Italiani / TOP10