Rainbow Cup: definiti orario ed avversario del Benetton Rugby

La sfida è in programma sabato 19 giugno a Monigo

Definiti orario ed avversario del Benetton per la finale di Rainbow Cup

Definiti orario ed avversario del Benetton per la finale di Rainbow Cup

Sabato 19 giugno (ore 18.30, diretta streaming DAZN), a Monigo, la finale della Rainbow Cup sarà tra il Benetton Rugby di Kieran Crowley – prossimo capo allenatore della nazionale italiana – ed i Bulls, franchigia di Pretoria, guidati da Jake White, ex coach del Sudafrica campione del Mondo nel 2007.

Leggi anche: Sei Nazioni Under 20: quanti figli e fratelli d’arte!

Se il Benetton aveva già conquistato l’accesso all’atto conclusivo del torneo in settimana, dopo quattro vittorie su quattro match (doppietta contro le Zebre e successi contro Glasgow e Connacht) e la cancellazione del duello esterno sul campo degli Ospreys, per alcune positività in seno al team gallese, i Bulls si sono qualificati nella serata di ieri sconfiggendo a domicilio la rivale diretta degli Sharks 34-22.

Gli highlights della sfida tra Bulls e Sharks

Quinto successo, su sei impegni, maturato soprattutto nella ripresa, dopo un primo tempo piuttosto equilibrato, chiuso davanti grazie al pezzo di bravura di Cornall Hendricks – calcio stoppato e volata in meta -, ed al piede preciso di Morne Steyn. Nella ripresa (nel corso della quale va a segno anche Kolisi sul fronte locale), lo strappo decisivo con le mete di David Kriel (abile nel battere veloce una punizione sui 5 metri), Stravino Jacobs (a chiudere una bella combinazione dei trequarti in prima fase) e Janko Swanepoel, per chiudere i conti, sul 34-22 che spedisce i ragazzi di Pretoria all’atto conclusivo in quel della Marca.

Assenza degli Springboks convocati per il tour dei Lions

Come preannunciato anche nella presentazione del match, Rassie Erasmus, director of rugby della SARU, ha comunicato negli scorsi giorni che gli Springboks selezionati nel gruppone di 46, in preparazione della lunga estate agonistica, non dovrebbero partire per Treviso. Non ci saranno dunque Trevor Nyakane, Marco van Staden, Duane Vermeulen e Morné Steyn.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
TAG:
item-thumbnail

Il Benetton sfiderà una nazionale dell’est in amichevole?

Potrebbe assumere contorni decisamente internazionali il pre-campionato dei Leoni, che intanto continuano a lavorare a Treviso

item-thumbnail

URC: Gran colpo di Edimburgo, presi Boffelli e Moyano

La franchigia scozzese mette a segno due colpi importantissimi: arrivano Emiliano Boffelli e Ramiro Moyano

27 Luglio 2021 United Rugby Championship
item-thumbnail

Benetton, Andrea Masi: «Rosa competitiva, bisogna lavorare duro»

Il nuovo allenatore dell'attacco racconta il suo inizio con il Benetton in vista di una stagione molto impegnativa

item-thumbnail

Lorenzo Cannone a OnRugby: “Voglio ritagliarmi spazio”

Tra il Sei Nazioni appena terminato e il futuro al Benetton: Lorenzo Cannone si racconta a OnRugby

item-thumbnail

Benetton Rugby: sono due i capitani per la stagione 2021/22

Una fascia in coabitazione per i biancoverdi che affidano il ruolo a un trequarti e a un avanti

item-thumbnail

L’entusiasmo di Leonardo Marin, il nuovo Azzurrino del Benetton

A soli 19 anni il numero 10 della nazionale under 20 va a ingrossare le fila delle aperture a disposizione di Marco Bortolami, mentre sembrava destina...