Cosa c’è nel futuro di Alberto Sgarbi?

Il centurione del Benetton è tra gli obiettivi più ambiti delle due finaliste del Top10, ma ancora non c’è certezza sul suo futuro

alberto sgarbi benetton

Cosa c’è nel futuro di Alberto Sgarbi? (ph. Luca Sighinolfi)

Dopo la fine dell’avventura con il Benetton, sono tante le possibilità che si pongono nel futuro di Alberto Sgarbi. Da un lato c’è l’ipotesi di chiudere definitivamente con il rugby giocato, dall’altra però c’è chi non vuole farsi sfuggire la possibilità di avere nelle proprie fila un giocatore di grande esperienza come il centro/terza linea dei leoni.

Secondo La Tribuna di Treviso, Rovigo è stata la prima a tentare l’assalto al classe ’86, che però si è preso del tempo per pensare al da farsi. La possibilità che Sgarbi abbandoni l’attività agonistica c’è, ma le offerte ricevute potrebbero fargli cambiare idea. Dopo Rovigo, anche il Petrarca sta cercando di farsi strada per assicurarsi le prestazioni del 29 volte nazionale azzurro, aprendo quindi ben 3 strade diverse per il suo futuro. Un giocatore come Sgarbi rappresenterebbe un gran colpo, vista la sua grande esperienza a livello internazionale che garantirebbe un ulteriore salto di qualità sia alla rosa di Cotzee che a quella Marcato.

Inoltre, come già scritto da OnRugby, la strada di Padova è molto aperta anche per Angelo Esposito, che ha chiuso la sua avventura a Treviso dopo 9 stagioni. I giocatori che lasceranno il Pro14 a fine stagione fanno gola a molti grazie alla tanta esperienza accumulata, e questo non può che far bene al livello del Top10. Un torneo in cui si sono già accasati elementi come Samuele Ortis dalle Zebre a Calvisano, e altri sono molto vicini a farlo. Alberto Sgarbi, per tutto ciò che ha dimostrato in questi anni, è uno degli obiettivi principali, ma la scelta spetterà solo e soltanto a lui.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite: 18 giocatori in uscita dai Lyons

Il club di Piacenza saluta una parte consistente dell'organico 2023/24 e si concentra sulla valorizzazione dei giovani del vivaio

23 Luglio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: Matteo Minozzi riparte dal Petrarca

Nuova avventura per l'estremo ex Benetton, che torna in azione dopo l'annuncio del ritiro a febbraio 2024

23 Luglio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: un pilone italiano con esperienza internazionale per la prima linea del Petrarca 2024/25

Nuove energie in mischia per la formazione allenata da Griffen e Jimenez che ha reso noto un altro giocatore in entrata

23 Luglio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: una prima linea U20 per il Petrarca Rugby

Un nuovo innesto per il club padovano che pesca a Piacenza il suo rinforzo

22 Luglio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite maschile: Ian McKinley torna in Italia

L'ex mediano di apertura del Benetton e della Nazionale entra nello staff tecnico del Vicenza

22 Luglio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite