Un ex-Springboks saluta gli Scarlets ballando con la moglie nello stadio vuoto

Un modo quantomeno originale quello scelto da Uzair Cassiem dopo tre anni passati a Llanelli con la formazione celtica

Un ex-Springboks saluta Llanelli e gli Scarlets ballando con la moglie nello stadio

Un ex-Springboks saluta Llanelli e gli Scarlets ballando con la moglie nello stadio

Ci sono modi e modi per salutare e ringraziare, anche un club di rugby che negli ultimi tre anni è stato la tua casa. Sicuramente uno dei più originali l’ha trovato Uzair Cassiem, che dopo essere arrivato in Galles nel 2018 lascerà nelle prossime settimane gli Scarlets per andare a giocare in Francia. Il 31enne terza linea sudafricano ha ballato con la moglie nel Parc Y Scarlets vuoto e illuminato solo per loro. Questo il video che lo stesso Cassiem ha pubblicato sul suo profilo Twitter:

 

Oltre alle immagini, Cassiem ci ha messo anche le parole per ringraziare la società gallese, sottolineando l’accoglienza ricevuta da lui e dalla sua famiglia, oltre che i tanti bei ricordi maturati nel periodo passato a Llanelli. Ora per lui si apriranno le porte di Bayonne, ma non senza rimpianti. In tantissimi infatti hanno riconosciuto come il giocatore sudafricano si sia calato perfettamente nella realtà di Llanelli, creandosi ottimi rapporti con i tifosi che a lungo hanno indossato delle barbe finte per imitarlo.

Per lui quella con Bayonne (squadra in lotta per la salvezza nell’ultima giornata del Top14) sarà la seconda avventura in Europa, con un contratto annuale firmato lo scorso aprile.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

URC: Gli highlights di Scarlets-Benetton e Zebre-Edinburgh

Cinque le mete segnate in tutto dalle due compagini italiane, fra cui due belle mete di Thomas Gallo

24 Ottobre 2021 Foto e video
item-thumbnail

La prima meta stagionale di Ange Capuozzo è un’invenzione

Una marcatura che non è servita a evitare la quarta sconfitta a Grenoble, ma che è un saggio delle abilità offensive del giocatore

21 Ottobre 2021 Foto e video
item-thumbnail

Pumas contro: la gran botta di Marcos Kremer a Tomas Lavanini

I due argentini in campo dalla panchina nel posticipo del Top 14

12 Ottobre 2021 Foto e video
item-thumbnail

URC: gli highlights di Ulster-Benetton

Ecco le immagini da Belfast dove un Ulster cinico ha interrotto la striscia di successi dei biancoverdi. Unica meta a segno per i trevigiani quella di...

9 Ottobre 2021 Foto e video
item-thumbnail

Video: qualcuno ha detto bagarre generale?

Gigantesca rissa in Francia dopo appena dieci secondi dall'inizio dell'incontro

5 Ottobre 2021 Foto e video