Italia: Kieran Crowley è il nuovo capo allenatore della nazionale

Andrea Moretti si occuperà degli avanti, confermati Marius Goosen e Corrado Pilat

Benetton Rugby - Kieran Crowley

Kieran Crowley sarà il nuovo capo allenatore dell’Italia – ph. Ettore Griffoni

Kieran Crowley è il nuovo capo allenatore dell’Italia.

Lo ha comunicato il presidente federale Marzio Innocenti nel corso della conferenza stampa organizzata a Venezia per annunciare il nuovo staff tecnico della nazionale maggiore.

Il capo allenatore della Benetton passerà al nuovo ruolo al termine del suo contratto, il prossimo 30 giugno. Sarà affiancato da Andrea Moretti come allenatore degli avanti. Corrado Pilat rimane nello staff della nazionale, dove già ricopriva il ruolo di skills coach, così come Marius Goosen, che si occuperà della difesa. L’attacco rimarrà in mano a Crowley.

Allo staff di preparazione atletica, dove è stato confermato almeno per un anno, Giovanni Sanguin viene aggiunto Flavio di Giorgio, 31enne con un passato di successi come preparatore di atleti come Filippo Tortu e Sofia Goggia.

Franco Smith, l’attuale commissario tecnico della nazionale italiana, assumerà il ruolo di Responsabile dell’alto livello.

Giovambattista Venditti viene invece aggiunto allo staff manageriale della nazionale italiana al fianco di Giorgio Morelli, il vicepresidente federale. Claudio Robazza rimane nel ruolo di mental coach.

Il nome di Crowley non è una sorpresa. Già da settimane si presagiva un cambio alla guida della nazionale, con il neozelandese favorito per sostituire Franco Smith.

Kieran Crowley ha 60 anni, è un ex All Black e ha vinto da giocatore la Coppa del Mondo 1987. Si è ritirato nel 1994 ed ha incominciato ad allenare poco dopo. Nel 1998 è entrato a far parte dello staff tecnico della provincia neozelandese di Taranaki, quindi ha guidato la nazionale under 19 del suo paese nel 2007, prima di diventare l’head coach del Canada per sette anni, dal 2008 al 2015.

Dal 2016 ha allenato il Benetton Rugby conducendolo per due volte a stabilire il nuovo record di vittorie stagionali nella lega celtica e a qualificarsi per la prima volta ai playoff del Pro14 nella stagione 2018/2019. D’altra parte, nel 2020/2021 la squadra ha terminato una versione abbreviata del campionato senza vincere nemmeno una partita, ma attualmente è prima in classifica in Rainbow Cup.

Andrea Moretti, mantovano, ha 49 anni, è un ex tallonatore del Petrarca Padova, del Calvisano, del Viadana e della nazionale italiana. Dopo il ritiro nel 2008 è stato assistente per gli avanti di Viadana e Aironi e capo allenatore al Petrarca.

Entrato nei ranghi della filiera giovanile FIR, è stato responsabile tecnico dell’Accademia Ivan Francescato e allenatore degli avanti della nazionale under 20. Con gli Azzurrini ha colto, insieme a Fabio Roselli, i migliori risultati di sempre ai mondiali di categoria, e sempre insieme a Fabio Roselli è passato ad essere assistente di Michael Bradley alle Zebre prima dell’inizio della stagione 2020/2021.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italrugby: gli Azzurri restano senza sponsor di maglia

Il main sponsor della nazionale esercitando il diritto di recesso ha scelto di non rinnovare il contratto con FIR

22 Luglio 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Paolo Garbisi è nella lista dei 4 giovani mediani d’apertura più interessanti a livello mondiale

L'azzurro è in un sondaggio indotto da World Rugby assieme ad altri tre prospetti di altissimo livello

20 Luglio 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

La “querelle” sul trasferimento di Paolo Garbisi a Montpellier

La ricostruzione della vicenda che ha visto il mediano di apertura azzurro approdare a Montpellier per il prossimo TOP 14

17 Luglio 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

L’Italia ha (ri)contattato Louis Lynagh

A dirlo è stato il papà Michael che svela anche i retroscena della cosa

29 Giugno 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Maxime Mbandà: fra le Zebre e l’Italia, due “nuovi” capitoli della sua carriera

Il terza linea non vede l'ora aggiungere nuove pagine al suo personalissimo libro ovale

24 Giugno 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: i convocati per la “prima” della nuova era Kieran Crowley, al via da domani

Nemmeno il tempo di rifiatare per il capo allenatore neozelandese, dopo il successo in Rainbow Cup. Comincia il suo percorso in azzurro

20 Giugno 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale