Irlanda: Tadhg Furlong mette il primo mattoncino verso la Rugby World Cup 2023

Il pilone dei “Verdi” e di Leinster vuole essere ancora protagonista sia col suo club sia con la sua nazionale

Tadhg Furlong

Irlanda: Tadhg Furlong mette il primo mattoncino verso la Rugby World Cup 2023 (Ph. Sebastiano Pessina)

La Federazione Irlandese e Tadhg Furlong annunciano a tutta Ovalia di trovato l’accordo per il rinnovo del contratto del pilone, che comprende la militanza dell’avanti nel Leinster, anche per la stagione 2021/2022.

Il prima linea (classe 1992), convocato di recente per il tour dei Lions in Sudafrica (52 caps totali, di cui 49 con i “Verdi” e 3 con i “Rossi”), dopo essere stato protagonista anche nel 2017 contro gli All Blacks, mette così il primo reale mattoncino verso l’obiettivo di arrivare a giocare la Rugby World Cup 2023.

Leggi anche, Lions: i 37 convocati di Warren Gatland per il tour in Sudafrica

“Furlong – ha affermato il Performance Director della IRFU David Nucifora – è stato assente per lungo tempo, ma al suo rientro ha fatto immediatamente capire di che pasta è fatto e quale può essere il suo peso specifico all’interno della nazionale e del Leinster (club con cui ha sin qui totalizzato 113 presenze vincendo la Champions Cup e tre volte il Pro14, ndr)”.

“Negli anni è cresciuto e ora è riconosciuto come un leader e a livello tecnico come uno dei migliori interpreti del ruolo di pilone”.

“Dal mio punto di vista – ha invece affermato Furlong – sono felice di prolungare l’accordo per un altro anno: negli ultimi tempi ci sono stati giorni difficili, ma ora mi sento meglio e so che facendo parte dell’Irlanda e del Leinster avrò, in futuro, la possibilità di competere per grandi traguardi e trofei. Non vedo l’ora di tornare a giocare davanti al grande pubblico”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui per restare aggiornato sul regolamento del rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Top 14, Morgan Parra rifiuta il rinnovo con Clermont

"Nella mia carriera sono stato sempre qui. Ho voglia di conoscere uno stile e una mentalità diversi"

2 Dicembre 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Sudafricani d’Europa: Nyakane al Racing 92, Pollard vicinissimo ai Leicester Tigers

Problemi invece per Eben Etzebeth, vittima di concussion, e Duane Vermeulen, che dovrà ritardare il suo ricongiungimento con Ulster

2 Dicembre 2021 Emisfero Nord
item-thumbnail

Campionati esteri: a che punto sono la Premiership e il Top 14

Il punto sui principali tornei europei dopo la fine del mese di novembre

1 Dicembre 2021 Emisfero Nord
item-thumbnail

Mathieu Bastareaud: gli infortuni lo spingono a pensare al ritiro

L'ex internazionale francese deve fare i conti con l'età e con l'usura del suo corpo, dopo anni di intense battaglie

30 Novembre 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Premiership: rinviata la sfida tra Newcastle e Worcester per un motivo insolito

La tempesta Arwen ha costretto allo spostamento della gara valida per la nona giornata del massimo campionato inglese

26 Novembre 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Il Top14 finisce in diretta tv…in Giappone

Il campionato francese finirà dal vivo in televisione anche nel paese del Sol Levante dopo l'ultimo accordo firmato con un emittente nipponica

26 Novembre 2021 Emisfero Nord / Top 14