Top10, Marcato: “Verso la semifinale con una carica agonistica positiva”

Il Petrarca ha dominato la stagione regolare del massimo campionato, ora sfida il Valorugby per ottenere la finale

Petrarca Padova

Andrea Marcato parla a proposito della semifinale di Top10 – ph. Luigi Mariani

Il tecnico del Petrarca Padova Andrea Marcato è soddisfatto di come la squadra si stia avvicinando alla semifinale con il Valorugby di sabato 15 maggio, che inaugurerà i playoff del Top10 a Reggio Emilia: “Più si avvicina l’appuntamento più notiamo attenzione e tensione agonistica positiva” ha detto al Mattino l’ex mediano di apertura azzurro.

Sedici partite vinte su diciotto, un pareggio e una sola sconfitta, alla penultima giornata, sono un bottino invidiabile con il quale presentarsi alla semifinale che li vedrà opposti a una squadra, il Valorugby, battuta entrambe le volte in stagione.

Due gare, quelle della regular season, che hanno però visto le due squadre separate di pochi punti in entrambe le occasioni. La semifinale sarà quindi un terreno di scontro aspro e per niente scontato.

Leggi anche: Top10: Calvisano e Rovigo ancora contro

Il gruppo dei padovani è sostanzialmente al completo, con l’infermeria praticamente svuotata e il solo prima linea Pavesi in dubbio, tenuto a rispettare il protocollo di rientro dopo una concussion.

Tutti abili e arruolati per lo scontro delle ore 18:00 di sabato, dunque: “La classifica ha premiato la nostra regolarità – chiude Marcato – ma tutti gli scontri si sono risolti con scarti minimi. Vedo quattro squadre alla pari. A Reggio sarà dura ed ogni momento potrà essere fondamentale in questi playoff.”

“Dovremo fare attenzione alla loro attitudine offensiva, forse giocano il più bel rugby del Top 10: se gli lasci spazio sono dolori. Gli mancherà Leaupepe ma restano completi. Credo che sarà ancora una sfida tra la nostra difesa e il loro attacco.”

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite: un pilone campione d’Italia per Mogliano

Dopo Ferraro e Pettinelli, un altro grande innesto fra gli avanti per i biancoblu

16 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Colorno: presentato il nuovo capoallenatore

Gli emiliani sono pronti a ripartire per la stagione 2024-2025

14 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Viadana, coach Pavan: “Ora è vietato fermarsi. Questa grande stagione dev’essere una base di partenza”

Il tecnico: "Prima eravamo una sorpresa, poi siamo diventati una realtà, adesso dobbiamo riconfermarci"

13 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: Giovanni Pettinelli è ufficialmente un giocatore del Mogliano

L'organico dei biancoblù si arricchisce di un innesto importante per la stagione 2024/25

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Viadana: altri quattro rinnovi per la stagione 2024/25

Prende corpo l'organico della squadra finalista del campionato 2023/24

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Rovigo, il ds Polla Roux: “Eravamo da scudetto, ma ci riproveremo”

Tanti rimpianti, soprattutto per gli infortuni che hanno compromesso le ultime partite, ma per i rossoblu il bilancio è comunque positivo

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite