Rainbow Cup: cos’è successo in Munster-Ulster e Glasgow-Edimburgo

A Limerick grande prova di forza dei padroni di casa, mentre nel derby scozzese Glasgow riconquista la 1872 Cup

Rainbow Cup: cos'è successo in Munster-Ulster e Glasgow-Edimburgo

Rainbow Cup: cos’è successo in Munster-Ulster e Glasgow-Edimburgo

Come per quanto successo in Italia, la seconda giornata della Rainbow Cup ha proposto dei derby nazionali. Quello di più alto rango si è giocato a Limerick, dove Munster ha ricevuto la visita di Ulster. Sfida sulla carta equilibrata, all’atto pratico dominata dalla squadra di casa. Ospiti avanti solo grazie al piazzato iniziale di Lowry, poi col passare dei minuti Munster ha preso possesso del campo demolendo la difesa avversaria. Tre mete per tempo per arrivare alle sei finali: Scannell, Murray e Haley nella prima frazione, ancora Scannell, Hanhrahan e Comway nella seconda. Per i nordirlandesi solo la segnatura di Henderson, in un match nel quale per la prima volta in Rainbow Cup si è vista la regola del rosso “sostituito” dopo 20 minuti, con Addison che al 39esimo è stato espulso per un placcaggio pericoloso su Daly. Ecco gli highlights dal Thomond Park:

 

Decisamente più equilibrato lo scontro scozzese tra Glasgow ed Eimburgo, aperto dal botta e risposta Forbes-Cherry per il 10-3 del primo quarto di gara. Di seguito altre due mete in successione, una per parte con Lokotui e Schoeman e gara che resta apertissima, quindi la differenza in favore dei padroni di casa arriva con la segnatura di Brown a cronometro rosso nel primo tempo. Thompson trasforma per il 24-14 della pausa, allargato al 47esimo da Steyn. Troppo poco per Edimburgo la sola meta di McInally, finisce 29-19 e dopo tre anni Glasgow riconquista la 1872 Cup, simbolo della rivalità tra le due franchigie scozzesi. Ecco le immagini del derby giocato allo Scotstoun:

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Benetton Rugby: un giovane prospetto azzurro rinnova in biancoverde

Resta nutrita e di qualità la batteria dei centri a disposizione di coach Bortolami per la prossima stagione

item-thumbnail

Benetton Rugby, Riccardo Favretto: “Su di noi crescono le aspettative, ma abbiamo dimostrato di saperle reggere”

Il seconda/terza linea dei biancoverdi punta ad un 2024/25 da protagonista, per riprendersi anche la Nazionale

item-thumbnail

Benetton, Marco Bortolami: “La componente psicologica nel mio lavoro vale un buon 50%”

L'Head Coach dei Leoni ha spiegato il suo ruolo di tecnico e di comunicatore

item-thumbnail

Zebre Parma: programmata un’amichevole estiva il 22 agosto

I ducali preparano la nuova stagione di URC con una seconda amichevole di livello

item-thumbnail

La battuta di Jake White su Andrea Piardi: “Fa vincere sempre la squadra in trasferta. Spero ci arbitri fuori casa”

Il tecnico ha provato a stemperare la tensione e l'amarezza in conferenza stampa, con un'uscita che la stampa estera ha definito "bizzarra"

item-thumbnail

United Rugby Championship 2024/25: il calendario completo con date, orari e le dirette TV e streaming di Benetton e Zebre

Tutto quello che serve sapere per seguire la prossima stagione delle franchigie italiane e non solo

23 Giugno 2024 United Rugby Championship