Rainbow Cup: Bortolami e Ruzza dopo il successo del Benetton a Parma

Il prossimo allenatore dei Leoni evidenzia lati positivi e negativi della prestazione veneta, nella quale è spiccato un Ruzza decisamente in crescita

Rainbow Cup: Bortolami e Ruzza dopo il successo del Benetton a Parma (PH: Massimiliano Carnabuci)

Rainbow Cup: Bortolami e Ruzza dopo il successo del Benetton a Parma (PH: Massimiliano Carnabuci)

Al termine del derby vinto al Lanfranchi, c’è soddisfazione nell’ambiente del Benetton che, grazie alla seconda vittoria di fila, sta provando a far dimenticare la complicata stagione di Pro14 vissuta negli scorsi mesi. Il prossimo allenatore dei biancoverdi, Marco Bortolami, ha detto al Gazzettino di Treviso come alla squadra sia mancata solo la capacità di concretizzare maggiormente i tanti possessi avuti in zona rossa, soprattutto nel secondo tempo.

Guarda anche: Gli highlights della sfida tra Zebre e Benetton di Rainbow Cup

Parlando complessivamente del momento del Benetton, l’ex seconda linea capitano azzurro dice: “Oggi abbiamo dimostrato di essere in salute sia fisicamente che mentalmente. Se devo fare un appunto a volte in fase difensiva forziamo troppo i punti d’incontro, ma può starci considerato che alcuni elementi sono molto giovani e tutto ciò fa parte di un processo di crescita tanto del collettivo quanto dei singoli. Nonostante l’aumento a livello di concentrazione difensiva tendiamo ancora a complicarci la vita in alcuni frangenti del match, anche se molto meno rispetto a qualche settimana fa”. Molto bene, secondo Bortolami la gestione in doppia inferiorità numerica, e il lavoro di adattamenti e aggiustamenti apportato per aggiustare le cose in mischia chiusa.

Al sito ufficiale del Benetton Rugby ha invece parlato Federico Ruzza, esprimendo soddisfazione per l’importanza del risultato raggiunto al termine di una gara intensa. Parlando della sua stagione, il giocatore patavino ha detto: “Diciamo che è stato un anno difficile per tutti, ho avuto personalmente momenti sì, momenti no, ciò succede nello sport. Penso che l’importante sia continuare a lavorare tutti insieme, sulla stessa strada, più che pensare al risultato finale pensare a come arrivare al risultato, e anche sia in campo che in allenamento pensare azione dopo azione, non mettendosi troppa pressione per i risultati finali, che potrebbe essere controproducente”.

La video-intervista a Federico Ruzza dopo il derby vinto in Rainbow Cup:

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Munster: si ritira una leggenda della Red Army

247 Caps ed innumerevoli titoli, di squadra ed individuali

12 Giugno 2021 Pro 14
item-thumbnail

Rainbow Cup: Sharks-Bulls, chi va in finale a sfidare il Benetton?

Novità importanti anche in chiave Nazionale, con Erasmus che ha detto la sua sulla presenza degli Springboks a Treviso

12 Giugno 2021 Pro 14
item-thumbnail

Rainbow Cup: gli highlights di Zebre-Munster e Leinster-Dragons

Tante mete nel venerdì sera di Rainbow Cup segnato anche dal ritorno del pubblico: 1000 spettatori a Parma, 1200 a Dublino

12 Giugno 2021 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Rainbow Cup: Munster vince nettamente a Parma. Zebre sconfitte 54-11

Irlandesi sempre in controllo al Lanfranchi

11 Giugno 2021 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Rainbow Cup: La preview di Zebre-Munster

La squadra di Bradley vuole togliersi l'ultima soddisfazione della stagione, ma l'avversario è tra i peggiori

11 Giugno 2021 Pro 14 / Zebre Rugby