Rainbow Cup: gli highlights di Zebre-Benetton

Ecco le immagini della bella partita del Lanfranchi: due frazioni ricche di spunti e contrassegnati da cinque mete

Rainbow Cup: gli highlights di Zebre-Benetton (PH: Massimiliano Carnabuci)

Rainbow Cup: gli highlights di Zebre-Benetton (PH: Massimiliano Carnabuci)

Decisamente emozionante il primo derby italiano in Rainbow Cup, giocato a viso aperto e deciso solamente nel finale con diversi colpi di scena. Secondo successo di fila per il Benetton che resta al primo posto in classifica, mentre le Zebre riescono a strappare ancora una volta il punto di bonus in classifica. Nel primo tempo meglio i ducali a livello di possesso e territorio ma dopo 40 minuti è 10-10 sul tabellone per via delle mete di Padovani e di quella di punizione assegnata da Piardi. La ripresa invece vede i Leoni essere più protagonisti nella gara e sfiorare più volte la segnatura pesante, ma bisogna arrivare agli ultimi 10 minuti per vedere il match esplodere: segnatura di Ruzza al 69esimo pareggiata da Canna cinque minuti dopo. L’ultima parola è però del Benetton che trova il buco di Zanon e l’apertura vincente per Halafihi che vola in bandierina portando in dote i punti decisivi per il 20 a 25 finale.

 

Il tabellino di Zebre-Benetton 20-25  –  Rainbow Cup

Zebre: 15 Michelangelo Biondelli, 14 Pierre Bruno, 13 Federico Mori, 12 Tommaso Boni (c), 11 Gabriele Di Giulio, 10 Paolo Pescetto, 9 Nicolò Casilio, 8 Renato Giammarioli, 7 Johan Meyer, 6 Potu Junior Leavasa, 5 Ian Nagle, 4 David Sisi, 3 Eduardo Bello, 2 Luca Bigi, 1 Danilo Fischetti
A disposizione: 16 Oliviero Fabiani, 17 Paolo Buonfiglio, 18 Matteo Nocera, 19 Leonard Krumov, 20 Iacopo Bianchi, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Carlo Canna, 23 Enrico Lucchin

mete: di punizione, Canna
trasformazione: Canna
punizioni: Pescetto, Canna

Benetton: 15 Jayden Hayward, 14 Edoardo Padovani, 13 Ignacio Brex, 12 Marco Zanon, 11 Monty Ioane, 10 Paolo Garbisi, 9 Dewaldt Duvenage (c), 8 Toa Halafihi, 7 Michele Lamaro, 6 Riccardo Favretto, 5 Federico Ruzza, 4 Niccolò Cannone, 3 Filippo Alongi, 2 Corniel Els, 1 Thomas Gallo
A disposizione: 16 Gianmarco Lucchesi, 17 Ivan Nemer, 18 Marco Riccioni, 19 Irné Herbst, 20 Sebastian Negri, 21 Manuel Zuliani, 22 Callum Braley, 23 Ratuva Tavuyara

mete: Padovani, Ruzza, Halafihi
trasformazioni: Garbisi (2)
punizioni: Garbisi (2)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rainbow Cup: la splendida meta di Leinster contro i Dragons

Il giovane seconda linea Ryan Baird ha letteralmente creato il panico nella difesa avversaria, arrivando poi in meta dopo un grande offload

12 Giugno 2021 Foto e video
item-thumbnail

Il Benetton festeggia l’accesso alla finale di Rainbow Cup

Tutta la gioia dei giocatori biancoverdi che, dopo un Pro14 difficile, si giocheranno un titolo contro la migliore squadra sudafricana

10 Giugno 2021 Foto e video
item-thumbnail

Quando il placcaggio arriva all’improvviso e da un “giocatore” inatteso

Un episodio buffo capitato nel corso di Cardiff Blues-Zebre

7 Giugno 2021 Foto e video
item-thumbnail

Rainbow Cup: gli highlights di Cardiff Blues-Zebre

I momenti chiave nella serata dell'Arms Park

6 Giugno 2021 Foto e video
item-thumbnail

Video: la meta di Leonardo Marin, con un pezzo di bravura individuale

Uno dei momenti migliori in chiave azzurra nella notte di La Seyne sur Mer, messo a segno dal mediano d'apertura azzurro

5 Giugno 2021 Foto e video
item-thumbnail

Gli highlights della finale di Top10 fra Rovigo e Petrarca

La vittoria nel derby d'Italia ha significato la conquista del tredicesimo scudetto per i Bersaglieri

3 Giugno 2021 Foto e video