Ben Youngs e il valore della famiglia: nuova rinuncia ai Lions

Aveva già saltato il tour in Nuova Zelanda nel 2017

Autumn Nations Cup Inghilterra Ben Youngs

Ben Youngs (Ph. Sebastiano Pessina)

Non sappiamo ancora chi prenderà parte ufficialmente al tour 2021 dei British and Irish Lions in Sudafrica, al cospetto degli Springboks campioni del Mondo, con la lista dei selezionati (36 in tutto, in arrivo anche l’annuncio del capitano) dell’head coach Warren Gatland attesa per la giornata di giovedì.

Da ieri, tuttavia, sappiamo chi non sarà il campo con i ‘tourists’ la prossima estate. Come già successo nel 2017, infatti, Ben Youngs – mediano di mischia classe ’89 da oltre 100 caps in carriera -, inserito in una prelista di 50 atleti “attenzionati” dall’ex capo allenatore del Galles, ha deciso di rinunciare all’avventura sudafricana per stare vicino alla propria famiglia.

Leggi anche: Un tour estivo è stato cancellato, a breve novità per gli azzurri in Nuova Zelanda

Quattro anni or sono, all’apice della carriera, il numero 9 dei Leicester Tigers decise di non andare in Nuova Zelanda, per stare vicino al fratello Tom – a sua volta giocatore di livello internazionale -, la cui moglie versava in condizioni di salute gravissime (fortunatamente, poi, tutto andò per il meglio). Quest’anno, invece, Ben Youngs ha spiegato come, con due figli piccoli e la moglie incinta, l’estate – che sarebbe stata occupata integralmente dall’impegno con i Lions – rappresenti una grande occasione per stare assieme alla sua famiglia.

“Non è stata una decisione presa alla leggera, ma è senza dubbio la cosa migliore da fare, per me e per la mia famiglia. Ad ogni modo, ho sempre amato i Lions, farò un grande tifo per i ragazzi e spero che ogni atleta che sarà coinvolto nel tour in Sudafrica abbia un’esperienza di successo”, ha spiegato Ben Youngs – che resterà così senza sapere se avrebbe (o meno) fatto parte della spedizione (nel suo ruolo Conor Murray, Ali Price e Gareth Davies sembrano ora i candidati principali al viaggio) – al Daily Mail.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Test match: la Georgia ha perso contro l’Argentina XV

Finisce 24-30 il confronto a Kutaisi. Dopo un primo tempo scialbo, i sudamericani rimontano nella ripresa

item-thumbnail

Gli infortuni stanno condizionando i test match

Tanti i protagonisti usciti di scena nelle serie di maggior interesse, gli staff tecnici di fronte a dilemmi

item-thumbnail

Test match: l’Argentina si prende lo scalpo della Scozia

Pumas sempre avanti a Jujuy, ospiti che hanno solo una fiammata ad inizio ripresa. Finisce 26-18

item-thumbnail

Follia a Pretoria: il Galles sfiora l’impresa in 13, ma il Sudafrica vince 32-29 allo scadere

Un'ingenuità di un nervoso Biggar regala la vittoria agli Sprigboks, ma che partita dei gallesi

item-thumbnail

L’Australia in 14 fa il colpaccio: Inghilterra battuta 30-28

Tra cartellini, colpi proibiti e grandi giocate, i Wallabies tornano al successo contro gli inglesi con un grandissimo secondo tempo

item-thumbnail

La Francia vince il primo test contro un coriaceo Giappone

Cinque mete a due per i Bleus contro un Giappone rimasto pienamente in partita per la prima ora di gioco