Pablo Matera torna al Super Rugby: giocherà nei Crusaders

Sarà il primo giocatore argentino a vestire la maglia di una franchigia neozelandese

Pablo Matera ha raccontato la sua versione dei fatti sui tweet razzisti - Ph. Sebastiano Pessina

Pablo Matera giocherà con i Crusaders – ph. Sebastiano Pessina

Il 2022 di Pablo Matera sarà neozelandese.

Il terza linea argentino, attualmente in Francia, dove veste la maglia dello Stade Français insieme ai colleghi di nazionale Marcos Kremer e Nicolas Sanchez, ha infatti annunciato la sua prossima destinazione sportiva.

Sarà un ritorno nel Super Rugby per Matera, che dal 2016 aveva giocato nel torneo vestendo la maglia dei Jaguares. Qualunque sia la forma che prenderà il campionato nella stagione 2022, la squadra più forte dell’ultimo lustro avrà a disposizione un altro asso per continuare il proprio dominio sul rugby dell’emisfero australe.

La conclusione dell’accordo fra il Puma e il club è a un passo: “Sappiamo che Pablo vuole tornare a giocare nel Super Rugby e siamo entusiasti della prospettiva che si unisca alla squadra nel 2022 – ha detto Colin Mansbridge – Stiamo ancora lavorando ai dettagli dell’accordo con Pablo e il suo agente, ma siamo fiduciosi di accoglierlo presto nel nostro ambiente” ha detto il CEO dei Crusaders Colin Mansbridge.

Una firma importante, quella del giocatore, perché diverrebbe il primo argentino a militare per una franchigia neozelandese. Durante la scorsa estate si era parlato di un forte interessamento dei Blues per il giovane centro Santiago Chocobares, ma l’affare è poi saltato e non se n’è fatto di nulla.

Matera compirà 28 anni il prossimo luglio e fuori dall’Argentina ha giocato per i Leicester Tigers dal 2013 al 2015. Ha oltre 60 caps con l’Argentina ottenuti a partire dal 2013, di cui è stato capitano a lungo prima di venire temporaneamente sospeso dal ruolo nel 2020 in seguito ad alcuni post razzisti pubblicati sui social networks nove di anni prima.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Super Rugby Pacific: a Auckland splende un colore solo, Blues campioni dell’edizione 2024

Match difficile per i Chiefs a Eden Park, con la squadra di Auckland che alza la coppa 21 anni dopo l'ultima volta

22 Giugno 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Niente Super Rugby? E Beauden Barrett torna a giocare col suo primo club

L'All Black ha vestito la maglia della propria squadra 14 anni dopo l'ultima volta

17 Giugno 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: chi sono le finaliste dell’edizione 2024

Al termine della seconda semifinale giocata a Weelington è emerso il nome della squadra che sfiderà i Blues il 22 giugno

15 Giugno 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: i risultati e gli highlights dei quarti di finale

Tre squadre neozelandesi qualificate per le semifinali del prossimo week-end

8 Giugno 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific 2024: designati i quarti di finale

Conclusa la stagione regolare, le otto squadre qualificate si giocheranno un posto in semifinale

1 Giugno 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

I Melbourne Rebels esclusi dal Super Rugby 2025

La federazione australiana ha rigettato l'accordo di partecipazione proposto da una cordata per rilevare la franchigia da tempo in difficoltà economic...

30 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby