La carriera di Yoann Huget è finita anzitempo a causa di un infortunio

L’ala del Tolosa non potrà essere al fianco dei suoi compagni di squadra nella volata finale della stagione

Yoann Huget

La carriera di Yoann Huget è finita a causa di un infortunio (ph. Sebastiano Pessina)

Rottura del tendine d’Achille. Il responso che non lascia scampo a Yoann Huget, l’ala del Tolosa che a fine stagione si sarebbe comunque ritirata, ma che con questo si infortunio si preclude – purtroppo per lui – la possibilità di giocare i playoff del Top14.

L’ex internazionale transalpino, che ha collezionato 62 caps nell’arco della sua carriera internazionale, è già stato operato e sui suoi canali social ha ringraziato tutti per l’affetto e la vicinanza: “Sono appena uscito dalla sala operatoria: l’operazione è andata bene. Ora è il momento di iniziare una nuova vita”.

L’infortunio al tendine d’Achille per Yohan Huget arriva dopo due anni di sofferenze a quella zona anatomica, con cui il trequarti aveva saputo convivere fra riposo, terapie e un impiego ragionato nel suo club.

“Niente miracoli o sorprese – ha aggiunto il classe 1987 escludendo così il tentativo di un rientro all’agonismo nella prossima stagione – la vita è così: devi accettarla. Ho dato tutto per il rugby e questo mondo mi ha restituito dieci volte tanto”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Yoann Huget (@yhuget_14)

La carriera di Yoann Huget
Oltre a quello che ha fatto a livello internazionale, l’uomo della “linea veloce” d’oltralpe ha avuto anche e soprattutto una lunga militanza a livello di club, che va assolutamente ricordata.

Formatosi rugbysticamente nello Stade Toulousain, Huget esplode nel biennio fra il 2008 e il 2010 con la maglia dell’Agen indosso passando poi a fare parte del Bayonne nei successivi due anni. Dal 2012 però, ecco il ritorno a casa ancora allo Stade Toulousain, con cui riuscirà a conquistare il titolo del Top14 nel 2019 incidendo personalmente nella finale vinta contro il Clermont (24-18), con la marcatura delle due mete decisive per il successo degli occitani.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sergio Parisse infinito, infortunio risolto e azzurro pronto a tornare

Il 38enne terza linea ha recuperato dalla frattura allo scafoide e potrebbe già scendere in campo questo fine settimana contro Pau

3 Dicembre 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14, Morgan Parra rifiuta il rinnovo con Clermont

"Nella mia carriera sono stato sempre qui. Ho voglia di conoscere uno stile e una mentalità diversi"

2 Dicembre 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Campionati esteri: a che punto sono la Premiership e il Top 14

Il punto sui principali tornei europei dopo la fine del mese di novembre

1 Dicembre 2021 Emisfero Nord
item-thumbnail

Mathieu Bastareaud: gli infortuni lo spingono a pensare al ritiro

L'ex internazionale francese deve fare i conti con l'età e con l'usura del suo corpo, dopo anni di intense battaglie

30 Novembre 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Il Top14 finisce in diretta tv…in Giappone

Il campionato francese finirà dal vivo in televisione anche nel paese del Sol Levante dopo l'ultimo accordo firmato con un emittente nipponica

26 Novembre 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top14: novità importanti sul futuro di Handrè Pollard, attuale compagno di Paolo Garbisi

Il fenomeno sudafricano lascerà Montpellier al termine della stagione, quindi per il mediano azzurro si aprono scenari interessanti...

23 Novembre 2021 Emisfero Nord / Top 14