Un weekend denso di significati per gli arbitri italiani

Grandi traguardi per Marius Mitrea e Clara Munarini

Marius Mitrea

Marius Mitrea

Weekend oltremodo significativo – tra Rainbow Cup e Sei Nazioni femminile – per due dei principali punti di riferimento del panorama arbitrale italiano, come Marius Mitrea e Clara Munarini.

Il 39enne fischietto nativo di Galati, a dieci anni dal debutto nel torneo, con la direzione di gara di Benetton Rugby-Glasgow Warriors, in programma domani (ore 14, diretta DAZN) a Monigo, raggiungerà le 100 presenze come arbitro nella competizione celtica – che vedrà alcune regole sperimentali in questa inedita Rainbow Cup -, entrando nel ristrettissimo club dei centurioni assieme a Nigel Owens e George Clancy.

Leggi anche: Dove e quando si vede l’Italia del rugby contro l’Irlanda, in tv e streaming – Sei Nazioni femminile 2021

“Mai avrei pensato, esattamente a 10 anni dal mio esordio in Pro 14, di raggiungere un traguardo così importante, non solo per me, ma anche per la FIR. Dietro questo risultato ci sono tanti sacrifici, duro lavoro e soprattutto tantissime persone che mi hanno aiutato e creduto nel mio percorso, senza le quali sarebbe stato molto difficile continuare negli anni. Voglio ringraziare la FIR in primis, per il supporto e la fiducia incondizionata offerta negli anni, il Presidente della Cnar Mauro Dordolo che ha creduto in me e tutta la Cnar per l’impegno constante, ed Alain Rolland per il lavoro svolto questa stagione al fianco della FIR. Ovviamente un ringraziamento speciale va ai miei colleghi arbitri, che mi hanno accompagnato e aiutato nel mio percorso, rendendolo più facile ed interessante. Spero solo che questo non sia solo un traguardo, ma che serva da guida per altri arbitri italiani per poter non solo raggiungerlo, ma superarlo. Spero di riuscire a sfruttare questa esperienza impegnandola a disposizione del movimento italiano che sono sicuro sarà capace di regalare grosse soddisfazioni con Andrea Piardi e Gianluca Gnecchi nel breve periodo nel Pro14”, ha raccontato Mitrea al sito ufficiale del torneo celtico, commentando lo speciale traguardo.

La direttrice di gara emiliana classe ’89, reduce dalla prime volta in Top10 nella sfida tra Viadana e Colorno, invece, dirigerà domani la finale valida per il quinto posto del Sei Nazioni femminile, tra Scozia e Galles, primo impegno internazionale, per lei, di un finale di aprile pirotecnico, che la vedrà – la settimana successiva (il 30 aprile) – dirigere in quel di Lilla anche il Test Match tra Francia ed Inghilterra, immediata rivincita della finale del Six Nations.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Top 14: è la (grande) ora dei playoff, con due super derby in apertura

Tanta qualità nel weekend ovale transalpino, con 4 squadre a giocarsi la semifinale e un derby basco da paura per l'ultimo posto disponibile in Top 14...

11 Giugno 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Agen, il record che non vorresti mai

L'ultima classificata del Top 14 è la prima squadra a perdere tutte e 26 le gare della stagione

8 Giugno 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Premiership: Exeter e Sale si guadagnano una semifinale anticipata

La vittoria di entrambe fa sì che nello scontro diretto dell'ultima giornata si giochi per il fattore campo. Acciacco per Sam Simmonds

8 Giugno 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Inghilterra: Eddie Jones inserisce due nuovi collaboratori nel suo staff

Il tecnico inglese "muove delle pedine" in vista del futuro in aree del gioco ritenute importantissime

7 Giugno 2021 Emisfero Nord
item-thumbnail

Wasps: contro gli Irish, la rimonta più grande di sempre della loro storia in Premiership

23 punti recuperati e preziosissimo successo in extremis per le vespe, in ottica Champions Cup

6 Giugno 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Top14: torna Perpignan, definito il tabellone della post season

Si preannunciano playoff da sogno

6 Giugno 2021 Emisfero Nord / Top 14