Top14: la prima retrocessione in ProD2 è ufficiale a sei giornate dalla fine

L’Agen saluta il campionato e spera di non essere la peggiore squadra della storia nel Top14: tante statistiche negative sono a portata

Top14: l'Agen è la prima squadra retrocessa in ProD2

Top14: l’Agen è la prima squadra retrocessa in ProD2

Senza nemmeno scendere in campo per la 21esima giornata, l’Agen è ufficialmente diventata la prima retrocessa dal Top14. La vittoria di Pau contro Bayonne nell’anticipo del venerdì sera ha decretato come il vantaggio di queste due formazioni sia incolmabile dall’Agen, sempre sconfitto in tutte le 20 partite giocate. Con soli 2 punti in classifica non potranno recuperare il distacco su Pau (13esimo con 36 punti) e Bayonne (12esimo a 39). Una stagione che potrebbe riscrivere tutti i record negativi del massimo campionato francese, per una squadra che tra il 1930 e il 1988 ha vinto per ben otto volte il massimo campionato transalpino.

Leggi anche: Risultati, classifica e calendario del Top14

Come detto sinora Agen ha perso tutte e 20 le partite giocate nel Top14 (ne mancano sei al termine) e con due punti in classifica si avvia a “battere” il record negativo del Bourgoin che nel 2010/11 chiuse la stagione a quota 11. Non è difficile andare a vedere quale sia il problema principale: uno scarto di -539, con qualcosa come 806 punti subiti, praticamente quasi 40 a partita. Impensabile ovviamente sperare di salvarsi nel Top14 con queste statistiche.

Un record negativo già battuto è quello della striscia più lunga di sconfitte, visto che nel 2018/19 Perpignan ci mise 16 partite per strappare una vittoria, e sembra in vista anche quello del maggior numero di punti subiti, che attualmente è di Bayonne con 905 nel 2016/17.
Insomma, una stagione da incubo quella dell’Agen. Tra una marea di infortuni, squalifiche, cambi di allenatore in corsa, e risse tra giocatori non è mancato praticamente niente nel libro nero della squadra, che però (va ricordato) ha il budget più basso di tutto il Top14, un dato non certo secondario in un campionato così ricco.

L’ultima vittoria? Appena prima dell’esplosione della pandemia, il 22 febbraio 2020 a Brive. La prossima? Praticamente impossibile che arrivi in questa stagione, dato che le avversarie delle ultime giornate sono da brivido: Tolone, La Rochelle, Bordeaux-Bègles, Racing 92 e Lione, tutte candidate alla finale, assieme a Pau l’unica magari un filo abbordabile.

Leggi anche: Rissa tra i giocatori dell’Agen a Treviso

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
TAG:
item-thumbnail

Il Top14 finisce in diretta tv…in Giappone

Il campionato francese finirà dal vivo in televisione anche nel paese del Sol Levante dopo l'ultimo accordo firmato con un emittente nipponica

26 Novembre 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top14: novità importanti sul futuro di Handrè Pollard, attuale compagno di Paolo Garbisi

Il fenomeno sudafricano lascerà Montpellier al termine della stagione, quindi per il mediano azzurro si aprono scenari interessanti...

23 Novembre 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: Ange Capuozzo nel mirino delle big

L'estremo del Grenoble, fresco della sua prima presenza con l'Italia A, è seguito da Bordeaux e Racing 92

1 Novembre 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top14, terremoto a Tolone: Patrice Collazo non è più l’allenatore dei rouge et noir

Situazione grave per la squadra di Sergio Parisse: classifica molto complicata e, stando alla stampa francese, giocatori che erano sul piede di guerra

27 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Rugbymercato: Paolo Garbisi potrebbe diventare compagno di squadra di George Ford

L'apertura inglese è al centro di un intrigo di mercato, che riguarda anche la sua carriera internazionale

27 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Italiani all’estero: 19 punti per Garbisi, tornano in campo Minozzi e Varney

Bene l'apertura azzurra nella vittoria del suo Montpellier, mentre tornano in campo alcuni italiani chiave in ottica nazionale

25 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Premiership