Sei Nazioni, Italia: un cambio forzato tra le convocate

A meno di una settimana dal kick-off del torneo

Italia femminile

Italia femminile: un cambio forzato nella lista delle convocate ph. Sebastiano Pessina

Cambio forzato, in seno al gruppo azzurro, a meno di una settimana dal calcio d’inizio degli impegni nel Sei Nazioni femminile per l’Italia di Andrea Di Giandomenico, che dovrà rinunciare, almeno in apertura di torneo, ad un punto fermo dell’ultimo biennio, nonché alla ragazza più utilizzata del torneo 2020.

Questioni sanitarie (positività), infatti, hanno costretto Silvia Turani, 25enne duttile prima linea e prima italiana di sempre ad indossare la maglia delle Barbarians, al forfait per il raduno di preparazione – al via martedì 6 aprile – alla sfida contro l’Inghilterra (sabato 10 aprile, ore 15, diretta su Eurosport 2 ed Eursopsort Player), nettamente vincitrice nel debutto di ieri nel torneo sulla Scozia.

Al posto della bergamasca, in forza alle Amazones Grenoble e punto fermo della chiusa azzurra, nonché elemento di rilievo per work-rate e leadership by example, la debuttante Sara Seye, classe ’00 del Calvisano, già vista con il gruppo azzurro in alcuni raduni degli ultimi mesi.

Leggi anche: tutte le schede biografiche del nuovo gruppo delle Azzurre

La nuova lista di 26 convocate – Italia femminile

Ilaria ARRIGHETTI (Stade Rennais, Francia, 45 caps)
Sara BARATTIN (Arredissima Villorba, 95 caps)
Melissa BETTONI (Stade Rennais, Francia, 58 caps)
Lucia CAMMARANO (Rugby Belve Neroverdi, 24 caps)
Alyssa D’INCA’ (Arredissima Villorba, esordiente)
Giordana DUCA (Valsugana Rugby Padova, 18 caps)
Valeria FEDRIGHI (Stade Toulousain, Francia, 22 caps)
Giada FRANCO (Rugby Colorno, 17 caps)
Manuela FURLAN (Arredissima Villorba, 75 caps) – capitano
Lucia GAI (Valsugana Rugby Padova, 70 caps)
Elisa GIORDANO (Valsugana Rugby Padova, 43 caps)
Isabella LOCATELLI (Rugby Monza 1949, 23 caps)
Veronica MADIA (Rugby Colorno, 19 caps )
Maria MAGATTI (CUS Milano, 33 caps)
Gaia MARIS (Valsugana Rugby Padova, esordiente)
Aura MUZZO (Arredissima Villorba, 14 caps)
Vittoria OSTUNI MINUZZI(Valsugana Rugby Padova, 4 caps)
Beatrice RIGONI (Valsugana Rugby Padova, 43 caps)
Sofia ROLFI (Rugby Colorno, esordiente)
Sara SEYE (Kawasaki Robot Calvisano, esordiente)
Francesca SGORBINI (ASM Romagnat, Francia, 5 caps)
Michela SILLARI (Valsugana Rugby Padova, 57 caps)
Erika SKOFCA (Valsugana Rugby Padova, 2 caps)
Sofia STEFAN (Valsugana Rugby Padova, 56 caps)
Sara TOUNESI (ASM Romagnat, Francia, 16 caps)
Beatrice VERONESE (Valsugana Rugby Padova, 4 caps)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni: il prepartita della finale delle Azzurre

Alle 12:00 StudiOvale ci guida verso la corsa per il terzo posto tra Italia e Irlanda

24 Aprile 2021 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: la preview di Irlanda-Italia

In palio il terzo posto nel torneo. Kick-off alle 13:00 italiane

24 Aprile 2021 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia, le parole di Andrea Di Giandomenico: “L’Irlanda è una squadra verticale. Non vediamo l’ora di giocarci contro”

Il coach delle azzurre riassume i temi in casa Italia a due giorni dal match che vale il podio nel Sei Nazioni 2021

22 Aprile 2021 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

La formazione dell’Italia per la finale contro l’Irlanda – Sei Nazioni femminile

Le scelte di Andrea Di Giandomenico per la sfida di Donnibrook, in programma sabato alle 13

22 Aprile 2021 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Sei Nazioni, Italia: nella disciplina l’arma delle Azzurre per battere l’Irlanda

La partita con la Scozia ha messo in evidenza tutti i pregi e i difetti della nazionale

20 Aprile 2021 Rugby Azzurro / Nazionale femminile