Challenge Cup: la formazione del Benetton che riceve l’Agen

Crowley si affida a Duvenage e Garbisi in mediana, con Favretto da numero 8 che avrà ai suoi lati Negri e Lamaro

COMMENTI DEI LETTORI
  1. madmax 2 Aprile 2021, 13:17

    Bella formazione, obiettivo vittoria da centrare.

  2. johnny 2 Aprile 2021, 13:32

    Siamo al top delle formazioni possibili, stavolta non ci possono essere scusanti, deve essere una vittoria senza dubbi.

    • massimiliano 2 Aprile 2021, 14:42

      Sgrat sgrat sgrat
      Temo che quest’anno con Treviso i dubbi possano esserci sempre. Speriamo nella voglia di rifarsi dei nazionali, e che i ragazzini continuino i miglioramenti

  3. aries 2 Aprile 2021, 13:55

    Bella formazione, in bocca al lupo!

  4. sanfrancesco 2 Aprile 2021, 14:00

    Sarto? E’ sparito di nuovo?

    • LiukMarc 2 Aprile 2021, 14:31

      Mi stavo chiedendo lo stesso

      • cammy 2 Aprile 2021, 15:05

        -contratto in scadenza e previlegiano chi c’è pure il prossimo anno?
        -fisicamente non regge molto le partite consecutive?
        -fa solo l’ala e quindi è limitato il suo utilizzo
        -è banalmente infortunato

        X me è una di queste sopra

        • LiukMarc 2 Aprile 2021, 15:56

          Può darsi, anche se la prima mi sembrerebbe strano e abbastanza “stupida” (passami il termine) mossa dello staff. Gioca chi è più in forma/bravo, non chi ha il contratto o meno.
          Sul ruolo, vero che fa solo l’ala, ma la fa meglio di Esposito, e in panchina hai Padovani che copre tutti i ruoli, Hayward in campo pure. E non ha giocato la scorsa, anzi, mi sa nemmeno quella prima.
          Direi che quindi un infortunio/scarsa forma o scelta tecnica – che però capirei meno. Insomma, sembrava essersi ripreso alla grande, sarebbe un peccato rimetterlo ai margini

  5. Dusty 2 Aprile 2021, 14:20

    Bella formazione, si va per la vittoria.
    Mi fa un certo effetto vedere che Garbisi ha più presenze in Nazionale che con Treviso.

    • onit52 2 Aprile 2021, 15:37

      Garbisi ?
      Forse troppe attese riposte su lui…..e al 6N , non ha brillato, ma era in buona compagnia.
      Ha modo, ora, di ripartire , essendo in una delle migliori formazioni di Treviso dell’ annata e un avversario non insormontabile ….
      Penso che se ha stoffa non serviranno tanti mesi per confermarla.

  6. andreac 2 Aprile 2021, 14:42

    gran bella squadra

  7. onit52 2 Aprile 2021, 15:41

    Anch’io mi interrogo sulla situazione di Sarto …aveva ben figurato ……infine senza entrare magari nel dettaglio sarebbe bello sapere se Stein è in via di recupero o i tempi sono ….

  8. MIchele88 2 Aprile 2021, 18:32

    Io non capisco queste ombre nel rugby di interesse italiano. Sarto non convocato. Perchè? Spiegatecelo infortunio, scelta tecnica? va bene tutto ma chiedetelo e fatevi spiegare … Steyn, Licata, Castello, Campagnaro infortunati. Non si sa niente da mesi sui tempi di recupero. Non esistono giornalisti che fanno 2 domande a riguardo? Stoian dalla nazionale a non si sa che fine ha fatto…Innocenti che movimenti sta pensando per il futuro immediato? Tutti ai loro posti??..Siamo appassionati di rugby, dateci 2 dettagli. La crescita del movimento passa anche da questo? ..in NBA serie A, Top 14 o Premiership per fare esempi a caso si sa tutto da subito perchè i giornalisti fanno domande e pretendono risposte. Chiedo a @Redazione. In che modo siete in contatto con i club, Federazione e giocatori? Se è solo con i comunicati stampa delle società la cosa non promette nulla di buono ed andrebbe analizzata in profondità.

Lascia un commento

item-thumbnail

Benetton Rugby, Rhyno Smith: “A Treviso mi sento a casa. Ruolo? Apertura, estremo o ala”

Il sudafricano fa il punto della situazione in vista della partita contro Edimburgo parlando anche del suo inserimento in Italia

item-thumbnail

Benetton Rugby, le parole di Lamaro e Lucchesi dopo la vittoria su Glasgow

I due giocatori del Benetton commentano il successo ottenuto contro Glasgow

item-thumbnail

URC, Leonardo Marin di nuovo a tempo scaduto: Benetton batte Glasgow 19-18

Dopo il drop allo scadere con Edimburgo il numero 10 decide a tempo scaduto anche la gara contro l'altra formazione scozzese

item-thumbnail

URC: la presentazione di Benetton-Glasgow Warriors

Gara importante per i Leoni, che puntano al sorpasso in classifica e a difendere il loro campo contro dei Warriors infarciti di nazionali scozzesi

item-thumbnail

Benetton: la formazione dei leoni per la sfida contro i Glasgow Warriors

Possibile debutto dalla panchina per Alessandro Garbisi. Assente all'apertura Albornoz

item-thumbnail

Benetton, Lamaro: “Pronti per Glasgow. Dobbiamo imparare dalle ultime tre gare per gestire meglio i momenti”

Il flanker azzurro ha parlato a Ben TV, a due giorni dal ritorno in campo dei leoni dopo un mese di pausa