Sei Nazioni: la meta di Luca Sperandio in lizza per il premio di “Try of the 2021”

Sono otto le segnature scelte che concorrono al prestigioso riconoscimento

Sei Nazioni: la meta di Luca Sperandio in lizza per il premio di "Try of the 2021"

Sei Nazioni: la meta di Luca Sperandio in lizza per il premio di “Try of the 2021” (Ph. Sebastiano Pessina)

Dopo il termine del Sei Nazioni, per il board del torneo è il momento di assegnare i premi dell’edizione appena conclusasi, che ha visto il Galles imporsi davanti a tutti.

Il sito ufficiale del torneo ha infatti reso note oggi le nominations per il premio di “Try of the 2021”. Sono otto e fra queste è compresa anche quella di Luca Sperandio, che l’ala azzurra ha realizzato nel match inaugurale contro la Francia.

Azione multifase molto veloce, coinvolgimento di tutti i trequarti italiani e palla al largo per Sperandio che controlla l’ovale e trova un calcetto a scavalcare con il quale supera il diretto avversario, riguadagna il controllo dell’ovale e si getta oltre per andare a schiacciare: un autentico pezzo di bravura.

Una meta questa che si unisce alle altre 7, elencate qui di seguito e che saranno visibili nel video sottostante:

– Arthur Vincent in Italia-Francia
– Duhan van der Merwe in Inghilterra-Scozia
– Jonny May in Inghilterra-Italia
– Louis Rees-Zammit in Scozia-Galles
– Damian Penaud in Inghilterra-Scozia
– Keith Earls in Irlanda-Inghilterra
– Damian Penaud in Francia-Scozia

Sei Nazioni: la meta di Luca Sperandio in lizza per il premio di “Try of the 2021”

Qui invece si possono rivedere tutte e 8 le mete scelte

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Lions: tre cambi nella formazione di Warren Gatland per gara 2

Le scelte dell'ex Galles, per una sfida che può già decidere la serie

item-thumbnail

Quade Cooper si unisce al raduno dell’Australia

L'apertura si unisce al gruppo di Dave Rennie, in teoria come "training player", ma sarà comunque a disposizione in caso di necessità

item-thumbnail

Warren Gatland: “Bello vedere i ragazzi rientrare così in partita. Mi aspetto un Sudafrica più forte”

Il commento dell'head coach dei Lions dopo gara 1, nelle sue colonne sul sito dei Lions

item-thumbnail

All Blacks attesi a breve in USA, per un test match estremamente remunerativo

Potrebbe allungarsi la lista degli impegni dell'anno 2021 per i 'tuttineri'

item-thumbnail

Video: gli highlights della vittoria dei Lions in gara 1 contro il Sudafrica

Decisiva la furente rimonta nella ripresa

25 Luglio 2021 Foto e video
item-thumbnail

Australia: le novità di Dave Rennie tra i convocati Wallabies per la Bledisloe Cup

8 esordienti per preparare il test contro gli All Blacks di sabato 7 agosto