Sei Nazioni 2021: tre cambi e un nuovo invitato tra i convocati dell’Italia del rugby per la sfida al Galles

La partita con i dragoni è in programma sabato 13 marzo all’Olimpico di Roma

COMMENTI DEI LETTORI
  1. luke10 2 Marzo 2021, 14:58

    Questa avversione per Bruno non la capisco.
    Vero che non è in forma come qualche mese fa, ma almeno il raduno se lo meriterebbe.
    Contento per il ritorno di Padovani.

    • Jock 2 Marzo 2021, 16:21

      Ti capisco; io e alcuni altri anche CANNA a primo centro. Tanto per scriverne una nuova.

      • luke10 2 Marzo 2021, 18:08

        Canna a me come giocatore non piace, ma paradossalmente mi rende più lì che da 10. Posto che secondo me di giocatori in grado di ricoprire quel ruolo con le medesime funzioni (distributore di palloni e ogni tanto ball carrier) ed in maniera migliore ce ne sono. Per esempio, Morisi (anche se deve rientrare in forma) o Padovani (che ha anche una pedata ed una velocità considerevoli) o lo stesso Garbisi con Allan a 10.
        Ma tant’è, avrà i suoi buoni motivi.

        • Jock 2 Marzo 2021, 20:53

          Io spero di avere torto marcio e ragione lui. Sono troppi anni he aspetto. @luke 10, scrivi cose che credo siano condivisibili, ma a parte qualche placcaggio o placcaggetto io non me lo vedo che sale gioca in vista dei pali, nei 22 avversari. Io sbaglierò, per carità, ma non mi sembra si sia ancora inventato qualcosa di nuovo nel ruolo a 12. Vero è che Morisi e Campa, per me i titolari, non sono a posto e Zanon, molto migliorato, non è disponibile, Brex ancora non entrato e Mori da sprezzare, ma…. Canna difronte a Tuilagi? Buona serata.

          • mikefava 3 Marzo 2021, 01:01

            Premetto, a me Canna piace abbastanza, ha belle idee di gioco…ma il suo ruolo è mediano di apertura, non primo centro. Comunque non scomoderei nemmeno Tuilagi, per stare su chi gioca attualmente basta citare Henshaw, North o anche Fickou (per non prendere quel bestione di Wakatawa)…noi avremmo bisogno di un tre quarti centro che sfondi, che rompa i placcaggi (cosa che magari è più da secondo centro ma comunque anche il primo lo dovrebbe fare), che crei o vada a segnare mete. Uno tipo Michele Campagnaro, insomma. Ma non abbiamo nemmeno uno che ci somigli…Zanon e Mori hanno buone caratteristiche di offload, però non sono sistematici, Brex boh…non è che mi abbia entusiasmato in nazionale finora. E allora se non sono offensivi, dovrebbero essere almeno difensivi…e niente.

          • mikefava 3 Marzo 2021, 01:04

            Era Vakatawa, non Wakatawa xD

      • Ventu 2 Marzo 2021, 18:55

        Io continuo a non capire questa avversione per Canna a primo centro: placca (e anche molto bene) Quando va a contatto va avanti e le sue trasmissioni di piede o di mano sono andate bene. Bonus non da poco: non calcia dalla piazzola.

        • LiukMarc 2 Marzo 2021, 20:24

          “Molto bene” lo direi se li fermasse sul posto. Spesso e volentieri li placca quello si, ma facendosi trascinare per qualche metro. Ma non è un centro o un’apertura difensiva alla Wilkinson o Farrell, e non è mai stato il suo ruolo quindi non gliene si fa una colpa.

          • cammy 2 Marzo 2021, 22:37

            A parte il fatto che x un trequarti la parte predominante x cui lo scegli dovrebbe essere l attacco.. ma queste partite di 6n ha messo bene in mostra.. che i nostri 2 trequarti più forti sotto l aspetto difensivo(Ioane e Brex).. sono andati abbondantemente in difficoltà più di una volta.. se avessimo in panca opzioni che ci evitano 10/15 punti a partita potrei anche capire.. ma non mi pare che sia il nostro caso.. sulla parte offensiva al momento non c’è paragone.. brex e zanon se non gli crei l abbrivio giusto e gli servi la palla vicino la linea del vantaggio(posizione tipica del primo centro) non fanno quasi mai un centimetro a contatto.. non a caso nella partita giocata dai due contro la Francia la tattica era quella di servirli in posizione più defilata o più arretrata con passaggi lunghi dai mediani.. ci manca maledettamente un primo centro in grado di giocare vicino la linea del vantaggio.. come riesce a fare Lucchin nelle Zebre o come ha fatto Mori contro l Inghilterra.. come faceva Castello con OS o Garcia con Brunel.. paradossalmente Canna sta usando le sue caratteristiche che ha sempre avuto nel giocare vicino la linea di difesa avversaria in una posizione differente..

    • yes nine 3 Marzo 2021, 09:48

      Rispetto a Bruno , o c’è un accordo franchigia (Zebre) FIR perché non gli impoveriscano ulteriormente la squadra o siamo, di nuovo, davanti alle scelte dettate da empatie personali. Ma credo che la seconda sia più possibile e mi “sento” possa essere coinvolto Troncon. Sarebbe interessante vederlo all’opera in nazionale con Varney, Garbisi e Monty. Il caso di lazzaroni è uno dei tanti quando per O’Shea era un giocatore neanche da provare e invece…

  2. albe 2 Marzo 2021, 14:58

    Bene per Padovani, sarebbe stato interessante avere dentro anche Gianmarioli, una terza centro di ruolo e soprattutto in forma non sarebbe niente male, soprattutto per provare a fare qualche metro in attacco

  3. Ovale 2 Marzo 2021, 15:09

    Mah… speriamo solo che per le prossime partite siano registrate un po’ meglio difesa e fasi statiche…non dico competere, ma almeno ridare dignità ad alcuni elementi chiave del gioco.
    Il gruppo è limitato, ma continuo a non capire l’assenza di cluni giocatori contestualmente alla presenza di altri che giocano a livelli inferiori. Un avanti di esperienza internazionale come Fuser, titolare a Newcastle, nemmeno preso in considerazione. Bruno e Biondelli mai veramente considerati. Giammarioli (di cui io non sono convintissimo, ma almeno è un numero 8 di ruolo), sempre escluso.
    Smith è sicuramente più competente di chiunque commenti su Onrugby e avrà fatto le sue valutazioni, ma se qualche giornalista gliele chiedesse non sarebbe male.

  4. balìn 2 Marzo 2021, 15:12

    chissà che non abbia intenzione di interrompere il calvario di Trulla, è bravo e promettente non merita di essere bruciato esponendolo ad altre brutte figure, Padovani è abbastanza scafato per poter essere il 15 delle prossime partite.
    Tra i 3/4 continua a mancare il nome di un ala che almeno in attacco potrebbe cambiare abbastanza, almeno a riguardo del fatto che il gruppo in cui scegliere dovrebbe essere di ben più di 31 elementi spero che lo consideri per Murrayfield.

    • Nickkkkk 2 Marzo 2021, 15:31

      Trulla te lo ritrovi comunque in formazione, come ala al posto di Sperandio e Padovani estremo.. Sempre più sorprendenti le scelte di Smith(?), invitato un altro del Calvisano?

      • balìn 2 Marzo 2021, 16:26

        se proprio non vuole Sarto anche Bruno come ala oggi è meglio di Trulla, però per me c’è solo Ioane davanti a Sarto, piacerebbe proprio vederlo contro i suoi excompagni di squadra a Murrayfield

      • mikefava 2 Marzo 2021, 17:08

        Spero che abbia la decenza di mettere Bellini ala e Padovani estremo…

        • andreac 2 Marzo 2021, 17:22

          tranquillo trulla estremo e padovani ala

          • matt82 2 Marzo 2021, 17:27

            Se fa una cosa del genere è da esonerare all istante, secondo me è capace di rimettere Sperandio e trulla con padovani in panchina, sarebbe ancora peggio

  5. Toto 2 Marzo 2021, 15:16

    Giammarioli non convocato mi spiace. Chiedo a chi ha esperienza di allenamento o comunque conosce il gioco meglio di me: può essere che il motivo della non convocazione sia che, essendo alto solo 1,83, in touche (dove già non brilliamo) toglierebbe un’opzione a noi e un dubbio agli avversari?

    • Ovale 2 Marzo 2021, 15:37

      Può essere ma, forse ricordo male, delle terze ricordo Meyer a saltare le ultime partite, non Lamaro

      • Toto 2 Marzo 2021, 16:42

        Vero, hai ragione. Non conoscevo la statura di Lamaro e ho scoperto che è di soli 3 cm maggiore di Giamma.

        • kinky 2 Marzo 2021, 17:17

          Potrebbe essere invece proprio questo il motivo, visto che Lamaro di certo non lo toglie, non vuole andare con due terze linee “basse”!

          • ginomonza 2 Marzo 2021, 17:44

            solo che Giammarioli è molto più veloce e sfuggente di Lamaro che ad 8 è fuori ruolo.

          • Ovale 2 Marzo 2021, 17:47

            Si probabilmente Lamaro comunque sarebbe in campo come numero 7 (che poi è il suo ruolo). E capisco che non voglia rinunciare a Meyer.
            Però che in 5 partite non si provi nemmeno per uno scorcio di partita (magari proprio come cambio di Lamaro) un ragazzo in forma che fa il numero 8 nella franchigia mi lascia perplesso.

          • kinky 2 Marzo 2021, 19:08

            Gino hai pienamente ragione, tra i due non avrei dubbi su chi mettere a N8. …..ed anzi non avrei dubbi sul mettere in terza contro il Galles Giammarioli, Lamaro, Meyer ed in seconda Negri e Sisi!

          • cammy 2 Marzo 2021, 22:55

            Giammarioli difensivamente non è ancora al livello di quelli convocati.. è un discorso simile a quello di Barbini.. cmq sia fare il ball carrier contro i Dragons è un mestiere differente da quello contro una squadra del 6n..

          • Ovale 2 Marzo 2021, 23:32

            Vista la penuria di ball carrier che abbiamo in nazionale, non farei tanto lo schizzinoso, almeno lo testerei visto che ha 25 anni e ormai un po’ d’esperienza in franchigia

    • Ventu 2 Marzo 2021, 18:57

      no. Credo sia rientrato da poco, e vogliono andare su giocatori che si sono già allenati con la nazionale di recente

  6. Camoto 2 Marzo 2021, 15:17

    Ottino l’innesto di Padovani.
    Avrei preferito anche Sarto e Petrozzi con il ritorno a Treviso di Braley, giusto così per far dispetto a @mamo.

    • ungar 2 Marzo 2021, 15:29

      .. mi sembra che la Benetton dispetti a @mamo ne faccia già abbastanza da sola … sigh!

      • Camoto 2 Marzo 2021, 16:17

        Vedi che se ci fosse l’autometa nel rugby avrebbero già provveduto con dedica 🙂 🙂

        • Jock 2 Marzo 2021, 16:27

          @camoto: un remember di SENILOLI, quasi, che ancora mi sento @fracasso nell’ orecchio sinistro?

          • Camoto 2 Marzo 2021, 16:46

            Immagino le preghiere citate…

    • LiukMarc 2 Marzo 2021, 15:56

      Petrozzi manco me l’han fatto giocare la volta scorsa… e io che lo avrei messo titolare fisso per le ultime partite di una stagione che ormai per noi ha poco da dire.
      Invece ora che han preso Padovani, chi gioca a 10? Possibile che appena troviamo il rimpiazzo per Garbisi e Allan ce lo portano via? 🙂 (vediamo @mamo che dice su questo)

    • Jock 2 Marzo 2021, 16:24

      @camoto, non istigare, che dobbiamo andare nella Atene del Nord, a giocare.

    • mamo 2 Marzo 2021, 17:46

      Eccolo !!!
      Il malefico dell’Ontario !!

      • Camoto 2 Marzo 2021, 18:40

        Aspettavo proprio la chiamata di Padovani per stuzzicarti 🙂
        Agguato

        • mamo 2 Marzo 2021, 20:11

          Maledetto !!
          ….
          ……
          Un abbraccio (anche a tua moglie)

  7. ivo romano 2 Marzo 2021, 15:46

    Bruno e Sarto?Anche Fuser..Giammararioli(una vecchia nfissa) l’ho pensato sempre primo centro per questa nazionale.Se continuaiamo a fare una o due mete e ne subiamo sei a che serve il secondo play?Mi sembra piu’ normale una bella coppia di centri per provare a subire meno ed essere piu’ solidi.

    • Toto 2 Marzo 2021, 17:09

      Sarebbe quanto meno da provare, fermo restando che spostare dal loro ruolo i giocatori in sede 6N, dopo il trauma di Bergamauro a 9, che durò un solo tempo, mi fa sempre paura. Paura che il giocatore, durante la partita, istintivamente segua i comportamenti del suo ruolo abituale e, soprattutto in difesa, dove già ci trapassano come un coltello incandescente nel burro, mi fa tremar le vene e i polsi (cit.)

    • ginomonza 2 Marzo 2021, 17:47

      anche io penso Giammarioli sia ottimo centro.

      • Giacomo 2 Marzo 2021, 20:38

        È veloce per un 8 ma lento per giocare centro. Detto questo si potrebbe provare ma se bradley non lo fa ci sarà un motivo.

        • ginomonza 2 Marzo 2021, 23:06

          E tanto lento che ha fatto fuoti un certo piatau quando questo giocava ad ulster.
          E da allora è pure migliorato!

      • luke10 3 Marzo 2021, 09:56

        Non puoi spostare a 25 un giocatore da terza linea a centro.
        Per difendere, soprattutto tra i 3/4 non basta saper placcare, bisogna muoversi tutti assieme. E ancora più che la scarsezza dei placcaggi, è la mancanza di un leader difensivo che manca a questa squadra. Uno come Morisi per esempio.

  8. aries 2 Marzo 2021, 16:04

    Invece, si sa se Smith ha già messo qualcuno sul girello, o son sempre tutti a gattonare?

    • luke10 2 Marzo 2021, 18:13

      Non si usa più il girello! Porta a cattiva postura e povertà nella muscolatura degli arti inferiori.
      Si torna a far tirare culate e facciate sul terreno ai giocator.. ehm bambini.

  9. matt82 2 Marzo 2021, 16:05

    Giammarioli meritava più di ruzza lo stesso sarto e fuser, almeno ha avuto la decenza di portare padovani, ma le partite delle zebre le vede? Penso qualche giocatore poteva essere chiamato x meriti. Se mi ripropone Sperandio e trulla penso che questo allenatore sia uno che ci prende in giro, vorrei soprattutto che quando fa le conferenze stampa si possa fare delle domande che i famosi giornalisti non sono evidentemente in grado di farle

    • matt82 2 Marzo 2021, 16:09

      Poi una cosa ma il senso di convocare Lazzaroni che non penso sia recuperabile qual è, come lo stesso Zanon la settimana scorsa, cioè questo convoca qente infortunata a discapito di chi è sano vedi fuser

    • Ovale 2 Marzo 2021, 16:36

      Le convocazioni di Ruzza così non hanno senso. Come seconda non lo vede proprio, come terza non lo considera, allora lo rilascino per il Benetton almeno gioca (e magari fa la terza lì in vista del futuro).

      • matt82 2 Marzo 2021, 16:45

        Appunto non lo considera proprio così come non considera giammarioli, poi mi viene a dire che abbiamo un gruppo allargato con più scelte nella testa sua sono questi 30 più polledri minozzi e steyn, spero gli piaccia Licata quando rientra a meno che non voglia convocare tutta l under 20, perché vedo ogni tanto ne mette uno, intanto di stoian si sono perse le tracce

  10. bangkok 2 Marzo 2021, 16:33

    A questo punto chiedo a Pavanello di adoperarsi pesantemente per provvedere all’ingaggio di una fortissima apertura straniera NON equiparabile.
    Che diventi titolare fisso e, salvo infortuni, giochi tutte le partite lasciando scapoli di minutaggio agli altri giocatori destinati alla Nazionale.
    Che facciamo minutaggio ed esperienza in azzurro.
    Treviso ha 3 aperture e tutti e tre i giocatori le vengono tolti contemporaneamente???
    Voglio un #10 straniero

    • Toto 2 Marzo 2021, 16:48

      Uhm… ricordo un certo Brendon alle Zebre, ma l’hanno presto risucchiato all’estero, se non ricordo male.
      Servono i schei, dovresti battere le offerte della concorrenza

      • bangkok 2 Marzo 2021, 17:03

        Se intendi Leonard ti ricordo che era un #9.

        • Toto 2 Marzo 2021, 17:23

          Lo so, il discorso è incentrato sul valore tecnico e gli i danè che servono per battere le sirene straniere

      • andreac 2 Marzo 2021, 17:20

        bè subito non tanto , qualche stagione l’ha fatta alle zebre

        • Toto 2 Marzo 2021, 17:27

          Ne ha fatte due, ma a mio avviso ne servirebbe uno che restasse almeno 3-4-5 anni.

  11. LiukMarc 2 Marzo 2021, 16:42

    Comunque mi pare di capire che le ali/estremi e le seconde linee delle Zebre a FS non piacciano (visto che pesca direttamente dal Bottom10)

    • matt82 2 Marzo 2021, 16:58

      Vero o non vede le partite o glieli impongono o non capisce di rugby, penso alla prima e seconda opzione, credo comunque che lui ha scambiato la nazionale x un club, fa scelte da precampionato estivo cioè invece di andare sul sicuro si mette a sperimentare al 6 nazioni, poi è ovvio che fai brutte figure anche se non penso che vincevamo se metteva giocatori più esperti, però così li bruci solo alcuni di questi ragazzi

      • LiukMarc 2 Marzo 2021, 18:23

        Non voglio credere a nessuna delle tre, ma sarei curioso di capire cosa ne pensa. Posto che son solo contento se dei ragazzi del Bottom10 si guadagnano un invito (vuol dire che il potenziale c’è), ma allora c’è qualche cosa che non va nel famoso “ascensore” del movimento nell’alto livello.

        • TheTexanProp 2 Marzo 2021, 18:36

          Pero vengono invitati automaticamente solo quelli del Calvisano post-accademia. Periodo di elezioni e fossilizzazione mentale di Gavazzi e co-authors.

    • ginomonza 2 Marzo 2021, 19:59

      Sisi è passato a Benetton? ??

  12. Zamax 2 Marzo 2021, 16:48

    L’unica ala italiana (nata in Italia) di livello internazionale (almeno come talento, visti i numeri che ogni tanto riesce fare) non la convocano neanche adesso che è tornata in forma. Chi ci capisce qualcosa è bravo.

    • Toto 2 Marzo 2021, 16:52

      Vero, Zamax. Come ha giocato le ultime partite, sarebbe da convocare. Qualcuno ha obbiettato che non difende. A me non sembra, però: 1) l’ho vista in tv e non al campo; 2) non ho l’occhio clinico di chi magari ha allenato o tuttora allena, o ha giocato. Si può obiettare che non è che Bellini sia un’Ira di Dio in difesa.

      • Bimbubam 2 Marzo 2021, 17:50

        E in ogni caso Sperandio peggio ancora di Bellini. Mi rimane il dubbio che se negli ultimi due anni avesse giocato come ala invece che estremo almeno saprebbe difendere, lo bucano almeno due o tre volte a partita

        • yes nine 3 Marzo 2021, 09:55

          Sperandio, con il “senso” offensivo e l’attitudine difensiva che ha, mi chiedo come possa giocare in Pro14. E’ sicuramente il segnale del livello del nostro rugby che comprende, soprattutto, allenatori e staff!! Le scelte sono primarie e puntare di far crescere X anziché Y cambia totalmente come gira la ruota

  13. mikefava 2 Marzo 2021, 17:07

    Vabbè, Rimpelli è tornato perché si è fatto male Traorè, Violi secondo me è peggio di Palazzani ma cambia poco…ma la vera notizia è Padovani! Finalmente!! Speriamo che lo schieri anche, però…

    • Toto 2 Marzo 2021, 17:32

      Mike (se posso permettermi di abbreviare il tuo nick), Violi sabato ha giocato benissimo, e te lo dico io che ultimamente l’ho sempre criticato (niente contro il ragazzo, anzi, felicissimo che si meriti lodi anziché critiche). Speriamo non sia stato un fuoco di paglia.

      • mikefava 2 Marzo 2021, 21:37

        Figurati, Toto, nessun problema, ahah! Sinceramente ho visto solo le immagini salienti della partita delle Zebre, quindi non è che si vedesse molto oltre alle mete, però ti credo. Alla Autumn Nations Cup aveva giocato veramente male, tanto che poi questo ha, fortunatamente, aperto la strada a Stephen Varney. Speriamo si mantenga, avremmo estremo bisogno di un mediano di mischia da utilizzare in alternativa.

  14. Zamax 2 Marzo 2021, 17:08

    Le nazionali mi stanno diventando antipatiche, non solo quella italiana. Che tutto, anche quando non è strettamente necessario, debba essere sacrificato sull’altare degli interessi della nazionale mi sembra veramente troppo. Oramai le nazionali si stanno trasformando, di fatto, in qualcosa come dei superclub che graziosamente concedono quando pare loro i giocatori ai loro club di appartenenza. Ma che cos’è ‘sta roba? Un neo-feudalesimo rugbystico? Ma va…

    • Zamax 2 Marzo 2021, 17:09

      Rispondevo a @bangkok

    • bangkok 2 Marzo 2021, 17:27

      Mi trovi pienamente d’accordo.
      Purtroppo si paga il fatto che, soprattutto in nazioni come l’Italia sono l’unica fonte di introito.
      Il problema però è anche che la federazione ha fatto di tutto perché si arrivasse a ciò.
      Sì è ben guardata dallo sviluppare seriamente la base del Rugby e ha supportato i sussidi tra i club per impedire la creazione di una seria e forte Lega che avrebbe controbilanciato il suo potere, ma che era ed è fondamentale per il nostro Rugby

      • Toto 2 Marzo 2021, 17:39

        Concordo, ma mi sa che oggi come oggi, se vogliamo crescere, come movimento, dobbiamo puntare su un tridente Nazionale-franchigie. Ricordo la vittoria dell’esordio nel 6N: andò sui TG di prima serata! ( e non la striscia che scorre sotto lo schermo, tanto di servizio giornalistico. L’interesse mediatico nella nostra epoca è tutto, o quasi.

      • ginomonza 2 Marzo 2021, 17:59

        non è che aspetti alla federazione fare una lega dei club.
        Ed una lega ha senso se i club sono forti da soli.
        Invece i nostri sono tutti alimentati dai soldi della federazione.
        Vedere la Francia dove i club sono anche più potenti della federazione.

        • bangkok 2 Marzo 2021, 18:05

          Infatti, non è compito della federazione.
          Ma è altresì assodato che la FIR non vede di buon’occhio la nascita di un’associazione che porti ad un’unità d’intenti i club.
          Dividi et impera!

          • ginomonza 2 Marzo 2021, 18:17

            io non so se la federazione veda o non veda di buon occhio la questione.
            Il problema per me è che i club non sono forti abbastanza da imporsi e quindi ogni tentativo abortisce.

          • Toto 2 Marzo 2021, 18:19

            Vi dico l’idea che mi sono fatto e che ogni tanto scrivo, ditemi che ne pensate. Secondo me, occorre professionalità nei club, a livello gestionale, per aspirare a un salto di qualità, ivi inclusa anche la capacità di capire l’importanza di unirsi in una Lega. Ma mi sa che la professionalità deve essere alimentata, almeno inizialmente, dalla federazione (€).

        • cammy 2 Marzo 2021, 23:05

          La lega non nascerà perchè i club prendono più soldi dalla federazione che andando sul mercato..

          • yes nine 3 Marzo 2021, 10:10

            In una Lega? La Lega c’era (LIRE) e Zatta in compagnia di alcuni amici l’hanno fatta saltare perché non potevano fare quello che volevano. Manzoni, allora Presidente LIRE, fece l’impossibile perché non implodesse ma Zatta, avere caratteraccio non è sinonimo di aver carattere leggi Crowley! fece saltare l’impianto. Io farei come fece il Saluzzo nel XIII (dove giocò Mirco), non c’era un campionato per potersi iscrivere…andò a giocare in Francia. Non so se sia possibile ma pensare ad una franchigia, mi viene , con il meglio di Padova e Rovigo o Reggio, iscritte al ProD2… Una fantasia ma volere è potere!

    • mamo 2 Marzo 2021, 19:35

      Antipatica ?
      Se si continua così la definirei “odiosa” e non avrei mai pensato di arrivare a tanto.
      Così è.

  15. Toto 2 Marzo 2021, 18:21

    Scusate, completo il precedente, non solo € comunque finalizzati all’ingaggio di manager, che potrebbero anche arrivare da fuori dell’ambiente, ma anche alla formazione questi, da immettere poi nei club.

  16. Toto 2 Marzo 2021, 19:11

    Vorrei aggiungere una nota positiva: abbiamo, seppur tra gli invitati, un giocatore alto più di due metri, finalmente!

    • matt82 2 Marzo 2021, 19:51

      Favretto pure arriva a 2 metri

      • Giacomo 2 Marzo 2021, 20:17

        È alto si ma pesa quanto un centro.

      • Toto 2 Marzo 2021, 21:19

        Si ci arriva. Anche Venditti, per quello. Ma Zambonin li supera. Abbiamo bisogno di più giocatori alti più di due metri, se possibile in 2a linea (IMHO). Poi ci sta anche qualcosina meno, ma se vuoi competere in , in touche, con le Tier 1, oltre all’abilità e doti tecniche, imprescindibili, servono i cm.

        • baobab 2 Marzo 2021, 23:53

          Bernard LeRoux, 1,98 – Maro Itoje 1.95 – Alun Wyn Jones 1,98. Ti bastano questi? Servono giocatori capaci e con le competenze

          • Toto 3 Marzo 2021, 13:14

            Scusa Baobab, non per spirito di sterile polemica eh, ma solo perché capisco più dallo scambio con altri forumisti che non dagli articoli, non essendo allenatore né ex giocatore. Ma noto che a Itoje, EJ affianca Hill m 2,03, Leroux ha a fianco un certo sig. Etzebeth m 2,03, Alun Wyn Jones è appaiato in 2a linea da Beard m 2,03. Mi e ti chiedo, sicuro che i cm non servano, ovviamente al netto delle competenze tecnico tattiche e dell’atletismo, volendo aspirare a giocarsela con le Tier 1?

          • baobab 4 Marzo 2021, 13:23

            Ciao Toto, non hai proprio torto, ma l’altezza è l’ultima cosa che prenderei in considerazione (ovviamente se si tratta di pochi cm). Ci sono due tipi di seconde linee: il cosiddetto “grinder”, quello più pesante, rognoso nei pi, che mena ed è dannoso negli impatti (e che solitamente sta dietro il pilone dx) e quello più agile, reattivo ed esplosivo (e possibilmente più alto), che ha competenze specifiche nella touche e di cui solitamente è il leader per le chiamate. Questo in linea di massima, poi ci sono tante variabili che non si spiegano in due parole. Se una touche funziona bene quando si è in attacco è ben difficile che te le rubino, anche se gli avversari hanno un giocatore con 3-4 cm in più: è ovvio che difficilmente si lancerà sull’uomo marcato da quel giocatore, ma devi poi avere altri saltatori capaci e competenti. Stessa cosa in difesa, un uomo poco più alto dei tuoi non basterà per rubarle per lo stesso motivo. Il problema dell’Italia è che fino a ora ha giocato con seconde linee che sono “grinder” e che, nelle loro franchigie non sono specialisti delle touche (se non sbaglio a Treviso i leader sono Ruzza e Pettinelli e alle Zebre Ortis e Nagle). Inoltre nelle touche, oltre alle seconde, hanno un ruolo fondamentale le terze linee di una certa altezza e che sappiano saltare (l’aspetto dell’esplosività nel salto è fondamentale perchè il ruolo degli alzatori è quello di assistere nel salto, non di sollevare di peso). Spesso infatti le seconde si marcano a vicenda e le terze assumono un ruolo fondamentale: più possibili saltatori ci sono e più dubbi si mettono alla difesa, e certe squadre ne hanno 4, fra seconde e terze. E qui c’è il secondo problema dell’ Italia: perso Parisse, parecchio alto e competente in touche, non abbiamo praticamente alternative con le stesse caratteristiche (o sono lenti, poco agili, oppure poco più di 1.90, e questi si che cominciano a essere veramente pochi). Certo che i cm non fanno male, ma nel computo totale degli aspetti che rendono una touche efficace in attacco e in difesa credo che sia fra gli ultimi se non l’ultimo in assoluto (ovviamente se si parla di differenze di pochi cm in 1-2 due uomini)

          • baobab 4 Marzo 2021, 14:25

            Nei leader dele touche a Treviso ho dimenticato Snyman

          • baobab 4 Marzo 2021, 14:25

            Fra i leader delle touche a Treviso ho dimenticato Snyman

  17. Giacomo 2 Marzo 2021, 20:22

    Io in seconda spero ancora che arrivi Venditti. Fisicamente tra i giovani non abbiamo nessuno con quei kili, ma le poche volte che l’ho visto giocare con Calvisano l’ho visto ciondolare per il campo.

    • Giacomo 2 Marzo 2021, 20:22

      Intendevo spero che arrivi nelle celtiche e poi in nazionale.

      • nico1968 2 Marzo 2021, 21:22

        Purtroppo manca Sarto, altra occasione persa. Manca Fuser altra buona occasione persa e, last but not least, la paura di vedere Trulla estremo, Sperandio ala ancora, con il Galles davanti, con Padovani in panca, sta crescendo in me. Spero di sbagliarmi e che FS abbia un lampo di luce. Bradley, sebbene in panca, è una pandemia, un vantaggio troppo grande x il Galles che non ne ha bisogno. Speriamo lo rispediscono a Treviso.. anche se TV oggi ha bisogno di tutto fuorché di Giacomino Bradley ?

      • Toto 2 Marzo 2021, 22:54

        Per contro Favretto mi ha ben impressionato, soprattutto in Benetton.

    • baobab 3 Marzo 2021, 00:28

      ti sei risposto da solo. Grande e grosso ma quasi inutile. Sono ormai 4 anni che si aspetta Venditti.

  18. roff 2 Marzo 2021, 22:50

    Non lo so non mi convince le gestione di Smith degli avanti. Siamo troppo “soft” a mio avviso.

    Il dibattito su Canna “primo centro” denota il pressapochismo italico in fatto di rugby. Ma Giteau, Flatley, Mauger, McAlister erano “centri” per voi? Il 10 e il 12 sono la stessa cosa.

  19. Toto 2 Marzo 2021, 22:56

    Una domanda: perché Braley lo trovate così negativo? a me non pare così male e, se TV l’ha ingaggiato e FS lo convoca… ma ripeto, non mi sembra che giochi così da schifo. Chiedo, anche perché chi lo critica l’ha magari tenuto d’occhio più di me, senza polemica, eh!

    • mikefava 3 Marzo 2021, 00:45

      E’ lentissimo…può andare bene e mascherare in Pro14 ma nel Sei Nazioni sono molto più aggressivi, perdi un sacco di palloni, se sei lento. Poi nei calci è inguardabile…cioè, in generale, ci vuole ben’altro livello rispetto al suo, già Varney è un altro mondo ma se lo confronti con gli altri mediani di mischia, tipo Youngs, Murray, per non parlare di Dupont…seriamente facciamo? Non è minimamente paragonabile. Stephen Varney ha un talento vero e, pur facendo degli errori, è molto dinamico e ha una inventiva che serve al mediano di mischia, che non può essere solo il tizio che smista dopo i raggruppamenti. Braley, mi spiace dirlo, ma viene convocato perché veramente non c’è nessun’altro, oltre a lui, Palazzani e Violi. Tra non molto diventerà eleggibile anche Duvenage, che non sarebbe male.

  20. mikefava 3 Marzo 2021, 00:29

    Comunque, mi rendo conto di una cosa che hanno sottolineato queste prime partite di Sei Nazioni: forse è sempre stato così ma mi sembra che, mai come ora, la chiave delle partite siano seconde e terze linee. Se ci fate caso, ultimamente sono sulla ribalta giocatori come Tadhg Beirne, Paul Willemse, Bernard Le Roux, Iain Henderson, Jonny Gray, James Ryan, come anche Toby Faletau, Matt Fagerson, Will Connors. Noi, in effetti, abbiamo una seconda linea non così convincente e una terza buona a tratti ma non paragonabile a quelle delle altre squadre…andrebbero assolutamente rinforzate ma, specie le seconde linee buone mi sembra che scarseggino in Italia, al momento. Ricordate come sia stato fondamentale quella belva di Joshua Furno per l’ultima vittoria dell’Italia al Sei Nazioni? Ma anche Fuser e Ruzza ai tempi migliori, Geldenhuys…gente così non c’è ora, purtroppo.

  21. geo 3 Marzo 2021, 10:00

    Come ogni convocazione ritorna la solita litania di manca questo o quello. come se cambiasse qualcosa. il livello al momento è molto basso. Mi ricordo gli improperi che si prendeva Sarto che ora è portato come salvatore della patria…e come lui molti altri a giro. Io ne capisco meno di tutti voi e di Smith ma certamente una domanda da parte degli pseudo giornalisti sul perchè delle scelte, giusto per capire e non per criticare, me la aspetterei. E comunque gira e rigira siamo tanto tanto tanto inferiori agli altri. Ci aspetta un’altra ottantina di punti prima di chiudere il torneo.

Lascia un commento

item-thumbnail

Italia, Moretti: “Attitudine e approccio emotivo saranno la base del test con la Georgia”

Il tecnico degli avanti azzurri analizza le situazioni da mettere a posto in vista del match di Batumi

4 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: Pietro Ceccarelli non ce la fa, salta il test con la Georgia

Problema muscolare che si trascina da qualche settimana per il pilone destro. Al suo posto arriva Filippo Alongi

4 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia imperfetta ma pronta: verso la Georgia con rinnovata fiducia

C'è ancora qualcosa da mettere a posto, ma la prestazione di Bucarest ha riportato fiducia ed entusiasmo

3 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

World Rugby Ranking: doppio sorpasso Italia! Superate Samoa e Georgia

Contro la Romania serviva vincere con almeno 16 punti di vantaggio: così è stato

2 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Le pagelle di Romania-Italia

Nemer e Zanon i migliori. Gran ritorno di Menoncello, esordio da incorniciare per Alessandro Garbisi

1 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Kieran Crowley: “buona reazione dopo la scorsa settimana, ma c’erano almeno tre o quattro mete che dovevamo segnare”

Le dichiarazioni del coach azzurro e del capitano Edoardo Padovani dopo il successo con la Romania

1 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale