Top10: cosa è successo nel secondo turno dei recuperi

Petrarca capolista solitario, Calvisano e Valorugby continuano a correre

Top10: i risultati del secondo turno di recupero

Top10: i risultati del secondo turno di recupero (ph. Luigi Mariani)

Il secondo fine settimana dei round di recupero del Top10, il massimo campionato nazionale di rugby, è andato in scena questo pomeriggio, portando in dote risultati di peso per la parte altissima della classifica.

Il Petrarca – nuova capolista solitaria della competizione – infila il decimo successo su dieci uscite in stagione, dominando in lungo ed in largo, in casa contro la Lazio, sconfitta 56-7, con otto marcature pesanti (con otto marcatori diversi) dei locali, che chiudono la contesa e la pratica bonus già nel primo tempo (finito sul 35-0).

Successi di peso anche per Calvisano e Valorugby (seconda e quarta della classe, a 41 e 40 punti), corsare a Colorno e Treviso (Mogliano di scena a Monigo per l’occasione), al termine di sfide in bilico sino agli istanti finali. I bresciani strappano nel primo tempo, andando sul 12-0 – e approfittando anche della superiorità numerica -, ma la reazione emiliana in avvio di ripresa porta i ragazzi di Prestera sul 14-12, con le mete di Tica e Silva, prima del controsorpasso nel finale degli ospiti, griffato prima linea, con Morelli(doppietta per il capitano) e D’amico, per il 26-14 finale.

Valorugby-Mogliano, invece, si risolve sull’ultima difesa arcigna degli emiliani (avanti, a tempo rosso, 19-24, grazie alle mete di capitan Mordacci, Amenta e all’intercetto con corsa da trequarti di Luus), che arginano la maul locale – che aveva riportato sotto break il team di Costanzo -, tenendo botta anche sulla serie di cariche in mezzo al campo degli avanti, e riuscendo a portare fuori gli attaccanti moglianesi al largo, sull’allargamento finale, dopo che i locali credevano di aver creato i presupposti per punire una difesa affaticata – ma comunque presente – e leggermente stretchata. Infine, nell’ultima gara in ordine temporale del pomeriggio, non basta la meta dell’ex Spinelli, alle Fiamme Oro, per uscire con punti dallo Zaffanella, dove Viadana marca tre mete (Zaridze, Cosi e Finco) e vince 24-7, portandosi al quinto posto.

Leggi anche: Sei Nazioni 2021, Italia: il bollettino medico riguardante Lazzaroni, Traorè e Varney

I risultati del secondo turno dei recuperi

Colorno-Calvisano 14-26

Mogliano-Valorugby Emilia 19-24

Petrarca-Lazio 56-7

Fiamme Oro-Viadana  24-7

I tabellini del secondo round dei recuperi

Argos Petrarca-Lazio Rugby 1927 56-7 (5-0)

Marcatori: p.t. 3’ m Panunzi tr Lyle (7-0), 14’ m Ghigo tr Lyle (14-0), 20’ m Colitti tr Lyle (21-0), 25’ m Scagnolari tr Lyle (28-0), 38’ m Nostran tr Lyle (35-0). s.t. 52’ m Ercolani tr Montemauri (35-7), 55’ m Lyle tr Lyle (42-7), 73’ m Catelan tr Lyle (49-7), 82’ m Faiva tr Lyle (56-7).

Argos Petrarca: Lyle; Scagnolari, Colitti (77’ Borean) Bettin (61’ Faiva), Capone (49’ Schiabel); Ferrarin, Panunzi (51’ Tebaldi); Catelan, Nostran (Cap.), Ghigo (27’ Grigolon); Galetto (56’ Panozzo), Butturini; Hasa (51’ Mancini Parri), Cugini (51’ Marinello), Borean (61’ Franceschetto).

Lazio Rugby 1927: Marocchi (61’ Bonifazi); Scardamaglia, Ercolano, Gianni, Santarelli; Montemauri, Cristofaro (61’ Esteki); Duca (Cap.), Wagner (63’ Bolzoni), Ulisse (61’ Ferrara); Riccioli, Damiani (63’ Asoli); Liguori (63’ Giusti), Gironi, Zileri dal Verme (37’ Di Roberto).


HBS Colorno-Kawasaki Robot Clavisano 14-26 (0-4)

Marcatori: p.t. 13’ m. Morelli (0-5); 38 m. Vunisa tr. Hugo (0-12) s.t. 42’ m. Tica tr. Kearns (7-12); 56’ m. Silva tr. Kearns (14-12); 69’ m. Morelli tr. Hugo (14-19); 76’ m. D’Amico tr. Hugo (14-26)

HBS Colorno: Van Tonder; Gesi; Chibalie (74’ Ceresini), Balocchi; Batista (36’-45’ Goegan; 55’ Massari); Kearns, Pasini; Mozzato (74’ Mannelli); Sarto (Cap.), Sapuppo; Chiappini (68’ Granieri), Cicchinelli; Alvarado, Silva (70’ Goegan), Singh (41’ Tica; 65’ Chalonec)

Kawasaki Robot Calvisano: Ragusi; Garrido Panceyra, Bronzini, Mazza, Susio; Hugo, Albanese (57’ Semenzato); Vunisa; Casolari (77’ Izekor), Maurizi (59’ Koffi); Zambonin, Van Vuren; Leso (41’ Brugnara), Morelli (Cap) (79’ Michelini), Gavrilita (41’ D’Amico)


Mogliano Rugby 1969-Valorugby Emilia 19-24 (1-4)

Marcatori: p.t. 2′ c.p. Da re (3-0), 14′ c.p. Da re (6-0), 27′ m. Mordacci tr. Farolini (6-7), 33′ m. Bonanni (11-7), s.t. 45′ m. Amenta tr. Farolini (11-14), 48′ m. Luus tr. Farolini (11-21), 67′ c.p. Da re (14-21), 70′ c.p. Farolini (14-24), 74′ m. Bonanni (19-24)

Mogliano Rugby 1969: Abanga; D’Anna, Drago, Cerioni (46′ Zanatta), Dal Zilio (50′ Guarducci); Da Re, Garbisi (’58 Piva); Derbyshire, Corazzi (C)(71′ Zago), Finotto (77′ Michelini); Bocchi (50′ Lamanna), Sutto; Ceccato N.(41′ Alongi) (77′ Ceccato N.), Bonanni, Appiah (65′ Ceccato A.)

Valorugby Emilia: Farolini; Bertaccini, Majstorovic, Vaega, Falsaperla (75′ Devodier); Newton (33′-38′ Paletta), Chillon (75′ Fusco); Amenta, Favaro, Mordacci (Cap.)(50′ Ruffolo)(52′ Conforti); Balsemin, Dell’Acqua; Randisi, Luus, Muccignat


Rugby Viadana 1970-Fiamme Oro Rugby 24-7 (4-0)

Marcatori: p.t. 5’ m. Zaridze tr. Ceballos  (7-0), 44’ cp. Ceballos (10-0)  s.t.  47’ m. Spinelli tr. Azzolini (10-7); 65’ m. Cosi tr. Ceballos (17-7); 79’ m. Finco tr. Ferrarini  (24-7)

Rugby Viadana 1970: Apperley; Finco; Zaridze (79’ May); Pavan (50’ Ferrarini); Ciofani; Ceballos; Gregorio (50’ Jelic); Casado Sandri; Denti And. (71’ Di Fiore); Cosi; Mannucci (59’ Wagenpfeil); Schinchirimini; Novindi (55’ Denti Ant.); Ribaldi (67’ Silvestri); Schiavon (66’ Fiorentini).

Fiamme Oro Rugby: Spinelli; Cornelli S. (34’ Lai); Vaccari; Gabbianelli (66’ Di Marco); Forcucci; Azzolini; Marinaro (67’ Masato); Cornelli M.; D’Onofrio (45’ Caffini); Faccenna (67’ Angelone); Stoian; Fragnito; Iacob (59’ Di Stefano); Moriconi (59’ Taddia); Mariottini (67’ Tenga).

Classifica

Argos Petrarca Padova*** punti 46; Femi-CZ Rovigo* e Kawasaki Robot Calvisano* punti 41; Valorugby Emilia* punti 40, Mogliano Rugby 1969** e Rugby Viadana 1970** punti 25; Fiamme Oro Rugby** punti 23; Sitav Rugby Lyons punti 22; HBS Colorno* 13; Lazio Rugby 1927*** punti 2

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui per restare aggiornato sul regolamento del rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Top10: i risultati della sedicesima giornata

Vittorie senza discussioni per Rovigo, Calvisano e Petrarca. Valorugby fatica con le Fiamme, sfida al fotofinish fra Colorno e Viadana

10 Aprile 2021 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: la diretta streaming della 16esima giornata

Cinque sfide nel massimo campionato italiano: dalle 14.30 alle 16.00 si gioca per definire una classifica ancora da scrivere

10 Aprile 2021 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: le formazioni della sedicesima giornata

Primo kick-off alle 14.30, tutte le gare live anche su OnRugby

10 Aprile 2021 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Viadana: l’aggiornamento sulle condizioni di Ramiro Finco

Il club lombardo ha redatto un bollettino medico sul trequarti argentino

9 Aprile 2021 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: lunga squalifica per un seconda linea della Lazio

Era stato espulso nel corso della sfida contro il Valorugby

9 Aprile 2021 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: Umberto Casellato-Rovigo, la decisione sul futuro

Il tecnico e la squadra veneta hanno deciso cosa fare in vista della prossima stagione, per la quale si immagina un nome suggestivo

9 Aprile 2021 Campionati Italiani / TOP10