Sei Nazioni 2021: la decisione del board sulla disputa di Francia-Scozia

Partita del terzo turno del torneo

Sei Nazioni 2021 la decisione su Francia-Scozia

Sei Nazioni 2021 la decisione su Francia-Scozia ph. Sebastiano Pessina

L’attesa partita del terzo turno del Sei Nazioni 2021 Francia-Scozia – considerata a rischio, in seguito ai numerosi casi di positività emersi la scorsa settimana in seno a staff tecnico (4 casi) e comparto squadra francese (11, tra cui super stelle del calibro di Dupont e capitan Ollivon), e subito messi in quarantena -, allo stato attuale delle cose, si disputerà regolarmente alle 16 di domenica 28 febbraio, in quel dello Stade de France di Parigi.

Leggi anche: Massa muscolare e rugby, è stato raggiunto il limite?

La decisione è stata presa quest’oggi dal board del torneo, al termine di una riunione del TOG – il panel che si occupa della situazione test – del Sei Nazioni 2021, che preso atto di come nessun nuovo positivo sia emerso dai controlli francesi della serata di ieri, ha mantenuto il match alla data e all’orario originari, pur sottolineando come “continuerà a monitorare molto da vicino lo sviluppo della situazione, restando a stretto contatto con entrambe le Union coinvolte”.

A meno di cambi di rotta dei prossimi giorni, così, il match tra la grande favorita del torneo  – dopo il k.o. inglese all’esordio – della Francia (prima in classifica con 9 punti), e una delle contender più insidiose come la Scozia (terza a quota 6) –  nonostante la sconfitta della selezione del Cardo con il Galles -, andrà verosimilmente in scena con un abito diverso rispetto a quello delle attese, con i transalpini che – come accaduto in autunno, ma per motivi diversi – dovranno ancora una volta affidarsi alla loro profondità di rosa (qui la rinnovata lista di convocati dopo i tanti forfait per le positività), rimpinguata in allenamento, in questi giorni, anche da una decina di ragazzi dell’Under 20, per proseguire nel percorso verso un titolo che manca dal 2010.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni Femminile 2021: Un’Irlanda devastante lancia la sfida alla Francia per il primo posto

Galles battuto 0-45 al Cardiff Arms Park. Le Verdi si presentano al meglio alla super-sfida di sabato contro Les Bleues

10 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile 2021: primo tempo positivo, ma l’Italia si scioglie al cospetto dell’Inghilterra 3-67

Le ospiti scavano il solco nell'ultimo quarto di gara, in cui le azzurre non riescono ad opporre resistenza

10 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2021: il pre-partita di Italia-Inghilterra dalle 14.00 qui su OnRugby

Il primo domani alle 14, con la presenza di Paola Zangirolami e Martin Castrogiovanni

10 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Scozia: BT conferma lo sponsor per altri tre anni

Raggiungerà la durata di 10 anni la sponsorizzazione che ha cambiato il volto del rugby scozzese

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: il XV ideale della prima giornata di OnRugby

La nostra selezione del meglio, in termini di singoli, del turno d'apertura

item-thumbnail

Sei Nazioni: Middleton e Scarratt si godono il trionfo in apertura e puntano l’Italia

L'analisi di coach e capitano (di giornata) inglese post Scozia, con il focus già puntato sul duello contro le Azzurre