Sei Nazioni 2021: la prima formazione ufficiale dell’Inghilterra, per la sfida alla Scozia

Non c’è Paolo Odowgu tra i 23 selezionati da Eddie Jones, per il debutto nel torneo. Possibile debutto per Obano

La formazione dell'Inghilterra per la sfida alla Scozia - Sei Nazioni 2021

La formazione dell’Inghilterra per la sfida alla Scozia – Sei Nazioni 2021 Ph Sebastiano Pessina

La prima formazione ufficiale del Sei Nazioni 2021 è quella dell’Inghilterra (di cui abbiamo sinteticamente analizzato il momento).

In vista della sfida d’apertura contro la Scozia, Eddie Jones ha selezionato un XV oltremodo esperto, e di sicuro affidamento, corroborato da alcuni elementi “freschi”, non più giovanissimi ma ai primi caps, pronti a dare energia e linfa vitale al team, come il poderoso centro di Worcester Ollie Lawrence, ed il solidissimo seconda linea di Exeter Johnny Hill, che debuttò in ottobre a Roma, contro l’Italia.

Non è in distinta gara, invece, Paolo Odogwu, trequarti dei Wasps, qualificato anche per l’Italia, ma convocato da Jones, che per lui ha speso anche parole al miele.

La formazione

Jones punta sull’esperienza in mediana della coppia di classe mondiale Ben Youngs-Owen Farrell, con quest’ultimo all’apertura (Ford in panchina), ed Ollie Lawrence, come detto, a primo centro, al fianco di Henry Slade. A completare la trequarti, poi, un triangolo allargato elettrico, con Watson e May, a caccia di nuovi record in termini di marcature pesanti, alle ali, ed Elliot Daly a numero 15.

Tra gli avanti, invece, Mark Wilson completa una terza linea – priva di Underhill, assieme a Tom Curry e Billy Vunipola. Il suddetto Johnny Hill affianca il totem Maro Itoje in seconda, mentre davanti – senza Marler e Sinckler -, Ellis Genge, Jamie George e Will Stuart formano la prima linea, dove è pronto a debuttare, dalla panchina, Beno Obano, pilone di Bath, unico ‘uncapped’ in lista gara.

“È stato difficile scegliere i 23 giocatori in distinta gara. Abbiamo avuto una settimana di allenamento davvero buona, con grande competitività, ed alla fine ho optato per quelli che penso possano essere i 23 migliori di questa settimana. Il Sei Nazioni è un torneo breve, è un vero sprint, quindi dovremo essere in testa sin da subito. Sappiamo che la Scozia sarà impaziente di iniziare alla grande, ma lo siamo anche noi”, ha dichiarato Eddie Jones, a margine della prima selezione per questo Sei Nazioni 2021.

Leggi anche: Under 20: il 6 Nations in estate, con una formula temporale diversa dal solito

La formazione dell’Inghilterra, per la sfida alla Scozia – Sei Nazioni 2021

15. Elliot Daly (Saracens, 47 caps)
14. Anthony Watson (Bath Rugby, 46 caps)
13. Henry Slade (Exeter Chiefs, 34 caps)
12. Ollie Lawrence (Worcester Warriors, 3 caps)
11. Jonny May (Gloucester Rugby, 61 caps)
10. Owen Farrell (C) (Saracens, 88 caps)
9. Ben Youngs (Leicester Tigers, 104 caps)

1. Ellis Genge (Leicester Tigers, 23 caps)
2. Jamie George (Saracens, 54 caps)
3. Will Stuart (Bath Rugby, 8 caps)
4. Maro Itoje (Saracens, 43 caps)
5. Jonny Hill (Exeter Chiefs, 4 caps)
6. Mark Wilson (Newcastle Falcons, 19 caps)
7. Tom Curry (Sale Sharks, 28 caps)
8. Billy Vunipola (Saracens, 56 caps)

Leggi anche, Sei Nazioni 2021: la formazione della Scozia che fa visita all’Inghilterra

A disposizione:
16. Luke Cowan-Dickie (Exeter Chiefs, 26 caps)
17. Beno Obano (Bath Rugby, uncapped)
18. Harry Williams (Exeter Chiefs, 18 caps)
19. Courtney Lawes (Northampton Saints, 85 caps)
20. Ben Earl (Bristol Bears, 8 caps)
21. Dan Robson (Wasps, 7 caps)
22. George Ford (Leicester Tigers, 72 caps)
23. Max Malins (Bristol Bears, 3 caps)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Dal Sudafrica: “Gli Springboks entreranno di sicuro nel Sei Nazioni”

L'amministratore delegato degli Sharks non ha dubbi, e torna a parlare del sistema promozione-retrocessione citando l'Italia

24 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni under 20: la diretta streaming di Galles-Scozia

I padroni di casa possono superare gli Azzurrini, gli scozzesi vogliono evitare di finire a 0. Collegamento alle 20:45

13 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni under 20: la diretta streaming di Irlanda-Francia

Le due squadre si giocano il secondo posto nel Torneo. Collegamento alle 17:30

13 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20: Italia coraggiosa ma l’Inghilterra passa 27-17

Dopo un primo tempo difficile gli azzurrini tengono duro e poi mettono sotto gli inglesi, che vengono fuori solo nel finale e vincono partita e Sei Na...

13 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Italia Under 20: la formazione per la gara con l’Inghilterra

Andreani guida una formazione che vede in mediana la coppia Garbisi-Ferrarin. Kick off previsto per domani alle ore 14.45

12 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20: programma e dirette tv e streaming della quinta giornata

Il torneo si chiude martedì 13 luglio, con alcuni cambiamenti orari rispetto ai primi quattro turni

11 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni