Benetton Rugby: Marco Bortolami sarà il nuovo allenatore dei Leoni

Il tecnico diventerà l’head coach dei veneti per i prossimi 3 anni

Marco Bortolami allenatore Benetton Rugby

Marco Bortolami: sarà lui il nuovo allenatore del Benetton Rugby (ph. Sebastiano Pessina)

Ora è ufficiale: Marco Bortolami sarà il nuovo allenatore del Benetton Rugby. L’attuale tecnico degli avanti – e responsabile della touche  – del club veneto assumerà quindi i gradi di head coach dei Leoni a partire dall’inizio della stagione 2021/2022, sostituendo Kieran Crowley, con un contratto triennale che lo proietterà sino al 30 giugno 2024.

Dopo cinque anni quindi la guida del club di Treviso tornerà sotto il controllo di un allenatore italiano (l’ultimo era stato Umberto Casellato, fra il 2014 e il 2016), che cercherà ovviamente di risollevare le sorti di una squadra che sta vivendo un’annata molto sfortunata.

Le parole della società: il presidente Amerino Zatta e il ds Antonio Pavanello 

“Marco – ha affermato Zatta presentando Bortolami come futuro allenatore del Benetton Rugby – in questi anni ha dimostrato di possedere la serietà e le capacità senza dimenticare l’importante know how internazionale per ricoprire il ruolo che abbiamo deciso di assegnarli. Inoltre l’esperienza accumulata nelle vesti di assistente nelle ultime cinque stagioni gli ha permesso di conoscere alla perfezione il nostro club, la nostra filosofia ed ogni dinamica della nostra squadra. Per tutte queste ragioni, riteniamo Bortolami la figura adatta al nostro progetto ed a riguardo stiamo lavorando per affiancargli uno staff adeguato”.

“Apriamo un nuovo ciclo nel segno della continuità. Come società – fa sapere il ds Antonio Pavanello –  era nostro obiettivo primario dare consequenzialità e solidità al progetto ed è proprio considerando questi presupposti che abbiamo scelto di elevare Marco a capo allenatore. Un ruolo primario, delicato, oltre che responsabile di convogliare le soggettività del numeroso staff tecnico a nostra disposizione nella filosofia Benetton Rugby. In questi anni Marco si è messo in mostra compiendo un notevole percorso di crescita, dimostrandosi un profilo altamente professionale, propositivo, in possesso delle giuste caratteristiche per essere il nostro nuovo head coach. Infine posso anticipare che al suo fianco costruiremo uno staff di assoluto valore composto da figure esperte che riusciranno a supportarlo al meglio”.

La soddisfazione di Marco Bortolami
“Sono molto onorato – ha fatto sapere lo stesso Bortolami – della scelta da parte del club di affidarmi la responsabilità e concedermi l’opportunità di essere il prossimo capo allenatore. Credo fermamente nelle qualità della squadra, nel suo potenziale e ciò mi rende estremamente eccitato e motivato per le sfide che andremo ad affrontare. In questi cinque anni abbiamo imparato sia dalle cose che hanno funzionato bene che da quelle che hanno funzionato meno, soprattutto nelle ultime due stagioni. Quest’ultime rientrano comunque in situazioni che possiamo certamente controllare e pertanto non posso che essere fiducioso. In conclusione tengo a sottolineare come il mio focus sino alla fine della stagione rimarrà quello di supportare Crowley e la squadra per provare a vincere ogni gara che avremo da questo fine settimana contro Munster in avanti”.

Nelle prossime settimane verrà poi annunciato lo staff che comporrà la “squadra tecnica”, insieme a Bortolami: fra i papabili potrebbe esserci anche Andrea Masi, che quindi ritroverebbe – in un’altra veste – il suo storico compagno di squadra ai tempi della nazionale.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton Rugby, Marco Bortolami: “Ci è mancata un po’ di pazienza e lucidità in attacco”

Il tecnico ha parlato al termine della partita persa di misura contro gli Scarlets

item-thumbnail

URC: Benetton battuto ancora di misura, gli Scarlets passano 34-28

Niente da fare per la squadra di Bortolami, che anche stavolta deve accontentarsi di 2 punti di bonus.

item-thumbnail

URC: la preview di Scarlets-Benetton, una ghiotta occasione per i Leoni

Tanti assenti nei gallesi che chiamano a raccolta i loro grandi vecchi. Diverse novità in un Benetton che vuole riscattarsi dopo lo stop con gli Ospre...

item-thumbnail

Dove si vede il Benetton contro gli Scarlets, in tv e streaming

I dettagli per seguire la partita dei Leoni a Llanelli

item-thumbnail

URC, la formazione del Benetton per la sfida agli Scarlets

Tornano Ignacio Brex, Hame Faiva e Thomas Gallo nel XV titolare dei Leoni per la trasferta in Galles