Pro14: Nic Groom scrive alle ferrovie scozzesi

Il mediano di mischia di Edimburgo ha chiesto come potersi rivolgere all’ufficio reclami…ed è stato respinto

Pro14: continua il treno-gate dopo Glasgow-Edimburgo ph. Luca Sighinolfi

Pro14: continua il treno-gate dopo Glasgow-Edimburgo ph. Luca Sighinolfi

Quanto accaduto durante il derby di Pro14 tra Glasgow e Edimburgo lo scorso sabato continua (simpaticamente) a far discutere in Scozia, e adesso entra in campo anche il coinvolgimento diretto delle ferrovie nazionali. Andando con ordine, serve ripartire dal minuto 39.30 del primo tempo, quando l’ovale era nelle mani del mediano di mischia di Edimburgo, il sudafricano Nick Groom. Dietro una delle due tribune dello Scotstoun passa la ferrovia, e il clacson di un treno che in quel momento è risuonato nel vuoto delle tribune è stato scambiato da Groom per la sirena di fine periodo, convincendolo a calciare il pallone fuori perdendo il possesso. Peccato che, ovviamente, non fosse quello del treno il segnale giusto, e Glasgow ha così potuto riavvicinarsi nel punteggio segnando il piazzato del 10 a 9 (prima del “macchinista tifoso” si era sul 10 a 6), tre punti decisivi visto che il match è stato vinto dai padroni di casa per 23 a 22.

 

Leggi anche: Pro14, fissati tutti e quattro i recuperi in calendario questo fine settimana

Nic Groom ha affrontato la cosa con un sorriso, scrivendo il tweet che qui pubblichiamo, e chiedendo alle ferrovie scozzesi a chi deve rivolgersi per l’ufficio reclami. È arrivata anche la risposta di Scotrail, che (magari per il rumore del clacson del treno) ha detto di non aver capito la domanda. Un siparietto quantomeno simpatico che chiude un episodio decisamente particolare, e sicuramente legato al fatto di giocare senza tifosi, altrimenti difficilmente quel suono si sarebbe udito così nitidamente e scambiato per la sirena che preannuncia lo scadere del tempo.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui per restare aggiornato sul regolamento del rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zebre sulla via del ritorno dal ritorno. Munster e Cardiff Rugby bloccati in Sudafrica

La franchigia Italiana è già in volo mentre irlandesi e gallesi sono dovuti rimanere a Cape Town per via di alcune positività

28 Novembre 2021 United Rugby Championship
item-thumbnail

Benetton Rugby, le parole di Lamaro e Lucchesi dopo la vittoria su Glasgow

I due giocatori del Benetton commentano il successo ottenuto contro Glasgow

item-thumbnail

URC, Leonardo Marin di nuovo a tempo scaduto: Benetton batte Glasgow 19-18

Dopo il drop allo scadere con Edimburgo il numero 10 decide a tempo scaduto anche la gara contro l'altra formazione scozzese

item-thumbnail

URC: la presentazione di Benetton-Glasgow Warriors

Gara importante per i Leoni, che puntano al sorpasso in classifica e a difendere il loro campo contro dei Warriors infarciti di nazionali scozzesi

item-thumbnail

Situazione non semplice per Munster, che rischia 10 giorni di quarantena. E la Champions?

Gli irlandesi potrebbero dover rimanere chiusi in casa per un periodo importante. Le due squadre gallesi non sono ancora partite dal Sudafrica

27 Novembre 2021 United Rugby Championship
item-thumbnail

Zebre: il presidente Michele Dalai rassicura “Stiamo bene, aspettiamo di poter rientrare”

Direttamente da Città del Capo ecco l'ultimo aggiornamento sulla situazione della franchigia ducale

26 Novembre 2021 United Rugby Championship / Zebre Rugby