Premiership: la caduta degli dei di Exeter, con highlights

Wasps infligge una netta sconfitta alla squadra campione in carica in Inghilterra, arrivata al primo stop stagionale

In Premiership grande vittoria dei Wasps su Exeter

In Premiership grande vittoria dei Wasps su Exeter

Dopo quattro vittorie consecutive, nel quinto turno di Premiership è arrivato il primo stop stagionale per gli Exeter Chiefs, Campioni d’Inghilterra e d’Europa in carica. Ancora imbattuti sul campo (al netto del 28 a 0 comminato dall’EPCR in Champions nell’ultimo turno) Exeter si è dovuta inchinare ai Wasps, che hanno così in qualche modo vendicato la sconfitta nella scorsa finale del campionato. Va comunque sottolineato come Rob Baxter, allenatore dei Campioni, avesse concesso un turno di riposo a diversi dei suoi internazionali (Luke Cowan-Dickie, Harry Williams, Jonny Hill, Henry Slade, Jonny Gray e Sam Skinner) ma quando cade una squadra del genere fa sempre rumore. Questo anche perché fino a questo punto del campionato erano state solo tre le mete incassate dai Chiefs, numero quasi doppiato dagli Wasps. Altra considerazione da fare è quella relativa alla particolarità della stagione, con allenamenti spesso bloccati a causa delle positività e dunque difficoltà nel programmare il lavoro: ne avevamo parlato qui.

Leggi anche: Classifica, risultati e calendario della Premiership inglese

Per un’ora però la partita è stata estremamente vibrante e combattuta, perché nessuna delle due era disposta ad arretrare di un passo. Padroni di casa avanti con Gaskell al 19esimo, abile a finalizzare un lungo lavoro in pick and go, quindi un piazzato di Sopoaga ha fissato il parziale del primo tempo sull’8 a 0. I Chiefs hanno però fatto tremare gli avversari a inizio ripresa, quando grazie a Capstick sono riusciti ad accorciare: davvero pregevole la volata del terza linea dei Chiefs. Avanti solo 8 a 5, i Wasps hanno cambiato marcia e abbattuto gli avversari, riuscendo a sfondare la linea di meta per ben quattro volte nel solo secondo tempo: ancora Gaskell, Sopoaga e una doppietta di McIntyre (che dopo aver segnato due mete in 123 partite di Premiership prima di questa si scatena) hanno chiuso i conti sul 34 a 5. Va segnalato come non ci sia stato spazio per Matteo Minozzi, fuori dai 23 convocati per gli Wasps.

Di seguito vi proponiamo il video con gli highlights della sfida:

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

L’inversione a U di Huw Jones: andrà agli Harlequins

Il centro scozzese ha fatto saltare l'accordo con Bayonne dopo la retrocessione del club in ProD2

6 Luglio 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: i Wasps ingaggiano un All Black

Vaea Fifita raggiungerà gli ex compagni di squadra Brad Shields e Jeff Toomaga-Allen a Coventry

30 Giugno 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Inghilterra: La rivoluzione della Premiership

La RFU ha deciso degli importanti cambiamenti che riguarderanno le prossime stagioni del massimo campionato inglese

29 Giugno 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Video: Le due mete decisive di Louis Lynagh, nella finale di Premiership

Il giovane trequarti classe 2000 ha deciso la finale di Premiership con due mete: rivediamole

28 Giugno 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Video: l’intervista di Joe Marler post finale di Premiership di cui tutti parlano

Il pilone inglese è stato eletto man of the match dell'incontro di Twickenham

27 Giugno 2021 Foto e video
item-thumbnail

Harlequins campioni d’Inghilterra. Vittoria da sogno (38-40) in finale di Premiership sui Chiefs

Decisiva la doppia meta nel finale di Louis Lynagh, figlio d'arte nato a Treviso da madre italiana

27 Giugno 2021 Emisfero Nord / Premiership