Premiership: la caduta degli dei di Exeter, con highlights

Wasps infligge una netta sconfitta alla squadra campione in carica in Inghilterra, arrivata al primo stop stagionale

In Premiership grande vittoria dei Wasps su Exeter

In Premiership grande vittoria dei Wasps su Exeter

Dopo quattro vittorie consecutive, nel quinto turno di Premiership è arrivato il primo stop stagionale per gli Exeter Chiefs, Campioni d’Inghilterra e d’Europa in carica. Ancora imbattuti sul campo (al netto del 28 a 0 comminato dall’EPCR in Champions nell’ultimo turno) Exeter si è dovuta inchinare ai Wasps, che hanno così in qualche modo vendicato la sconfitta nella scorsa finale del campionato. Va comunque sottolineato come Rob Baxter, allenatore dei Campioni, avesse concesso un turno di riposo a diversi dei suoi internazionali (Luke Cowan-Dickie, Harry Williams, Jonny Hill, Henry Slade, Jonny Gray e Sam Skinner) ma quando cade una squadra del genere fa sempre rumore. Questo anche perché fino a questo punto del campionato erano state solo tre le mete incassate dai Chiefs, numero quasi doppiato dagli Wasps. Altra considerazione da fare è quella relativa alla particolarità della stagione, con allenamenti spesso bloccati a causa delle positività e dunque difficoltà nel programmare il lavoro: ne avevamo parlato qui.

Leggi anche: Classifica, risultati e calendario della Premiership inglese

Per un’ora però la partita è stata estremamente vibrante e combattuta, perché nessuna delle due era disposta ad arretrare di un passo. Padroni di casa avanti con Gaskell al 19esimo, abile a finalizzare un lungo lavoro in pick and go, quindi un piazzato di Sopoaga ha fissato il parziale del primo tempo sull’8 a 0. I Chiefs hanno però fatto tremare gli avversari a inizio ripresa, quando grazie a Capstick sono riusciti ad accorciare: davvero pregevole la volata del terza linea dei Chiefs. Avanti solo 8 a 5, i Wasps hanno cambiato marcia e abbattuto gli avversari, riuscendo a sfondare la linea di meta per ben quattro volte nel solo secondo tempo: ancora Gaskell, Sopoaga e una doppietta di McIntyre (che dopo aver segnato due mete in 123 partite di Premiership prima di questa si scatena) hanno chiuso i conti sul 34 a 5. Va segnalato come non ci sia stato spazio per Matteo Minozzi, fuori dai 23 convocati per gli Wasps.

Di seguito vi proponiamo il video con gli highlights della sfida:

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italiani all’estero: Capuozzo in meta, Riccioni esce per un controllo concussion

Notizie buone e meno buone dall'estero: il pilone destro dei Saracens è uscito per un HIA, mentre l'estremo di Grenoble è tornato in meta

17 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

L’ennesima rimonta degli Harlequins e le altre storie della quarta di Premiership

Tornano in campo i reduci dal tour dei British & Irish Lions, e l'effetto si sente

12 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Italiani all’estero: altro successo per i Saracens di Riccioni, Allan si fa male ed esce dopo 25′

Ancora protagonista il pilone dei Saracens, mentre Allan è costretto ad uscire dopo un colpo subito nel primo tempo. Bene Garbisi dalla piazzola ma Mo...

10 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership, il recap della terza giornata

Leicester batte i Saracens e continua la sua striscia positiva, mentre Exeter vince la sua prima partita

6 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: com’è andata la seconda giornata

Harlequins e Leicester a punteggio pieno, Bristol ed Exeter ancora a secco

29 Settembre 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Italiani all’estero: Mori in meta con Bordeaux, bene ancora Allan

L'ala-centro di Bordeaux a segno nel weekend di Top14, insieme a lui molto bene anche Tommy Allan

26 Settembre 2021 Emisfero Nord / Premiership